OMOSESSUALI DAVANTI A DIO

Perché bisogna sempre pensare di poter amare Dio solo negando la propria omosessualità? Il nostro esperto offre una visione diversa.

OMOSESSUALI DAVANTI A DIO - religione omodavdio - Gay.it
2 min. di lettura

Ciao Leo, sono un ragazzo di 22 anni e da un paio di anni faccio parte di una associazione di volontariato e di un gruppo cattolico, stò provando delle bellissime sensazioni in contatto con Cristo ma un mio problema resta sempre l’omosessualità ovvero le mie tendenze sessuali. Ho smesso di avere rapporti con altri uomini e non ho alcuna storia da un pò di tempo, pratico la masturbazione frequentemente ma penso spesso agli uomini come desiderio sessuale.

Passerà questo momento e il mio amore verso Dio crescerà? Come far capire agli omosessuali che Dio ci ama tutti?

Aspetto tue notizie Grazie

Riccardo

Caro Riccardo,

vedo dalla tua lettera che sei una persona positiva ed attiva, che ama la vita. Il tuo "contatto con Cristo" (che bella espressione hai trovato) ti dà gioia. Anche per me la fede in Dio sulla strada di Gesù è una realtà appassionante perché, nonostante le enormi ingiustizie e le infinite violenze, possiamo contare sul fatto che Dio ci accompagna nei sentieri dell’amore. Sotto tutti i cieli ed in tutte le religioni ci sono donne e uomini pieni di solidarietà.

Forse, per amare ancora di più la vita, non potresti pensare che l’omossessualità non è un problema ma un dono che Dio ti ha fatto? Come io sento che per me è un dono l’eterosessualità, non puoi pensare che tu hai il dono di essere omosessuale? Forse il tuo desiderio sessuale è un segnale in questa direzione: non lottare contro ciò che sei, ma accogliti, accettati con cuore aperto e gioioso.

L’amore verso Dio può crescere tanto in un omosessuale quanto in un eterosessuale. Ciò che blocca l’amore è l’egoismo. Contro questo egoismo dobbiamo lottare, non contro la nostra identità.

Spero tanto che nel tuo gruppo possa trovare un luogo in cui non debba nasconderti, ma possa progressivamente venire alla luce chi è Riccardo, ma so che, purtroppo, a volte ci sono ancora pregiudizi o cose simili.

Mantieni viva la tua ricerca di fede ed il tuo impegno. Forse non c’é modo migliore di "far capire agli omosessuali che Dio ci ama tutti" (come mi scrivi), che vivere gioiosamente il fatto di essere cristiano ed omosessuale in prima persona. Noi non dobbiamo "dimostrare" nulla a nessuno sul terreno della fede. Possiamo solo testimoniare umilmente con la nostra vita.

Spero che pregherai per me ed io ti ricorderò davanti a Dio.

In Lui le differenze sono belle perché hanno radici nel Suo cuore di creatore, di fonte della vita.

Un saluto affettuoso

don Franco Barbero

di Franco Barbero

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Sethu, è uscito il suo primo album "Tutti i colori del buio"

Sethu e i colori del buio: “Canto per tendere una mano a me stesso e agli altri, dopo Sanremo la depressione” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 17.5.24
Sergio Mattarella 17 maggio giornata internazionale contro omofobia transfobia bifobia

17 maggio, Mattarella contro l’omobitransfobia: “Non è possibile accettare di rassegnarsi alla brutalità”

News - Redazione 17.5.24
queer palm, festival di cannes, i vincitori

Festival di Cannes. Tutti i film vincitori della Queer Palm dal 2010 ad oggi

Cinema - Gio Arcuri 17.5.24
Giornata omobitransfobia Girogia Meloni

Giornata contro l’omobitransfobia, le parole di Meloni e il post propaganda di Atreju

News - Giuliano Federico 17.5.24
Nemo The Code significato e come è nata

Nemo, il magnifico testo non binario di “The Code” è nato così: ecco cosa racconta davvero

Musica - Mandalina Di Biase 13.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24

Continua a leggere

Giorgio Minisini vince l'oro mondiale nel nuoto sincronizzato e contro gli stereotipi di genere - Giorgio Minisini - Gay.it

Giorgio Minisini vince l’oro mondiale nel nuoto sincronizzato e contro gli stereotipi di genere

Corpi - Redazione 8.2.24
Josh Cavallo replica agli omofobi che continuano a minacciarlo di morte - Josh Cavallo - Gay.it

Josh Cavallo replica agli omofobi che continuano a minacciarlo di morte

Corpi - Redazione 20.12.23
open-milano-torneo-contro-le-discriminazioni-23-marzo

Lo sport a servizio dell’inclusività: il torneo di calcio Open contro le discriminazioni

Corpi - Francesca Di Feo 16.3.24
transgender allattamento seno

Le mamme transgender e i genitori AMAB possono allattare: lo dice la scienza

Corpi - Francesca Di Feo 22.2.24
Hiv Salute Mentale e Supporto Psicologico

Autostigma e salute mentale per le persone HIV+: l’importanza dell’aspetto psicologico

Corpi - Daniele Calzavara 2.5.24
Triptorelina, prima di accedervi bisognerà sottoporsi a una terapia riparativa? - triptorelina terapia riparativa 1 - Gay.it

Triptorelina, prima di accedervi bisognerà sottoporsi a una terapia riparativa?

Corpi - Francesca Di Feo 17.4.24
David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24
"Specchio specchio delle mie brame…”, la 6° sexy gallery social di selfie vip - Specchio 5 - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame…”, la 6° sexy gallery social di selfie vip

Corpi - Redazione 2.2.24