Justin Bieber in carcere: la polizia pubblica il video mentre urina

Dopo la breve avventura di Justin Bieber in carcere, è stato pubblico il video in cui il cantante urina. Perchè non è stato pubblicato subito? “Si muoveva mentre la faceva” ha spiegato la polizia.

Facebook Twitter Messenger Whatsapp

È stato finalmente reso pubblico il tanto chiaccherato video di Justin Bieber mentre urina durante la sua breve ospitata in carcere.

Nonostante questi video siano normalmente rilasciati ai media senza alcun taglio, il giudice, su richiesta dei difensori del cantante, ha richiesto che prima della diffusione venissero oscurate le parti intime del ragazzo.

Ricordiamo che Justin Bieber era stato arrestato a fine gennaio dopo essere stato beccato sulla sua Lamborghini sotto l’effetto di Xanax e marijuana.

Dopo un mese di attesa, il video è stato pubblicato. I motivi del ritardo? I poliziotti hanno avuto delle difficoltà nel censurare il video: “[Justin Bieber] si muoveva mentre urinava” hanno spiegato a TMZ.com.

Ti suggeriamo anche 

Violenza di gruppo su trans 17enne che fugge dopo aver morso il pene a uno degli aggressori

Omofobia

DDL Zan, dibattito aberrante da parte dell’opposizione: Lega, FDI e FI a braccetto tra menzogne e benaltrismo

Deputati di Fratelli d'Italia, Lega e Forza Italia tristi protagonisti della prima giornata di dibattito parlamentare sulla legge contro l'omotransfobia.

di Federico Boni