CALCIATORI GAY A MILANO

Dodici squadre di ragazzi e quattro formazioni femminili si ritrovano per il primo torneo gay italiano di calcio. Ma ci sono anche due squadre 'etero'. Dal 3 al 5 febbraio.

CALCIATORI GAY A MILANO - gayfootball13 - Gay.it
3 min. di lettura

MILANO – «Ogni volta che sento dire che ci sono omosessuali tra i calciatori, mi stupisco. Sarà perché in tutta la mia carriera non mi è mai capitato di incontrarne uno». Così alcune settimane fa Gianni Rivera commentava la notizia secondo la quale tre calciatori tedeschi gay si erano dichiarati pronti a fare coming out purché si unissero a loro altri otto colleghi per formare una eventuale squadra di calcio gay. Ciò che Rivera non sapeva è che le squadre di calcio gay esistono anche in Italia. Una di queste, la Nuova Kaos Milano, attiva da anni in Lombardia, ha organizzato per il 3, 4 e 5 febbraio il primo torneo internazionale gay di calcio Kaos Cup. Il primo, precisiamo, che si svolga in Italia. Perché all’estero questi tornei sono abbastanza comuni.

CALCIATORI GAY A MILANO - gayfootball11 - Gay.it

Eppure anche in Italia non mancano i gruppi sportivi per omosessuali (generalmente non aperti esclusivamente a gay e lesbiche ma anche agli amici etero). Pallavolisti, tennisti, nuotatori sono i maggiori frequentatori di questo tipo di associazioni che sono in continuo sviluppo. Un po’ meno diffusi sono in effetti i calciatori: oltre alla squadra milanese ne esiste solo un’altra a Roma e con queste due il panorama è completo.
Naturalmente le due squadre, quella milanese e quella romana, parteciperanno alla Kaos Cup, anzi quella milanese sarà presente addirittura con due formazioni. Con loro altre 13 squadre, per un totale di 12 schieramenti composti da maschietti e 4 da femminucce. Dall’Italia provengono, oltre alle squadre citate, una squadra milanese formata dagli sportivi omosessuali aderenti ai gruppi di tennis, pallavolo e nuoto, e un’altra formazione meneghina che si presenta come ‘etero’. E non è la sola: anche le donne hanno formato una squadra priva di indicazioni relative a un orientamento omosessuale, a dimostrazione del fatto che i ‘tornei gay lesbici’ sono assolutamente tolleranti nei confronti dell’eterosessualità…

CALCIATORI GAY A MILANO - gayfootball10 - Gay.it

Siccome parliamo di un torneo internazionale inserito nel circuito IGLFA – International Gay and Lesbian Football Association, molte squadre provengono dall’estero: ci sono formazioni che arrivano da Berlino, Amburgo, Lione, Parigi, Barcellona e persino dagli Stati Uniti.
Insomma la partecipazione a questo primo evento è ampia. Ecco quindi che gli organizzatori hanno messo a frutto tutta la loro buona volontà – e non poche notti insonni – per riuscire ad approntare un programma degno di una manifestazione di rilievo internazionale.

CALCIATORI GAY A MILANO - gayfootball12 - Gay.it

Si parte domani venerdì 3 febbraio con l’accoglienza e la registrazione delle squadre dalle 18 alle 23 presso Le Maschere Pub (Via Maiocchi 12 – Milano), uno degli sponsor della manifestazione. Dalle 8 e trenta di sabato 4 febbraio si entra nel vivo con le partite presso il Tennis-Calcetto Club Quintosole (via Quintosole, 42) che finiranno alle ore 18. Per chi lo desidera a sera c’è una cena al ristorante New Moby Dick in viale Monza per poi concludere la serata con la festa di premiazione e di saluto alla Disco Binario 1 (via Plezzo 16), anch’essa sponsor dell’iniziativa.
In palio non ci sono trousse per il trucco o boa di piume di struzzo ma, come in qualsiasi torneo ‘etero’ che si rispetti, delle coppe e medaglie. Se volete informazioni potete visitare la pagina relativa al torneo nel sito della Nuova Kaos Milano.

CALCIATORI GAY A MILANO - gallerie calciatori - Gay.it

Clicca qui per discutere di questo argomento nel forum Sport.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

I film LGBTQIA+ della settimana 19/25 febbraio tra tv generalista e streaming - film 2024 - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 19/25 febbraio tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 19.2.24
thailandia-matrimonio-egualitario

La Thailandia verso il matrimonio egualitario: approvazione del disegno di legge entro fine anno

News - Francesca Di Feo 19.2.24
Luciana Littizzetto e la lettera a Maurizio Costanzo: "Grazie per aver parlato di diritti LGBT, per aver abbassato il provincialismo bigotto della nostra nazione" (VIDEO) - Luciana Littizzetto e Maria De Filippi - Gay.it

Luciana Littizzetto e la lettera a Maurizio Costanzo: “Grazie per aver parlato di diritti LGBT, per aver abbassato il provincialismo bigotto della nostra nazione” (VIDEO)

Culture - Federico Boni 21.2.24
Eurovision 2024, i BIG in gara per San Marino. Ci sono i Jalisse, Marcella Bella e (forse) Loredana Bertè - Una Voce per San Marino 2024 - Gay.it

Eurovision 2024, i BIG in gara per San Marino. Ci sono i Jalisse, Marcella Bella e (forse) Loredana Bertè

Culture - Redazione 19.2.24
CameraModaUnarAFG photo da IG: Tamu McPherson

Milano Fashion Week e lotta alla discriminazione, siglato accordo tra Unar e Camera della Moda

Lifestyle - Mandalina Di Biase 20.2.24
teen-star-educazione-affettiva-sessuale

Teen Star, infiltrazioni di integralismo cattolico nella scuola italiana, i genitori ritirano i figli

News - Francesca Di Feo 19.2.24

I nostri contenuti
sono diversi

Associazioni LGBTQIA+ italiane in piazza per dire basta alla criminalizzazione degli attivisti russi - sit in Russia 8 - Gay.it

Associazioni LGBTQIA+ italiane in piazza per dire basta alla criminalizzazione degli attivisti russi

News - Redazione 11.1.24
mappa centri lgbtig unar

Ecco la mappa dei centri di accoglienza e di servizi LGBTIQ+

News - Francesca Di Feo 19.9.23
napoli-arcigay-im-queer-any-problem

Napoli, scontro interno tra associazioni LGBTIAQ+, Arcigay accusa il collettivo I’m Queer Any Problem?

News - Francesca Di Feo 1.2.24