VI DIRO’ COSA PENSO DEL GRANDE FRATELLO

Un lettore domanda al nostro Fabio Canino un'opinione sul programma-spia più seguito della tv. E la jena passa in rassegna tutti gli abitanti della casa-prefabbricato: da Rocco che ha il terrore di essere considerato gay, a Lorenzo che invece i gay li detesta.

VI DIRO' COSA PENSO DEL GRANDE FRATELLO - 0251 gf rocco - Gay.it
2 min. di lettura

Carissimo Fabio, io non ti conosco personalmente ma in realta’ mi sembra di conoscerti dai tempi in cui facevi Macao, quando prendevi in giro la Parietti facendomi ridere da matti!! Volevo sapere da te cosa ne pensi della trasmissione di Canale 5 "Il Grande Fratello" che fa tanto discutere e sopratutto chi manderesti via da quella casa. Spero proprio in una tua risposta.
Mattia – Enna.
P.S. Mia sorella ti ha visto per strada a Roma

Carissimo Mattia, devi sapere che mi ero ripromesso di non rispondere alle lettere che chiedevano opinioni sul "Grande Fratello", visto che non c’è giornale, televisione, parrucchiere, estetista dove trovi qualcuno che abbia da dire la sua su questo argomento e io non volevo uniformarmi. Chiaramente però, essendo una persona assolutamente incoerente, eccomi qua a rispondere!

Dunque, non mi soffermerò sulla qualità o meno del programma, anche perchè in televisione non vedo un livello qualitativo talmente alto dal far gridare allo scandalo per questo format olandese. Devo dire però, che se non fosse in prima serata su canale 5, ma magari più tardi, in seconda serata, e lo psicologo (lo sai che c’è uno che segue costantemente i ragazzi?) avesse più possibilità di spiegare i meccanismi ( e quindi le motivazioni) comportamentali degli abitanti di quel prefabbricato, potrebbe essere più interessante,credo.

Per quanto riguarda gli abitanti di quella casa, invece, ho qualcosa da dire.

Inizio con quello che ha il terrore di essere considerato gay, Rocco. Quello con i capelli sempre unti, per intenderci: Che fa finta di essere buono e bravo e naturale (invece con un occhio sempre attento alle telecamere) che spera di diventare chissà che! E’ arrivato addirittuta a chiedersi ,in uno dei pochi momenti di verità, "e se quando esco da qui nessuno mi riconosce!?.." Poveretto, costretto a far finta di volersi fare Marina (forse la più disponibile a rendere felici gli abitanti maschi della casa…)per dimostrare che non è gay!

Stia tranquillo Rocco, i gay avranno tanti difetti, ma hanno un innato buon gusto!!

Stenderei un velo pietoso sulla coppia Pietro (se ne è parlato già troppo) e Cristina. Quest’ultima zitta- zitta, sensibile- sensibile, triste-triste…scopa come pochi!!! Vorrei invece soffermarmi su la persona più detestabile, fascista e falsa che la televisione abbia mai presentato dopo Umberto Bossi: Lorenzo. Non so se lo hai sentito, caro Mattia, ma questo "bravo ragazzo " veneto, quando gli è stato chiesto quale vip detestasse ha così risposto più di una volta: "Gad Lerner, perchè è frocio ed Ebreo!" Mi sembra che questo non abbia bisogno di commenti. Spero solo che quando verrà "nominato" per uscire dalla casa, tutti i lettori di questa rubrica, telefonino per cacciarlo via! E’ a dir poco scandaloso che nessuno abbia detto niente al riguardo!!!

Sergio invece, è un ragazzo carino. e basta. Mancano all’appello Salvo, il pizzaiolo padre di famiglia che-sente-tanto-la-mancanza-della-moglie-e-del-figlio; e Maria Antonietta, con la voce e l’ingenuità (?) di Valeria Marini.

Ma c’è una domanda che voglio sottoporti prima di salutarti: Non era meglio mettere i partecipanti del "Grande Fratello" nei containers dei terremotati Umbri, e i terremotati Umbri nel prefabbricato del "Grande Fratello"!?…Un bacione a te, alla Sicilia e a tua sorella che mi ha visto a Roma! Fabio

di Fabio Canino

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Guglielmo Scilla, intervista: "Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima" - Guglielmo Scilla foto - Gay.it

Guglielmo Scilla, intervista: “Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima”

Culture - Federico Boni 18.4.24
Amadeus, Sanremo Giovani 2023

Sanremo verso Mediaset, Amadeus in onda sul NOVE già a fine agosto con tre programmi

Culture - Mandalina Di Biase 18.4.24
Angelina Mango Marco Mengoni

Angelina Mango ha in serbo una nuova canzone con Marco Mengoni e annuncia l’album “poké melodrama” (Anteprima Gay.it)

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Marco Mengoni insieme a Fra Quintale e Gemitaiz canta "Un fuoco di paglia" di Mace, nell'album MAYA. Nel ritornello, Marco si rivolge ad un amore con una desinenza di genere maschile.

Marco Mengoni, una strofa d’amore a un uomo

Musica - Mandalina Di Biase 19.4.24

Hai già letto
queste storie?

Lessons in Tolerance, la prima commedia ucraina contro l'omofobia esce al cinema tra plausi e proteste - Lessons in Tolerance film - Gay.it

Lessons in Tolerance, la prima commedia ucraina contro l’omofobia esce al cinema tra plausi e proteste

Cinema - Federico Boni 28.2.24
"Le variabili dipendenti", il corto queer di Lorenzo Tardella è in corsa per gli Oscar 2024 - cover Le Variabili Dipendenti - Gay.it

“Le variabili dipendenti”, il corto queer di Lorenzo Tardella è in corsa per gli Oscar 2024

Cinema - Federico Boni 15.11.23
Sing Sing, primo trailer del nuovo film di Colman Domingo (che punta agli Oscar 2025) - Sing Sing primo trailer del nuovo film di Colman Domingo - Gay.it

Sing Sing, primo trailer del nuovo film di Colman Domingo (che punta agli Oscar 2025)

Cinema - Redazione 7.3.24
Maschile Plurale, arriva il sequel di Maschile Singolare. Foto, sinossi e trailer - Maschile Plurale - Gay.it

Maschile Plurale, arriva il sequel di Maschile Singolare. Foto, sinossi e trailer

Cinema - Redazione 12.2.24
Madonna, Baz Luhrmann e il biopic sull'icona del pop che forse non è del tutto morto - Madonna e Julia Garner - Gay.it

Madonna, Baz Luhrmann e il biopic sull’icona del pop che forse non è del tutto morto

Cinema - Redazione 1.12.23
Downton Abbey 3, Imelda Staunton conferma che il terzo film si farà e sarà l'ultimo - Downton Abbey - Gay.it

Downton Abbey 3, Imelda Staunton conferma che il terzo film si farà e sarà l’ultimo

Cinema - Redazione 20.3.24
I film LGBTQIA+ della settimana 19/25 febbraio tra tv generalista e streaming - film 2024 - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 19/25 febbraio tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 19.2.24
Estranei - All of Us Strangers, recensione. Andrew Scott e Paul Mescal nel nuovo meraviglioso film di Andrew Haigh - 003 001 S 02013 - Gay.it

Estranei – All of Us Strangers, recensione. Andrew Scott e Paul Mescal nel nuovo meraviglioso film di Andrew Haigh

Cinema - Federico Boni 30.10.23