Mix Milano 2020, annunciate le date del 34esimo Festival del Cinema Gaylesbico e Queer Culture

“Love Together” lo slogan del 2020, che invita ad abbattere barriere e pregiudizi per una convivenza rispettosa e virtuosa, al di là di ogni differenza.

Mix Milano 2020, annunciate le date del 34esimo Festival del Cinema Gaylesbico e Queer Culture - Festival MIX Milano - Gay.it
2 min. di lettura

Nel pieno della crisi da Coronavirus, che ha visto Festival internazionali cancellati e/o posticipati (dal Coachella al South by Southwest, senza dimenticare l’imminente Cannes 2020), ecco arrivare una piacevole notizia. La 34°edizione del Festival MIX Milano di Cinema Gaylesbico e Queer Culture si terrà dall’11 al 14 giugno 2020, tra il Piccolo Teatro Strehler e il Piccolo Teatro Studio Melato.

Dopo il “Love Riot” della scorsa edizione, quest’anno il Festival MIX Milano sceglie un significativo e simbolico “Love Together”, che invita ad abbattere barriere e pregiudizi per una convivenza rispettosa e virtuosa, al di là di ogni differenza. Un messaggio di speranza scelto in tempi non sospetti e che oggi, alla luce dell’emergenza che sta colpendo l’Italia e molti altri paesi del mondo, assume ancora più forza.

Per la nuova edizione, al timone del festival tematico di cinema e cultura queer più seguito in Italia – 12.000 spettatori solo nel 2019, più 40% rispetto al 2018 – ci sarà un cambio di direzione. Dopo tre anni di appassionante e intensa condivisione della direzione artistica, Rafael Maniglia sceglie di dedicarsi esclusivamente al coordinamento della programmazione e passa il testimone a Paolo Armelli che entra nella direzione al fianco di Andrea Ferrari e Debora Guma.

Oltre a dare il benvenuto a Paolo Armelli, “che abbiamo scelto perché siamo certi che, dopo alcuni anni di collaborazioni esterne, sarà in grado di dare al MIX nuove idee e un grande valore aggiunto dal punto di vista culturale”, Andrea Ferrari e Debora Guma rivolgono anche un sentito ringraziamento a Rafael e a tutto il team del festival, perché “il MIX ha dentro l’impronta indelebile di ognuno di noi che l’ha diretto, di tutti gli attivisti e le attiviste e tutti i volontari e le volontarie che hanno contribuito a renderlo il bellissimo evento che è diventato oggi, oltre che una vera comunità di persone”.

E nel segno dell’accoglienza e della pluralità, è da intendere il ‘Love Together’ a cui è dedicata la 34°edizione, come indicato nel Manifesto del festival 2020: “In un’epoca in cui svariate istanze politiche, sociali, culturali ed economiche impongono un clima in cui proliferano odio, diffidenza, discriminazione e distanza, a maggior ragione è d’obbligo ribadire, dentro e fuori della comunità LGBTQ+, che il cinema e l’arte sono strumenti cruciali per perseguire unità, uguaglianza, accoglienza e collaborazione. Nessun* è stranier*, nessun* è migrante, nessun* è emarginat*, nessun* è sol* se lo siamo tutti. Nessun essere umano è un’isola e nessun mare dovrebbe essere troppo grande o troppo pericoloso da attraversare. Si vive, si crea, si ama veramente solo quando si vive, si crea e si ama insieme. Si ama di più se si ama insieme. More Love. Love Together.”

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Kamala Harris Brat

Perché Kamala Harris è una brat, cosa significa e quali star l’hanno già acclamata

News - Mandalina Di Biase 23.7.24
La nuova Forza Italia "liberal" voluta dai Berlusconi vuole dividere la comunità LGB da quella T?

Forza Italia vuole dividere la comunità LGBIAQ dalla comunità T, ma noi “Insieme siamo partite, insieme torneremo”

News - Giuliano Federico 22.7.24
Pestaggio Roma Coppia Gay - La difesa dei 4 presunti aggressori smentisce l'omofobia "Non sapevamo fossero gay"

Pestaggio coppia gay a Roma, gli aggressori “Non abbiamo usato insulti omofobi”

News - Redazione 22.7.24
Perché amiamo Tom Daley - Tom Daley - Gay.it

Perché amiamo Tom Daley

News - Federico Boni 23.7.24
Jordan Bardella Gay.it Roberto Vannacci

Ai Patrioti piace così, Vannacci è troppo anti-gay,: l’omosessualità e le voci manipolatorie su Bardella gay

News - Mandalina Di Biase 21.7.24
Kamala Harris presidente, l'endorsement di Human Rights Campaign: "Campionessa per l'uguaglianza LGBT" - Kamala Harris - Gay.it

Kamala Harris presidente, l’endorsement di Human Rights Campaign: “Campionessa per l’uguaglianza LGBT”

News - Federico Boni 22.7.24

Continua a leggere