Raffaella Carrà: “Prendo una pausa dalla tv. Pensione? Non mi piace quella parola”

"Se non posso abbracciare un ospite, parte dell'essenza si perde", dice Raffaella Carrà sullo stop di A raccontare comincia tu a causa del Covid.

raffaella carrà
Raffaella Carrà, da sempre icona internazionale.
2 min. di lettura

In attesa dell’uscita del musical Explota Explota, che celebrerà la sua discografia, Raffaella Carrà si è raccontata al quotidiano spagnolo El País. La Raffa nazionale, che negli ultimi tempi abbiamo conosciuto come intervistatrice per A raccontare comincia tu, si è posta dall’altra parte del microfono per parlare dell’attuale situazione sanitaria mondiale e del suo futuro lavorativo.

Proprio a proposito della sua ultima trasmissione, in onda in prima serata su Rai 3, Raffaella Carrà ha confermato la decisione di prendersi un anno di pausa, complice l’emergenza Covid-19. La terza stagione di A raccontare comincia tu slitterà almeno di una stagione:

Se devo sedermi a due metri dal mio intervistato e non posso toccarlo o abbracciarlo, parte dell’essenza è persa. E bisogna rispettare le regole. […] Sono un po’ turbata e ho paura, come è normale. Questa pandemia è molto ostinata.

La showgirl per antonomasia, icona LGBT internazionale, ha confessato di uscire di casa solo per l’essenziale. Come già rivelato da altri personaggi celebri nei mesi passati, la fama non è amica del contagio. Essere fermati per strada per una foto o un autografo può essere occasione di trasmissione del virus, così come ogni altro tipo di incontro intimo. Com’è bello far l’amore da Trieste in giù, “ma adesso dicono che si deve fare sesso a distanza: come lo spieghi ai giovani? Che me lo spieghino!”, ha dichiarato per smorzare il tono dell’intervista.

E se il futuro è quanto più incerto, tanto vale buttare un occhio al passato. Stella del piccolo schermo, tanto in Italia quanto in Spagna, Raffaella Carrà ha ripercorso la sua storia professionale, anche quel momento in cui ruppe il contratto con la Fox in America per tornare a casa dalla mamma. Le luci di Hollywood non si sarebbero sposate con il suo talento poliedrico:

Quando il lavoro finisce alle cinque del pomeriggio, tutti escono a fare festa. E io non mi drogo né bevo. Tutti lì ti dicono subito che “ti amo”, ma per amare qualcuno devi prima conoscerlo, giusto?

In Italia, al contrario, la showgirl ha cambiato le regole del costume, paladina di quel femminismo pop che è passato anche dalla rivoluzione del Tuca Tuca e dall’ombelico in bella vista a Canzonissima. Un terremoto forte forte forte che non pare voglia fermarsi:

Non si trattava solo di mostrare il mio corpo, ma di far capire alle persone che il corpo di una donna è sempre attaccato alla sua testa. La sensualità non è incompatibile con l’intelligenza, la simpatia, l’ironia. Pensione? Non mi piace quella parola. Ma ho avuto così tante soddisfazioni che posso dire che non potevo fare di più.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

adolescente-non-binari-aggressione-oklaoma (1)

USA, Nex Benedict, sedicenne non binariǝ, muore dopo un’aggressione transfobica a scuola

News - Francesca Di Feo 21.2.24
transgender allattamento seno

Le mamme transgender e i genitori AMAB possono allattare: lo dice la scienza

Corpi - Francesca Di Feo 22.2.24
Ricky Martin: "Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo" - Ricky Martin per GQ - Gay.it

Ricky Martin: “Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo”

Culture - Redazione 23.2.24
La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura - Sessp 38 - Gay.it

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura

Culture - Federico Colombo 20.2.24
@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
Paolo Camilli

Paolo Camilli: “La mia omosessualità? L’ho negata fino alla morte con me stesso” – intervista

Culture - Luca Diana 23.2.24

Continua a leggere

"Chiara Ferragni e Fedez si sono lasciati", lo scoop di Dagospia. "Finiscono così i Ferragnez" - Chiara Ferragni e Fedez 2 - Gay.it

“Chiara Ferragni e Fedez si sono lasciati”, lo scoop di Dagospia. “Finiscono così i Ferragnez”

Culture - Redazione 22.2.24
Sarah Jessica Parker Gay.it

Sex and the City, le 6 stagioni originali arrivano su Netflix. Sarà così anche in Italia?

Serie Tv - Redazione 25.1.24
Billie Eilish - La popstar racconta sulla propria pelle il suo sentirsi "questioning"

Billie Eilish icona questioning, irritata tra outing e coming out: “Lasciatemi in pace”

Musica - Redazione 4.12.23
Marco Mengoni e Annalisa in tv, arrivano gli showcase RDS su Real Time - Marco Mengoni e Annalisa arrivano gli showcase RDS su Real Time - Gay.it

Marco Mengoni e Annalisa in tv, arrivano gli showcase RDS su Real Time

Musica - Redazione 12.12.23
Tiziano Ferro travolto dall’affetto dei fan: “Ci sono periodi bui. L’importante è parlarne” - Tiziano Ferro 1 - Gay.it

Tiziano Ferro travolto dall’affetto dei fan: “Ci sono periodi bui. L’importante è parlarne”

Musica - Redazione 10.1.24
Spotify Wrapped 2023, ecco i brani, i dischi e gli artisti più ascoltati in Italia e nel mondo - Spotify Wrapped 2023 - Gay.it

Spotify Wrapped 2023, ecco i brani, i dischi e gli artisti più ascoltati in Italia e nel mondo

Musica - Redazione 29.11.23
Dolly Parton al Dallas Cowboys Football Game 2023

Alla faccia dell’ageismo: Dolly Parton a 77 anni si veste come le pare

Corpi - Redazione Milano 30.11.23
Jennifer Lopez "This Is Me... Now" - il nuovo album uscirà il 16 Febbraio

Jennifer Lopez è tornata: ecco il singolo “Can’t Get Enough” che anticipa l’album “This Is Me… Now” – VIDEO

Musica - Emanuele Corbo 11.1.24