“Milano e 50 anni di Movimento LGBT*”, al via la mostra gratuita

Dal 14 al 30 giugno, allo Spazio Ex Fornace, una mostra ripercorre 50 anni di Movimento LGBT milanese.

"Milano e 50 anni di Movimento LGBT*", al via la mostra gratuita - 50 anni di Movimento LGBT milanese - Gay.it
2 min. di lettura

Esattamente 50 anni fa, era la notte del 27 giugno 1969, la polizia irruppeva nel Stonewall Inn, punto di ritrovo di persone omosessuali e transessuali newyorkesi, dando vita ad una rivolta che è passata alla storia. Gli scontri durarono giorni e furono violenti, ma portarono alla formazione del Gay Liberation Front e, in diverse nazioni, alla nascita di altri gruppi di liberazione omosessuale. I fatti di Stonewall sono quindi simbolicamente considerati il momento di nascita del movimento di liberazione LGBT* moderno in tutto il mondo.

Ebbene anche Milano ha deciso di festeggiare i 50 anni dalla rivolta di Stonewall con la mostra “Milano e 50 anni di movimento LGBT*”. Più di 100 pannelli e una vastissima documentazione per ripercorrere i diversi passaggi, avvenimenti, battaglie, riflessioni, emozioni che hanno portato alla costituzione del movimento LGBT* milanese e alla costellazione di gruppi che lo compongono. Uno sguardo a 360° che, tra le coordinate di storia, cultura, cronaca, politica, religione, attraversa universi quali cinema, riviste, locali, radio, sport, università, librerie, diritti, matrimoni, omogenitorialità, AIDS, immigrazione, servizi alla comunità, Pride e molto altro ancora. Volantini degli anni Settanta, ritagli di giornali, suggestive fotografie in bianco e nero e coloratissimi scatti sono i tasselli del raffinato mosaico costruito per raccontare questa storia. Dettagliati testi accompagnano il patrimonio iconografico.

Negli anni settanta l’universo LGBT* non era ancora lontano dal rischio di discriminazione, anche in una città apparentemente moderna come Milano. Una storia che, per la sue molteplici valenze, viene spontaneo chiamare “odissea”: un viaggio, un lungo e difficile viaggio dove politica, filosofia, ideologia, creatività, emotività e anche svago non sono mai stati fattori disgiunti di un percorso, e neanche addendi isolati di una complessa operazione. Piuttosto è giusto e bello parlare di esuberanti, caotici, intricati, impetuosi, arguti, tormentati, pungenti, sofisticati arpeggi di parole e di azioni che, con incredibile forza, hanno abbattuto molti pregiudizi e barriere.

Organizzata con il patrocinio del Comune di Milano e del Municipio 6 e con il sostegno del C.I.G. Arcigay, la mostra ha luogo presso lo Spazio Ex Fornace, Alzaia Naviglio Pavese, 16, e prenderà vita il 14 giugno, fino al 30 giugno, con entrata libera.

orari: lunedì-venerdì dalle 10 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 22

sabato e domenica dalle 16 alle 22

"Milano e 50 anni di Movimento LGBT*", al via la mostra gratuita - Milano e 50 anni di Movimento LGBT - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Amadeus, Sanremo Giovani 2023

Sanremo verso Mediaset, Amadeus in onda sul NOVE già a fine agosto con tre programmi

Culture - Mandalina Di Biase 18.4.24
BigMama: "La rappresentazione è tutto. Quando accendevo la tv persone come me non ce n'erano" - BigMama - Gay.it

BigMama: “La rappresentazione è tutto. Quando accendevo la tv persone come me non ce n’erano”

Musica - Redazione 21.4.24
Guglielmo Scilla, intervista: "Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima" - Guglielmo Scilla foto - Gay.it

Guglielmo Scilla, intervista: “Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima”

Culture - Federico Boni 18.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Angelina Mango Marco Mengoni

Angelina Mango ha in serbo una nuova canzone con Marco Mengoni e annuncia l’album “poké melodrama” (Anteprima Gay.it)

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24

Hai già letto
queste storie?

fashion drama milano, eventi lgbtq

FASHION DRAMA: torna a Milano il queer cabaret più grande d’Italia in occasione della Fashion Week

News - Giorgio Romano Arcuri 20.2.24
Second Life Comune di Milano

Quando abbiamo consegnato il pianeta ai nostri abusi? Al Fuori Salone il bosco strambo di Second Life

Lifestyle - Giuliano Federico 17.4.24
tdor-2023-milano

Milano: “dove sono finiti registro di genere e carriere alias?”

News - Francesca Di Feo 10.11.23
milano gay friendly

Locali gay a Milano 2024: la guida completa alla movida LGBTQ+ milanese

Viaggi - Giorgio Romano Arcuri 15.1.24
Milano Carriera Alias

La carriera alias al Comune di Milano è finalmente realtà, Monica J. Romano “Una vittoria per le persone trans* e non binarie”

News - Giuliano Federico 12.3.24
fratelli

Milano, Corte d’Appello dichiara illegittime le trascrizioni dei figli delle coppie di donne

News - Redazione 6.2.24
Islam LGBTIAQ musulmani Politecnico Milano

Seminari e incontri islamici anti-LGBTQIA+: bufera sul Politecnico di Milano, ecco cosa è successo

Culture - Francesca Di Feo 11.4.24
milano-aggressione-baby-gang-in-diciannove

“Sei trans? Sei gay? Vergognati” a Milano minacce armate e insulti da una baby gang di 19 elementi

News - Francesca Di Feo 22.11.23