Storia del movimento LGBTQI italiano: 1998

di

Alfredo Ormando si dà fuoco in piazza San Pietro. Franco Grillini lascia l'Arcigay. Nasce il sito internet dell'After Line.

CONDIVIDI
52 Condivisioni Facebook 52 Twitter Google WhatsApp
3798 1

Alfredo Ormando si dà in piazza S. Pietro a Roma, ‘suicidatosi’ contro il pregiudizio antigay.

ALfredo Ormando.
Alfredo Ormando.
 Su "Babilonia" del marzo 1998 Vladimir Luxuria parla della protesta indetta dai gruppi LGBT italiani in occasione della visita del Papa in Campidoglio, il 15 gennaio 1998, due giorni dopo il tragico suicidio di Alfredo Ormando in Piazza San Pietro.
Su “Babilonia” del marzo 1998 Vladimir Luxuria parla della protesta indetta dai gruppi LGBT italiani in occasione della visita del Papa in Campidoglio, il 15 gennaio 1998, due giorni dopo il tragico suicidio di Alfredo Ormando in Piazza San Pietro.

A Madrid si sviluppa sempre più il quartiere Chueca, eletto dalla comunità come barrio gay: oltre 150 negozi e attività LGBT (librerie, fiorai, bar, ristoranti, studi di architettura, legali imprese di servizi…).

Nel 1998 l'After Line inaugura la sala Metro, ed apre un proprio sito web.
Nel 1998 l’After Line inaugura la sala Metro, ed apre un proprio sito web.

Nasce il sito internet www.afterline.com. Franco Grillini crea in rete il primo quotidiano gay telematico “NOI” (Notizie Omosessuali Italiane), si dimette dalla presidenza dell’Arcigay e viene nominato Presidente onorario. Prende il suo posto Sergio Lo Giudice, ora senatore. A Pisa viene approvato il registro delle unioni civili e a Parigi il PACS (Patto Civile di Solidarietà) viene ratificato dall’Assemblea Nazionale Francese. L’After Line viene ampliato con uno spazio al piano sotterraneo, la sala Metro.

Intervista di Giovanni Dall'Orto a Franco Grillini, dopo l'annuncio di quest'ultimo delle sue immininenti dimissioni da presidente di Arcigay. Da "Babilonia", gennaio 1998.
Intervista di Giovanni Dall’Orto a Franco Grillini, dopo l’annuncio di quest’ultimo delle sue immininenti dimissioni da presidente di Arcigay. Da “Babilonia”, gennaio 1998.
Nel mese di giugno del 1998 si svolge a Roma il 9° congresso dell'Arcigay nazionale, che vede l'elezione a presidente di Sergio Lo giudice, mentre Franco Grillini, che aveva rassegnato le proprie dimissioni dopo dieci anni alla guida dell'associazione, viene eletto presidente onorario.
Nel mese di giugno del 1998 si svolge a Roma il 9° congresso dell’Arcigay nazionale, che vede l’elezione a presidente di Sergio Lo giudice, mentre Franco Grillini, che aveva rassegnato le proprie dimissioni dopo dieci anni alla guida dell’associazione, viene eletto presidente onorario.

A marzo il direttore responsabile di “Babilonia” Giovanni Dall’Orto e altri collaboratori annunciano le dimissioni dal mensile. Mario Schifano muore di infarto a Roma. Il Sydney gay and lesbian Mardi Gras compie 20 anni e raccoglie oltre 700.000 partecipanti che assistono alla sfilata.

Il carro dell'After Line ad un Pride.
Il carro dell’After Line ad un Pride.

Nasce Versilia Gay Friendly, il primo circuito di opportunità per il turismo gay in Italia. I Gay games quest’anno si svolgono ad Amsterdam.

 Nel 1998 nasce, promosso dall'Arcigay Pride! di Pisa, il comitato Friendly Versilia, avente lo scopo di promuovere il turismo LGBT sulla costa nord della Toscana.
Nel 1998 nasce, promosso dall’Arcigay Pride! di Pisa, il comitato Friendly Versilia, avente lo scopo di promuovere il turismo LGBT sulla costa nord della Toscana.
Su "Babilonia" del gennaio 1998, Andrea Pini parla della proposta di organizzare il World Pride a Roma, durante il Giubileo del 2000, cosa che poi sarebbe effettivamente avvenuta.
Su “Babilonia” del gennaio 1998, Andrea Pini parla della proposta di organizzare il World Pride a Roma, durante il Giubileo del 2000, cosa che poi sarebbe effettivamente avvenuta.
Un articolo di Dario Petrosino, da "Babilonia" del marzo 1998, che analizza i rapporti tra gruppi di skinhead e omosessualità.
Un articolo di Dario Petrosino, da “Babilonia” del marzo 1998, che analizza i rapporti tra gruppi di skinhead e omosessualità.

 

Leggi   Abracadabra, la parola magica che mette in scena Mario Mieli
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...