SEMPRE A CACCIA DI UOMINI!

di

40 anni, fidanzato da 7 ma sempre alla ricerca del sesso occasionale un lettore scrive: "Mi vedo solo come un triste allupato". L'esperto: "devi volerti più bene".

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1524 0

Ciao,
vorrei farti una domanda o piuttosto un dubbio che ultimamente mi balza per la testa, premetto che sono fidanzato da 7 anni, non viviamo insieme, non ho fatto nessun tipo di coming out ne mi balena farlo, vivo bene lo stesso, però ultimamente mi vedo ed analizzo la mia situazione, fidanzato però sempre alla ricerca di altri partner, in chat, nei parcheggi, nei locali, insomma sembra che il sesso non mi basta mai ne farei a volontà, e spesso mi vedo solo come un triste allupato in cerca del prossimo partner, nonostante questo voglio bene al mio ragazzo con lui ho iniziato 7 anni fa conoscendoci in chat ad avere rapporti sessuali omo adesso ne ho 40 e mi vedo a vagare tra locali spiagge e parcheggi sempre con questa irrefrenabile voglia di sex.
Il fatto che ultimamente mi sento triste e squallido, in quanto mi accorgo che trascuro altri aspetti della vita che mi hanno sempre entusiasmato, e vedendo come gira il mondo che frequento sembra che quasi tutti sono nelle mie condizioni è una mia impressione o sono io che sto deviando alla deriva dello squallore piuttosto ke assaporaretutti gli altri aspetti che la vita ci offre?
grazie per i tuoi consigli.

Continua in seconda pagina^d
Caro Paolo,
il fatto di non sentire la necessità di fare coming out credo sia lecita e personale espressione del vivere il proprio orientamento sessuale, nonché la propria identità sessuale nel rispetto dei propri valori e idee. Nessuno deve sentirsi obbligato a seguire dei canoni o comunque delle regole sessuali. Credo che gli omosessuali in genere hanno rimandato costantemente l’utilità di ESSERE fuori dagli schemi e dagli stereotipi socio-culturali.
Ho la sensazione però che a volte non sia chiaro il vero significato di outing. Tradotto in italiano significa “venire fuori”, “uscire allo scoperto”, ma il significato è sicuramente più profondo. In poche parole significa accettarsi, vivere serenamente la propria identità con il proprio orientamento sessuale: essere in equilibrio con se stessi e con gli altri!
Detto questo, ho come la sensazione che, un comportamento erotico-sessuale come quello che hai descritto e considerando anche la fascia di età a cui appartieni, possa essere espressione di disagio. Mi fai pensare ad una persona che attraverso la promiscuità o comunque l’esperienza sessuale veloce “mordi e fuggi”, voglia affermare se stesso ovvero la propria espressione del sé omosessuale, non rendendosi conto che sta mettendo in atto una vera e propria esperienza di fuga.
Inoltre, evidenzia costantemente un grande stereotipo che come al solito viene rinforzato dalle fantasie eterosessuali: gli omosessuali possono vivere solamente in promiscuità!
Con questo non voglio rimandare alcun giudizio. Ognuno è libero, come ho già citato precedentemente, di vivere la propria esperienza sessuale come meglio crede, pur restando nel rispetto di se stessi e degli altri! Ma credo anche nella possibilità di iniziare a rinforzare l’esperienza di COPPIA.
Hai sottolineato che sei FIDANZATO da 7 anni. Forse è necessario capire l’utile significato da dare alla parola fidanzamento: è semplicemente un’espressione linguistica sociale e culturale, oppure l’espressione dell’unione tra due persone che sentono reciprocamente dei sentimenti?
Quando hai detto che ti senti triste, squallido e che forse stai trascurando altri aspetti della vita, credo che tu abbia iniziato a sentire qualcosa di diverso. Probabilmente il bisogno di volerti più bene: anche questo si chiama coming out!
Detto questo è importante evidenziare anche un appunto sul fatto di sentire un impulso costante e irrefrenabile verso l’esperienza erotico sessuale. Sarebbe necessario fare un inquadramento più preciso da un punto di vista psicologico, in quanto potrebbe nascondere anche una tendenza a viversi la sessualità come dipendenza.
Ti invito a riflettere e per qualsisia ulteriore dubbio a contattarmi
Un abbraccio
Dr. Fabrizio Quattrini
Per fare la tua domanda agli esperti, compila il form che trovi in fondo alla pagina cliccando qui.

di Fabrizio Quattrini

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...