Rachel Weisz sarà Elizabeth Taylor in un film che parlerà della sua lotta contro AIDS e omofobia

Una storia d'amicizia al centro della pellicola. Quella tra la Taylor e il suo assistente omosessuale.

Rachel Weisz sarà Elizabeth Taylor in un film che parlerà della sua lotta contro AIDS e omofobia - Rachel Weisz sarà Elizabeth Taylor - Gay.it
2 min. di lettura

A Special Relationship“. Questo il titolo del film che vedrà il premio Oscar Rachel Weisz interpretare la leggendaria Elizabeth Taylor al cinema, in un film che esaminerà l’attivismo della diva sulla crisi dell’AIDS nel pieno degli anni ’80.

A dirigere il tutto le registe Bert & Bertie, da uno script dell’autore di The Millionaire e 127 Ore, Simon Beaufoy. A Special Relationship esplorerà quanto fatto dalla Taylor in quegli anni, attraverso l’amicizia con il suo assistente Roger Wall, omosessuale dichiarato cresciuto in totale povertà nell’omofobo profondo sud USA. Nonostante i diversi background, svilupparono una profonda amicizia che avrebbe alterato il corso della vita di entrambi. A produrre la pellicola la See -Saw Films vista all’opera con Il Discorso del Re e Lion.

La sceneggiatura di Beaufoy nasce da ore di interviste e conversazioni con tutte quelle persone che conoscevano a fondo la Taylor. Le due registe hanno descritto il film come “un ritratto inedito della vera donna dietro gli occhi viola”. Mentre i governi di mezzo mondo ignoravano l’epidemia dell’AIDS, la Taylor scommise sulla sua reputazione e sulla sua carriera per infrangere il silenzio dell’amministrazione di Ronald Reagan. Andò “in punta di piedi tra i leader del mondo libero”, e così facendo contribuì a dar vita ad una chiamata pubblica alle armi contro l’ignoranza, il bigottismo e l’omofobia.

“Il pubblico è chiaramente affascinato dalle vite private delle iconiche star di Hollywood”, hanno dichiarato Iain Canning ed Emile Sherman di See-Saw Films,. “Non c’è nessuno più iconico di Elizabeth Taylor, e Simon Beaufoy ha scritto un ruolo che fa luce sullo humour e l’umanità di Elizabeth, che sarà splendidamente portato in vita dal talento straordinario di Rachel Weisz”. Una storia d’amicizia che cambiò il mondo.

Elizabeth Taylor vinse due Oscar, per Chi ha paura di Virginia Woolf? e Venere in visone, e ottenne altre 3 nomination.

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Prisma 2 Andrea Daniele scena sesso Lorenzo Zurzolo Mattia Carrano 01

Prisma 2, spoiler: la scena di sesso tra Andrea e Daniele non è gay, Bessegato: “Non sono una coppia gay”

Serie Tv - Mandalina Di Biase 11.6.24
aggressione-marrazzo

Aggredito Fabrizio Marrazzo, leader del Partito Gay: “Non è intervenuto nessuno” – VIDEO

News - Francesca Di Feo 12.6.24
La mamma di Elodie si è sposata con Francesco Cramer

Elodie (senza Andrea Iannone) incantevole al matrimonio della mamma. La dedica della cantante nel giorno del “sì”

Musica - Emanuele Corbo 10.6.24
The History of Sound, il film d'amore con Paul Mescal e Josh O'Connor sarà a Venezia? Parla il regista - The History of Sound il film damore con Paul Mescal e Josh OConnor sara a Venezia - Gay.it

The History of Sound, il film d’amore con Paul Mescal e Josh O’Connor sarà a Venezia? Parla il regista

Cinema - Redazione 12.6.24
Europee, Francia: il Rassemblement National di Le Pen e Jordan Bardella e i temi LGBTIQ+ - Screenshot 2024 06 10 143141 - Gay.it

Europee, Francia: il Rassemblement National di Le Pen e Jordan Bardella e i temi LGBTIQ+

News - Lorenzo Ottanelli 10.6.24
Roma Pride 2024, intervista a Mario Colamarino: "Siamo la somma di tutte le lotte, la vera opposizione al governo Meloni" - Pride Croisette 2 - Gay.it

Roma Pride 2024, intervista a Mario Colamarino: “Siamo la somma di tutte le lotte, la vera opposizione al governo Meloni”

News - Federico Boni 12.6.24

Leggere fa bene

Hiv Salute Mentale e Supporto Psicologico

Autostigma e salute mentale per le persone HIV+: l’importanza dell’aspetto psicologico

Corpi - Daniele Calzavara 2.5.24
Hiv sentenza Bari su U uguale U Gay.it

U = U, sentenza storica, assolto un uomo accusato di aver trasmesso l’Hiv: se non è rilevabile non si può trasmettere

Corpi - Daniele Calzavara 28.2.24
David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24
Vivere con hiv - la testimonianza di Enrico

Vivere con il virus: “L’Hiv è stato una grande occasione per prendermi cura di me stesso”

Corpi - Daniele Calzavara 22.3.24
Vivere con Hiv testimonianza Enrico

Vivere con l’Hiv, la testimonianza di Enrico: “Quando l’ho detto al mio compagno questa è stata la sua risposta”

Corpi - Daniele Calzavara 14.3.24