Arriva in libreria una raccolta di biografie di eroi LGBT del nostro tempo, intervista all’autore Giovanni Molaschi

"Storie di libertà per ragazze e ragazzi che inseguono grandi sogni" è il titolo di una raccolta di biogafie LGBT edita da DeAgostini, in vendita dal 26 maggio.

Arriva in libreria una raccolta di biografie di eroi LGBT del nostro tempo, intervista all'autore Giovanni Molaschi - Storie di liberta per ragazze e ragazzi che inseguono grandi sogni - Gay.it
4 min. di lettura

Arriva in libreria una raccolta di biografie di eroi LGBT del nostro tempo, intervista all'autore Giovanni Molaschi - Storie di liberta%CC%80 per ragazze e ragazzi che inseguono grandi sogni - Gay.it

Storie di libertà per ragazze e ragazzi che inseguono grandi sogni è una raccolta di biografie di donne e uomini celebri che si sono distinti per aver lottato nel nome dell’amore e della libertà. 12 vite di talenti straordinari che hanno cambiato il mondo, per giovani ribelli che hanno il coraggio di credere in se stessi. L’autore è l’esordiente Giovanni Molaschi, social media strategist e autore per tv, radio e Web che ha collaborato con il Festival di Sanremo, Portobello di Antonella Clerici, La tv delle ragazze e Che tempo che fa. Edito da DeAgostini, Storie di libertà per ragazze e ragazzi che inseguono grandi sogni uscirà il 26 maggio.

La star del pop Tiziano Ferro e il Pallone d’Oro Megan Rapinoe, l’artista visionario Keith Haring e il creatore de La sirenetta Hans Christian Andersen, cos’hanno in comune? Be’, con il loro carisma e coraggio ci hanno dimostrato che il futuro di ognuno dipende dalla valorizzazione di ciò che ci rende unici e speciali. Che ci rende noi. Solo impegnandosi al meglio delle proprie capacità, affrontando le difficoltà, è possibile realizzare i propri sogni, contribuendo a costruire un mondo più colorato e uguale per tutti.

Attraverso dodici storie avvincenti di amore e di libertà, questo libro si concentra sulle azioni che hanno reso queste personalità importanti per la lotta a favore di diversità e inclusione e degli autentici esempi per le generazioni future. Molaschi ha raccontato le vite di Alan Turing, Laurel Hester, Hans Christian Andersen, Marielle Franco, Tiziano Ferro, Angela Bowen, Gareth Thomas, Darla K. Anderson, Rudolf Nureyev, Megan Rapinoe, Keith Haring e Cathy La Torre.

Dal 26 maggio in libreria edito da De Agostini, il libro gode delle illustrazioni di Roberta Maddalena Bireay, che aveva già illustrato nel 2019 Storie di ragazze e ragazzi che vogliono salvare il mondo. Due bellissime illustrazioni, di Keith Haring e Tiziano Ferro, possiamo anticiparvele, a seguire, con annessa nostra intervista all’autore Giovanni Molaschi.

12 biografie sono tante e al tempo stesso poche, se si vogliono abbracciare secoli di personaggi che hanno contribuito, direttamente o indirettamente, a scrivere pagine di storia LGBT. Quali parametri ti sei dato, nello scegliere i 12 fortunati.

Contemporaneità, Diversità e Unicità sono state le parole che hanno guidato la selezione delle storie. Uno dei capitoli del libro è dedicato a Megan Rapinoe, capitana della nazionale americana di calcio, che proprio in queste settimane ha ribadito il suo impegno per il raggiungimento della parità salariale. L’indice è composto da un matematico, una poliziotta, uno scrittore, una attivista politica, un cantante, un rugbista, una showrunner, un ballerino, una calciatrice, un artista e un’avvocata. Abbiamo provato a uscire dal cliché secondo il quale le persone omoaffettivite meritevoli di un racconto hanno a che fare con l’arte. Ai personaggi noti abbiamo restituito una tridimensionalità e raccontato un aspetto inedito. Di Keith Haring si conosce il pop. Era giusto restituirgli la dimensione punk che ha mostrato negli ospedali infantili.

Due gli italiani presenti, apparentemente così distanti nelle rispettive professioni. Tiziano Ferro e Cathy La Torre. Come mai proprio loro?

Tiziano e Cathy – che ringrazio pubblicamente per il sostegno che han dato al progetto – rispondono alla vocazione globale della raccolta. Per i teenager di oggi, al netto di quanto stanno vivendo, non esistono barriere. Seguono, con lo stesso spirito, un tiktoker coreano e uno italiano. Tiziano e Cathy prima di essere italiani sono, nel loro ambino, unici. Tiziano è l’unico cantante del mondo, sposato con un uomo, a impegnarsi contro il bullismo. Nel 2019 Cathy ha vinto il primo premio nella categoria «professionisti pro bono» ai The Good Lobby Awards.

