UN CORPO CHE CRESCE

di

Muscoli, polmoni, cuore, ossa, capelli… Passando dai 25 ai 35 e ai 45 anni, il nostro fisico perde colpi. Come fare per evitare una incipiente decadenza? Ad ogni...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1551 0

Nella lotta per restare in forma, invecchiando, si scontrano la genetica contro l’atletica. Vediamo come cavarsela…

Occhi: dopo i 45 anni, almeno il 90 percento degli uomini e delle donne hanno problemi a mettere a fuoco a distanza ravvicinata.
Consiglio: all’aperto, portate gli occhiali da sole; se lavorate al computer, ogni tanto guardate altrove e mettete a fuoco qualcosa a distanza: massaggiate gli occhi chiusi con un asciugamano o un fazzoletto di carta caldo.

Cuore: a 25 anni, il battito cardiaco massimo medio di un uomo è all’incirca 193 battiti al minuto; in una donna, 195. Il battito cardiaco massimo diminuisce in genere di circa un battito l’anno, così lo si può calcolare per gli uomini facendo 205 – ½ età, e per le donne, 220 – età.
Consiglio: l’allenamento aerobico regolare, da tre a cinque volte alla settimana per almeno trenta minuti, vi aiuterà a mantenere il cuore in buono stato di salute.

Polmoni: dopo i 25 anni, il massimo consumo di ossigeno da parte del corpo (cioè la quantità di ossigeno che è in grado di assorbire e usare in ogni respiro) diminuisce di circa un punto percentuale all’anno negli individui sedentari.
Consiglio: l’esercizio aerobico regolare e l’allenamento di resistenza vi aiuterà a conservare – se non a migliorare – l’efficienza e la resistenza fisica.

Muscoli: a 25 anni, gli uomini cominciano a perdere dai tre ai cinque chili di massa muscolare ogni dieci anni; le donne, da due a te chili. Allo stesso tempo, il grasso corporeo aumenta del 2 o 3 percento negli uomini e del 3,5 – 5 percento nelle donne. Mette insieme le due cose e avrete che ogni dieci anni, ci sarà una diminuzione del metabolismo del 5 percento tanto negli uomini che nelle donne.
Consiglio: Fate attenzione alla dieta e bruciate calorie facendo esercizi, soprattutto allenamento di potenza.

Flessibilità: Gli uomini e le donne raggiungono il massimo del range di mobilità trai 23 e i 28 anni, dopo di che, la flessibilità diminuisce a causa della degenerazione e dell’inattività di muscoli e giunture.
Consiglio: Fate stretching almeno 5-10 minuti per due o tre volte la settimana.

Ossa: la maggior parte degli uomini e delle donne ottengono il picco massimo di massa ossea tra i 25 e i 35 anni. Dopo questa età, le donne perdono massa al ritmo di un punto percentuale l’anno, e gli uomini un po’ più lentamente. Le donne generalmente hanno perso il 20% della loro massa ossea a 65 anni, menter gli uomini il 10-15%.
Consiglio: l’allenamento con i pesi e un circuito sempre con i pesi (insieme con un’adeguata assunzione di minerali) può aumentare la forza e la massa delle ossa.

Capelli: a 55 anni, almeno il 50% degli uomini e delle donne sono abbondantemente ingrigiti.
Consiglio: spiacenti, ma l’unica soluzione è una bottiglia di tintura per capelli…

Fonti: (Occhi) American Society of Ophthalmology; (Cuore) Cooper Institute for Aerobics Research, American College of Sports Medicine (ACSM); (Polmoni) ACSM; (Muscoli) Robyn Stuhr, exercise physiologist for the Women’s Sports Medicine Center at the Hospital for Special Surgery, New York City, Mary Jacob, Ph.D., Professor of Nutritional Biochemistry at California State University; (Flessibilità) ACSM; (Ossa) ACSM, Stuhr; (Capelli) “Mayo Clinic Family Health Book,” 2nd ed.

di Gay.com

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...