QUANDO IL GLANDE E’ SENSIBILE

di

Se il glande è troppo sensibile la causa può essere il fatto che per molto tempo sia stato "rinchiuso" nel suo "cappuccio". Come fare? Risponde l'esperto: «Il preservativo...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
48492 0

Caro Leo,
ho un problema davvero fastidioso ed un po’ imbarazzante da esporti. Si tratta del mio pene: anni fa ho subito un’operazione proprio lì per fimosi e da allora il glande è molto sensibile. Non possono praticarmi sesso orale perchè se la lingua scivola sul glande mi da fastidio. Ovviamente,non posso neppure fare l’anale perchè sennò mi farebbe male. Il chirurgo per l’operazione ha usato dei punti assorbibili, non so se questo può esserti d’aiuto…Comunque è grave? Posso guarire? E’ solo questione di esercizio? Secondo te è la causa della mia inappetenza totale al sesso orale ed anale? Grazie in anticipo per la risposta…
Un diciottenne

Continua in seconda pagina^d
Caro diciottenne,
dopo un intervento di fimosi è possibile avere una maggiore sensibilità del glande che prima dell’intervento era coperto dal prepuzio, tuttavia normalmente con il passare del tempo questa ipersensibilità si riduce di intensità. Per questo mi lascia un po’ perplesso leggere che il tuo intervento risale ad anni (e non mesi) scorsi. Certamente il fatto che provi fastidio nell’attività sessuale è la causa di quella che chiami inappetenza però c’è un punto nella tua domanda che mi allarma: dato che nel sesso anale l’uso del preservativo è tassativo per evitare infezioni da HIV o altre malattie sessualmente trasmesse (MST) e dato che se usi il preservativo risolvi anche il problema della eccessiva sensibilità del glande mi chiedo perché ritieni ovvio non poter fare sesso anale. E’ ovvio solo se pensi di farlo senza preservativo (spero che tu non lo abbia già fatto senza preservativo!). Per il sesso orale so bene che pochissimi usano il preservativo (ma in questo caso è tassativo non avere sperma in bocca) tuttavia, nel tuo caso specifico, l’uso del preservativo anche per il sesso orale risolverebbe alla radice il tuo problema oltre a ad essere una protezione per le MST. Ci sono preservativi aromatizzati con i gusti più diversi studiati specificatamente per il sesso orale dunque il mio consiglio è di usarli sempre ed in questo modo oltre ad essere più sicuro risolvi anche il problema del glande sensibile. Ciao !
Dott. Francesco Allegrini
Per fare la tua domanda agli esperti, compila il form che trovi in fondo alla pagina cliccando qui.

di Francesco Allegrini

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...