BARCELLONA CAPITALE DEL CINEMA GAY

La mostra internazionale è giunta alla sua sesta edizione. Ecco il programma. Con una giornata dedicata a Tom of Finland.

BARCELLONA CAPITALE DEL CINEMA GAY - 0248 daddy - Gay.it
3 min. di lettura
BARCELLONA CAPITALE DEL CINEMA GAY - 0248 - Gay.it

BARCELLONA – Durante tutta l’ ultima settimana di ottobre la vita gay barcellonese ruoterà intorno agli attori, sceneggiatori e registi che partecipano alla

BARCELLONA CAPITALE DEL CINEMA GAY - 0248 mostra3 - Gay.it

All’interno della stessa sezione saranno presenti Rob Epstein e Jeffrey Friedman, i registi di “The celluloid closet”, che parteciperanno al dibattito previsto dopo la proiezione di “Paragraph 157”, il fim premiatoa Berlino, Torino e San Francisco in cui Rupert Everett fa da voce narrante attraverso le terribili testimonianze dei gay sopravvissuti ai campi di concentramento nazisti.

Di tutt’altro genere, dentro la sezione “Lila y Rosa” dedicata al panorama internazionale del cinema gay, è un’altro dei film piú attesi della Mostra: “Happy, Texas”, una satira (fin dal titolo che richiama il famoso “Paris, Texas”) su un piccolo paese texano, Happy appunto, in cui lo sceriffo s’innamora di un fuggiasco e che al festival di Sundance ha fatto incetta di premi. Molta curiosità anche per vedere Ru Paul che in “$30” recita per la prima volta in abiti maschili.

BARCELLONA CAPITALE DEL CINEMA GAY - 0248 chasnoff - Gay.it

La sezione “Pionieros del cine español” è un omaggio all’opera del regista teatrale e cinematografico Ventura Pons, che in piena fase di transizione post-franchista scandalizzó con il suo “Ocaña” il ritratto di uno dei piú trasgressivi protagonisti della “movida”.

Nella sezione della mostra dedicata alla visone dell’Aids all’inizio del millennio, distacca “Drôle de Felix”, un road-movie in cui il protagionista, un giovane arabo malato di Aids si fa accompagnare dal suo amante nel viaggio che dalla Fracia lo porterà a rincontrare il padre e che a Berlino è stato premiato con l’Orso di Peluche.

Una giornata sarà poi intermante dedicata alla figura di Tom of Finland, il disegnatore erotico finlandese, di cui si celebra l’80º anniversario dalla nascita. Accanto a un paio di cortometraggi di cartoni aminati sarà proiettato “Daddy and The Muscle Accademy” che contiene, tra l’altro, l’ultima intervista conecessa da Tom.

Oltre alla trentina di film che saranno trasmessi alla Filmoteca, vi sarà infine una sezione dedicata ai cortometraggi che sarà illustrata da Jeff Crawford, il responsabile del centro di produzione di film del Canadà, paese che è tra i primi produttori mondiali di cortometraggi.

I dieci giorni di proiezioni saranno accompagnati da tutta una serie di avvenimenti mondani che saranno aprezzati anche dai non cinefili. A partire da mezzanotte, ad esempio, attori e registi invitati, incontreranno i loro fans nello storico bar Punto. Anche il café Muebles Navarro, la discoteca Aire e l’auditorio della FNAC hanno in programma happening, cocktail e attuazioni dal vivo, ma la festa clou è prevista l’1 di novembre a chiusura della manifestazione: qui, sulle piste della discoteca Arena, saranno consegnati i premi della 6ª Mostra Internacional de Cinema Gay i Lèsbic, attribuiti secondo le votazioni del pubblico che, come nell’edizione passata, si suppone farà il tutto esaurito in ogni sessione.

di Silvio Ajmone – da Barcellona

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Simon Cowell vorrebbe giovani cantanti trans per una nuova boy band in stile One Direction - Simon Cowell cover - Gay.it

Simon Cowell vorrebbe giovani cantanti trans per una nuova boy band in stile One Direction

Musica - Redazione 16.7.24
tormentoni queer dal 2000 al 2023

Tormentoni queer, dal 2000 al 2023 le canzoni che hanno reso indimenticabili le nostre estati

Musica - Emanuele Corbo 15.7.24
Agatha All Along, Joe Locke conferma che il suo personaggio è gay: "È tutto molto veritiero e positivo" - Agatha All Along - Gay.it

Agatha All Along, Joe Locke conferma che il suo personaggio è gay: “È tutto molto veritiero e positivo”

Serie Tv - Redazione 17.7.24
L'Eras Tour di Taylor Swift è una bellissima illusione: non la capite? - taylor - Gay.it

L’Eras Tour di Taylor Swift è una bellissima illusione: non la capite?

Musica - Riccardo Conte 15.7.24
B&B rifiuta coppia omosessuale a Busca in provincia di Cuneo

B&B di Busca che rifiuta omosessuali scovato da Gay.it: Booking.com non elimina l’annuncio, la titolare fornisce nuove versioni omofobe ai quotidiani

News - Giuliano Federico 16.7.24
Discorso di Re Carlo terapie di conversione farmaci bloccanti

Gran Bretagna, Re Carlo “Divieto assoluto alle terapie di conversione incluse le persone trans”: il discorso scritto dai Laburisti vincitori alle elezioni

Corpi - Redazione Milano 17.7.24

Hai già letto
queste storie?

Lady Oscar arriva al cinema, il primo trailer del nuovo film animato - Lady Oscar arriva al cinema - Gay.it

Lady Oscar arriva al cinema, il primo trailer del nuovo film animato

Cinema - Redazione 4.7.24
I film LGBTQIA+ della settimana 17/23 giugno tra tv generalista e streaming - film queer 1 - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 17/23 giugno tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 17.6.24
BAFTA 2024, le nomination. Boom per All Of Us Strangers, ci sono Colman Domingo, Elordi, Keoghan e Mescal - Bafta 2024 - Gay.it

BAFTA 2024, le nomination. Boom per All Of Us Strangers, ci sono Colman Domingo, Elordi, Keoghan e Mescal

Cinema - Federico Boni 18.1.24
Un Altro Ferragosto, recensione. Funereo ritratto di un'Italia accecata dall'odio, che ha perso memoria e speranza - UAF 49 0109 - Gay.it

Un Altro Ferragosto, recensione. Funereo ritratto di un’Italia accecata dall’odio, che ha perso memoria e speranza

Cinema - Federico Boni 4.3.24
Maschile Plurale, arriva il sequel di Maschile Singolare. Foto, sinossi e trailer - Maschile Plurale - Gay.it

Maschile Plurale, arriva il sequel di Maschile Singolare. Foto, sinossi e trailer

Cinema - Redazione 12.2.24
Antonio Vivaldi e la sua rivoluzionaria orchestra tutta al femminile diventano film - Antonio Vivaldi - Gay.it

Antonio Vivaldi e la sua rivoluzionaria orchestra tutta al femminile diventano film

Cinema - Redazione 15.3.24
Liarmouth, Aubrey Plaza di The White Lotus nel primo film di John Waters dopo 20 anni - Aubrey Plaza - Gay.it

Liarmouth, Aubrey Plaza di The White Lotus nel primo film di John Waters dopo 20 anni

Cinema - Redazione 28.2.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24