Foto

L’estate è iniziata e la Puglia gay-friendly ti aspetta

Gay Friendly Italy è volata in Puglia, e più precisamente a Lecce!

puglia gay-friendlt
3 min. di lettura

Lo sapete che quest’anno Lonely Planet ha scelto Bari come una delle migliori mete estive d’Italia? D’altronde, non c’è da sorprendersi. Ma il “tacco” dello Stivale non ha solamente Bari. Come conferma sempre Lonely Planet, una delle città più frequentate è Lecce, considerata la Firenze del Sud. La bellezza di queste città, unite all’accoglienza delle persone, al mare, al buon cibo e alla storia fanno della Puglia una delle regioni più amate dai turisti. Un’amore che attrae anche il turismo LGBT, e che ha reso la Puglia gay-friendly molto celebre ed è diventata in poco tempo una meta ambita per una vacanza estiva.

E proprio a Lecce, la piattaforma Gay Friendly Italy ha trovato due strutture interessanti.

Due proposte della Puglia gay-friendly

Nel cuore del Salento, Gay Friendly Italy ha selezionato il relais Palazzo Zaccaria, poco distante da Gallipoli. Una caratteristica abitazione, prima una stalla per animali del 1800, poi ristrutturata ottenendo una location elegante, che ha voluto però mantenere lo stile rustico. Si trova a Matino, a 15 chilometri da Gallipoli.

A soli 2 chilometri dal centro della stessa, invece, la piattaforma delle strutture gay-friendly ha trovato Torre Sabea, adatto a chi ama la natura. Si tratta infatti di un camping, ma diverso da quelli che offrono solo un appezzamento per la propria tenda.

Ma vediamo le due strutture nel dettaglio!

Palazzo Zaccaria

L'estate è iniziata e la Puglia gay-friendly ti aspetta - zaccaria gay 1 - Gay.it

Il palazzo è un’antica dimora nobiliare, ora ridefinito a piccolo appartamento completo di soggiorno, cucina, bagno privato e camera da letto. Il soffitto a volta, le mura in pietra faccia vista, i colori delle stanze bianco latte e l’arredamento semplice ma elegante danno all’intera location uno stile di classe e minimale. Un luogo per chi ha a cuore la propria privacy, all’interno del quale ci si potrà rilassare lontano dal caos delle grandi città e dagli alberghi con pareti troppo sottili. E dove trascorrere una vacanza in intimità con il proprio partner.

Una location che mette assieme la cultura di queste zone al famoso mare della costa orientale, bagnata dal mar Ionio. La somma di questi due fattori danno un luogo unico nel suo genere.

A 15 minuti dalle più belle spiagge, prenota la tua prossima vacanza!

 

Torre Sabea

L'estate è iniziata e la Puglia gay-friendly ti aspetta - torre sabea gay 4 - Gay.it

Per la Puglia gay-friendly, ecco un camping alternativo adatto a chi non ama i soliti hotel. A 2,5 chilometri da Gallipoli, Torre Sabea si divide in due parti: il Glamping e l’Agrigampeggio. Immerso in un’area verde, questo particolare campeggio fornisce un servizio navetta (disponibile anche per i vostri amici a 4 zampe) per raggiungere le spiagge e il centro di Gallipoli.

L’Agricampeggio è una zona libera dove gli amanti della natura possono posizionarsi con le loro tende, con il posteggio per l’auto o il camper. La zona è dotata anche di bagni privati e lavatoi per le stoviglie. Il Glamping invece è una zona a sè stante, molto particolare, adatta a chi piace avere la propria privacy. Glamping è l’unione di glamour e camping. Glamour perché propone delle tende di lusso, come se fosse una stanza d’albergo. Camping perché si tratta sempre di una tenda. Le strutture sono state realizzate con prodotti di riciclo e biodegradabili. Alcune tende hanno anche la piscina privata. Infine, sono presenti anche bungalow monolocali e bilocali. Sono dotate di un angolo cottura, un patio esterno e il parcheggio per l’auto.

Sicuramente un angolo di paradiso per chi ama i campeggi, ma con qualche comfort in più!

Se sei uno di questi, organizza ora la tua vacanza a Torre Sabea!

Credits foto copertina: Il Viaggio.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

adolescente-non-binari-aggressione-oklaoma (1)

USA, Nex Benedict, sedicenne non binariǝ, muore dopo un’aggressione transfobica a scuola

News - Francesca Di Feo 21.2.24
Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote - Angelina Mango - Gay.it

Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote

News - Redazione 23.2.24
GLORIA! (2024)

Le ragazze ribelli di Gloria! Tutto sul primo sovversivo film di Margherita Vicario

Cinema - Redazione Milano 22.2.24
@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
thailandia-matrimonio-egualitario

La Thailandia verso il matrimonio egualitario: approvazione del disegno di legge entro fine anno

News - Francesca Di Feo 19.2.24
John Cena è su Only Fans?

Ma John Cena è davvero su Only Fans?

Culture - Riccardo Conte 23.2.24

I nostri contenuti
sono diversi