Con Delta Airlines nella Grande Mela per un fine anno - e inizio 2020- indimenticabile. Volando col massimo comfort a prezzi economy.

Questo articolo è scritto in collaborazione con Delta Air Lines, che offre collegamenti giornalieri tutto l’anno da Milano Malpensa e Roma Fiumicino per New York. Delta Air Lines consente di raggiungere la Grande Mela con l’innovativo trattamento di International Main Cabin: cocktail di benvenuto a bordo, menù preparato al momento, coperte per i momenti di relax, a prezzi economy.

Chi non sogna di trascorrere il Natale e Capodanno a New York, almeno una volta nella vita?

Oltre che LA metropoli per definizione, si tratta di una meta che più che gay friendly è la culla stessa della cultura LGBTQ moderna. Durante Natale e Capodanno poi, gli eventi “friendly” sono la ciliegina sulla torta. Shopping, musical, cibo, serate, ed atmosfera natalizia.

Cosa fare a Natale a New York?

A New York a Natale, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Nella vostra to do list non possono mancare almeno un paio di musical e spettacoli a tema natalizio.

New York: i musical Dicembre 2019-Gennaio 2020

  • Per chi vuole uno spettacolo tradizionale, dal 23 al 30 dicembre, andrà in scena Lo schiaccianoci, di George Balancine ed eseguito dalla New York City Ballet.
  • Dal 9 novembre al 1 gennaio,  lo strepitoso Radio City Christmas Spectacular vi aspetta al Radio City Music Hall con incredibili coreografie, le musiche e balli unici.
  • Per dei musical LGBT, invece, non potrete perdervi The Christmas Carol: A Queer Fantasia, dal 4 al 22 dicembre. Il racconto di Charles Dickens in una chiave mai vista e gay-friendly, dove l’avarizia sarà accompagna anche dall’inclusione e dall’accettazione.
  • Fino al 19 dicembre, Werk Out. Una nuova esperienza di fitness guidata da una Drag Queen e da un guru del fitness. Comicità e benessere, in uno spettacolo poco natalizio ma molto friendly!
  • The Donna Summer Musical (fino al 31 dicembre, Lunt-Fontanne Theatre 205 W 46th Street New York, NY 10036). Ambientato durante il suo ultimo concerto, Summer: The Donna Summer Musical racconta attraverso flash back e ricordi ascesa, cadute e rinascite della cantautrice, autentica icona. Oltre 20 successi classici di Summer, tra cui “Love to Love You, Baby“, Bad Girls e Hot Stuff“.
  • Voss Events Drag Brunch: spettacoli ed esibizioni senza pari con Drag Queen e ospiti speciali direttamente dalla serie RuPaul’s Drag Race.

Shopping a New York: mercatini di Natale

  • Bryant Park: imperdibili le 125 bancarelle del Bank of America Winter Village a Bryant Park, per un pomeriggio suggestivo nel centro di New York.
  • Union Square Holiday Market e Columbus Circle Holiday Market: nella zona che circonda Central Park, fino al 24 dicembre, sfiderete il freddo pur di trascorrere ore intere esplorando tutti i negozietti, alla ricerca dei migliori e originali regali fatti a mano! Potrai trovare gioielli e prodotti in pelle, opere d’arte, peluche fatti a mano e giochi da tavolo.
  • Per chi non ama il freddo, troverà più confortevole il Grand Central Holiday Fair: c’è tempo fino al 24 dicembre per dello shopping sfrenato al caldo!

New York friendly: la magia delle feste nella Grande Mela - new york - Gay.it

New York: le experience che non dimentichi

Se siete a New York a Natale, è d’obbligo il pattinaggio. Cosa c’è di più romantico in una pattinata mano nella mano, mentre si ammirano le luci natalizie che illuminano la pista tutt’intorno?