A chi è indirizzato questo tuo primo romanzo, quale messaggio vorresti che venisse recepito.

Il libro è scritto in stampatello per essere accessibile a tutte le età. In base a quanta strada hai fatto vivi le storie in maniera diversa. Prima dell’uscita abbiamo fatto dei test di lettura. Ai bambini è rimasto impresso il raggiungimento di un traguardo, la concretizzazione di un sogno. Agli adolescenti l’affettività normale espressa dai protagonisti; per i teenager è fondamentale essere speciali ma non rappresentare un’eccezione. Agli adulti la possibilità di poter vivere questa esperienza con il bambino che sono stati o con quello che è in casa con loro.

C’è stata una biografia delle 12 che ti ha sorpreso, spiazzato, magari commosso, mentre la scrivevi? E tra tutte, ce n’è una in particolare che ti inorgoglisce più delle altre?

Da inguaribile romantico sulla stesura del capitolo di Hans Christian Andersen un paio di pianti me li sono fatti. Nel libro menziono la favola dell’Uomo di Neve e spiego perché è il sequel della sua Sirenetta. Da “creativo” sono contento di aver illuminato Darla K. Anderson, la cui storia – mi sono reso conto in queste settimane – è poco nota tra gli addetti ai lavori.Darla è la mamma dei più importanti cartoni della Pixar, senza i quali non si sarebbero generati alcuni dei cambiamenti culturali che viviamo oggi. Credo fortemente nel ruolo pedagogico dei vecchi e nuovi mass media. La responsabilità c’è sempre anche quando scegliamo di non sentirla.

Se “Storie di libertà per ragazze e ragazzi che inseguono grandi sogni” dovesse andar bene, e noi ti auguriamo proprio di sì, potremmo andare incontro tra un anno ad seconda parte? Hai già pensato ad altri 12 nomi?

Non ne ho ancora parlato con l’editore ma mi auguro che accolga il tuo appello e mi faccia lavorare su altre raccolte analoghe. La prima selezione fatta per questo libro comprendeva più di 50 nomi. Sul prossimo libro ci vedo bene: Leo Varadkar (ex premier irlandese, innamorato da 5 anni di Matthew, impegnato in queste settimane come medico contro il Covid 19), Viviana Varese (cuoca e stella Michelin) e Orville Peck (la versione country e canadese di Miss Keta).

 

Arriva in libreria una raccolta di biografie di eroi LGBT del nostro tempo, intervista all'autore Giovanni Molaschi - Keith Haring - Gay.it Arriva in libreria una raccolta di biografie di eroi LGBT del nostro tempo, intervista all'autore Giovanni Molaschi - Tiziano Ferro - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24
La Lega presenta una proposta di legge per "vietare l'insegnamento delle teorie gender nelle scuole" - Laura Ravetto - Gay.it

La Lega presenta una proposta di legge per “vietare l’insegnamento delle teorie gender nelle scuole”

News - Redazione 24.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

Fabio Canino, Verissimo

Fabio Canino, il suo cuore batte per Emanuele: “A 58 anni ho conosciuto l’uomo della mia vita”

Culture - Luca Diana 16.3.24
Vittorio Menozzi e Federico Massaro, Grande Fratello 2023

Grande Fratello, Vittorio Menozzi e Federico Massaro sempre più vicini: è nata una nuova ship

Culture - Luca Diana 8.12.23
Trace Lysette e Colman Domingo celebrati da The Human Rights Campaign per il loro attivismo LGBTQIA+ - Colman Domingo e Trace Lysette - Gay.it

Trace Lysette e Colman Domingo celebrati da The Human Rights Campaign per il loro attivismo LGBTQIA+

Culture - Redazione 5.2.24
Omosessuale- Oppressione e Liberazione

Perché leggere oggi “Omosessuale: Oppressione e Liberazione”, un classico della Gay Liberation, intervista a Lorenzo Bernini

Culture - Alessio Ponzio 4.4.24
Costantino della Gherardesca: "Non posso permettermi l'amore. Italia molto indietro nei diritti" - Costantino della Gherardesca - Gay.it

Costantino della Gherardesca: “Non posso permettermi l’amore. Italia molto indietro nei diritti”

Culture - Redazione 8.4.24
Eurovision 2024, Olly Alexander alle prove in una palestra post-apocalittica che trasuda omoerotismo con Dizzy (VIDEO e FOTO) - Olly Alexander Eurovision 2024 foto - Gay.it

Eurovision 2024, Olly Alexander alle prove in una palestra post-apocalittica che trasuda omoerotismo con Dizzy (VIDEO e FOTO)

Culture - Redazione 6.5.24
Jonathan Bailey corre la maratona per i giovani LGBTQ: "Sosteniamoli e cambiamo le loro vite" - Jonathan Bailey - Gay.it

Jonathan Bailey corre la maratona per i giovani LGBTQ: “Sosteniamoli e cambiamo le loro vite”

Culture - Redazione 21.5.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24