Sam Smith abbraccia l’essere genderqueer: “Chiamatemi LORO, basta con il LUI”

Sam Smith chiede ufficialmente a tutti di non utilizzare più il pronome “lui”, nei suoi confronti, bensì il pronome “loro”.

Sei mesi dopo essersi definito genderqueer, ovvero colui che non si riconosce nel binarismo di genere uomo/donna, Sam Smith è andato oltre, annunciando sui social di voler cambiare proprio pronome in Them/They (che è neutro, in inglese).

Una richiesta rivolta soprattutto ad amici, familiari, fan e giornalisti, perché Smith, da oggi in poi, non vorrà più essere etichettato come ‘lui’.

Ho deciso di cambiare il mio pronome in Them/They, dopo una vita passata a battagliare con il mio genere ho deciso di abbracciarmi per quello che sono, dentro e fuori. Sono così eccitato e mi sento un privilegiato dall’essere circondato da persone che mi supportano in questa decisione, ma sono anche molto nervoso nell’annunciarlo, perché mi importa troppo di quello che la gente pensa, ma fanc*lo. Capisco che ci saranno molti errori di genere, ma tutto ciò che chiedo è per favore, per favore, provateci. Spero che tu possa vedermi come io vedo me stesso ora. Grazie.

Smith, che ha ricevuto migliaia di like e commenti, ha poi aggiunto un post scriptum: Non sono ancora in grado di parlare a lungo di cosa significhi essere non binario, ma non posso aspettare che quel giorno arrivi. Quindi per ora voglio solo essere VISIBILE e aperto. Se hai domande e ti stai chiedendo cosa significhi tutto ciò, farò del mio meglio per spiegartelo, ho anche taggato qui sotto tutti quegli esseri umani che combattono ogni giorno questa battaglia. Sono attivisti e leader della comunità non binaria / trans che mi hanno aiutato e mi hanno dato tanta chiarezza e comprensione. Vi amo tutti. Ho paura ma mi sento super libero adesso. Siate gentili“.

View this post on Instagram

Today is a good day so here goes. I’ve decided I am changing my pronouns to THEY/THEM ❤ after a lifetime of being at war with my gender I’ve decided to embrace myself for who I am, inside and out. I’m so excited and privileged to be surrounded by people that support me in this decision but I’ve been very nervous about announcing this because I care too much about what people think but fuck it! I understand there will be many mistakes and mis gendering but all I ask is you please please try. I hope you can see me like I see myself now. Thank you. P.s. I am at no stage just yet to eloquently speak at length about what it means to be non binary but I can’t wait for the day that I am. So for now I just want to be VISIBLE and open. If you have questions and are wondering what this all means I’ll try my best to explain but I have also tagged below the human beings who are fighting the good fight everyday. These are activists and leaders of the non binary/trans community that have helped me and given me so much clarity and understanding. @tomglitter @munroebergdorf @transnormativity @alokvmenon @katemoross @glamrou @travisalabanza @twyrent @chellaman @jvn @lavernecox @stonewalluk @glaad @humanrightscampaign @mermaidsgender Love you all. I’m scared shitless, but feeling super free right now. Be kind x

A post shared by Sam Smith (@samsmith) on

Ti suggeriamo anche  Coppie gay che scoppiano: è finita tra Sam Smith e Brandon Flynn?