  • La pista al Rockefeller Center è la più conosciuta, apparsa anche in numerosi film. Può ospitare al massimo 150 pattinatori, e per questo motivo ci sarà da aspettare un po’ prima di riuscire a entrare. Ma le luci di Natale e il tradizionale albero offriranno un’atmosfera che ripagherà subito l’attesa.
  •  Bryant Park, oltre a uno dei mercatini di Natale più belli, offre ai turisti anche la pista di pattinaggio del Winter Village. E’ una delle più frequentate, in quanto l’unica ad essere a ingresso libero.
  • Nel cuore di Manhattan, il Wollman Rink di Central Park è una delle piste più suggestive. Le dimensioni permettono anche di prendere lezioni di pattinaggio e fare acrobazie in libertà.
  • Lakeside di Prospect Park è un altro punto molto frequentato tutto il tempo dell’anno. A integrare la location anche un locale, il Bluestone Cafè, perfetto per chi non ama il pattinaggio e vuole riscaldarsi.
  • Sky Rink è la pista di pattinaggio più popolare, sopratutto perché è al coperto e aperta tutto l’anno. Si trova sul molo 61 di Chelsea, e oltre a pattinare si può anche giocare a hockey.

Oltre alle piste da pattinaggio, location da non perdere:

  • L’albero al Rockefeller Center: simbolo del Natale a New York, è il luogo più visitato dal giorno dell’accensione e per tutto il periodo natalizio.

New York: tour per Natale

Se volete fare il pieno di spirito natalizio, ci sono dei tour molto particolari, ovvero dedicati espressamente agli angoli e panorami più suggestivi in chiave natalizia.

  • Dyker Heights è un quartiere di Brooklyn conosciuto proprio per come è allestito a Natale. Sono ormai 30 anni che le abitazioni del quartiere fanno a gara per stupire vicini e curiosi.
  • Light Tour: per la New York illuminata, una romantica crociera tra cioccolata calda e dolcetti sarà il modo migliore per vivere un’esperienza unica al mondo. Lo stesso tour è possibile farlo anche in autobus: si chiama Light tour e sfilerà per le zone più belle e suggestive di New York.
  • Crociera Jazz, per chi ha deciso di trascorrere Natale e Capodanno a New York a bordo di una crociera con il leggendario sound jazz alla Woody Allen!

New York Dicembre – Gennaio 2020 – Arte & cultura

  • Leslie – Lohman Museum: Il museo dedicato alla cultura della nostra comunità, fondato nel 1987  da Charles Leslie e Fritz Lohman. Protagonista qui è l’arte LGBTQ, e comprende opere di Catherine Opie, Robert Mapplethorpe e Andy Warhol, per un totale di oltre 24mila opere.
  • Implicit Tension: al Guggenheim Museum la spettacolare retrospettiva su Mapplethorpe, fino al 5 gennaio 2020. (1071 5th Avenue New York, NY 10128).

Ulteriori info su NYCGo, il sito dell’ente del turismo di New York.

Qual è il modo migliore per raggiungere New York?

La compagnia aerea Delta Air Lines ci propone il modo migliore per raggiungere la Grande Mela con un servizio premium al prezzo dell’economy. La Main Cabin dell’aereo A330-300 di Delta Air Lines è stata pensata per i viaggi più lunghi, proponendo diversi comfort che renderanno il viaggio più comodo. Un nuovo servizio, ideato proprio dagli assistenti di volo e testato su 1.200 voli prima di essere proposto ai propri clienti.

New York friendly: la magia delle feste nella Grande Mela - delta air lines ok - Gay.it

La comodità della Main Cabin inizia fin da subito, con i saluti del capocabina o dall’assistente di volo principale, seguito da un membro dell’equipaggio. Subito dopo il decollo, verrà consegnato un asciugamano caldo per rinfrescarsi e raggiunta l’altitudine di crociera, un drink di benvenuto. All’ora del pasto, i passeggeri potranno ordinare i piatti che preferiscono come al ristorante. Per la durata del viaggio sarà possibile poi richiedere ulteriori snack. Al momento dello sbarco, una piccola sorpresa: i saluti dell’equipaggio saranno accompagnati da dei cioccolatini.

A tutto questo, si aggiunge anche la possibilità di connettersi alla wi-fi del velivolo per navigare in rete. La messaggistica, gli snack, le bevande e l’intrattenimento a bordo sono servizi completamente gratuiti.



Foto Cover: Courtesy of Diane Bondareff AP Images for Tishman Speyer

© Riproduzione riservata.