ADDIO A HERB RITTS

Muore per le complicazioni di una polmonite, uno dei fotografi più famosi e apprezzati al mondo. Autore di ritratti indimenticabili, come quelli di Richard Gere o Madonna, e nudi sensualissimi.

ADDIO A HERB RITTS - ritts16 - Gay.it
3 min. di lettura

Herb Ritts e’ morto il 26 Dicembre a Los Angeles in seguito a complicazioni di una polmonite. Aveva 50 anni. Tutti lo ricordano come famoso fotografo e regista di video musicali e spot pubblicitari.

ADDIO A HERB RITTS - ritts14 - Gay.it

Ritts era omosessuale, e – pare – sieropositivo da anni. Eppure la sua morte non sembra essere stata direttamente causata dall’Hiv.
Era nato nella California del sud nel 1952 e aveva studiato storia dell’arte e economia nello stato di New York. Aveva lavorato come venditore nel mobilificio di famiglia, quando per lui la fotografia era solo un hobby.

ADDIO A HERB RITTS - ritts13 - Gay.it

Poi conobbe Richard Gere tramite un amico comune nel 1979, quando l’attore era ancora sconosciuto, e realizzò con lui una serie si scatti a una stazione di servizio nel deserto. Un anno dopo il film American Gigolo rese Gere una star, e le foto vennero usate come scatti pubblicitari, lanciando Ritts nel mondo della fotografia d’autore. In seguito lavoro’ per molte riviste di moda anche italiane ed estere diventando un nome di primissimo piano.

ADDIO A HERB RITTS - ritts11 - Gay.it

Sue foto famose ritraggono Madonna, Ronald Reagan, Stephen Hawking e il Dalai Lama. Famosissimi sono anche i suoi ritratti di nudo, maschile e femminile, in cui riesce a dare ai corpi una plasticità estetica e sensuale.
Negli ultimi anni ha diretto anche numerosi video, sia in campo musicale, per artisti come Madonna, Chris Isaak o Shakira, sia per la pubblicità.

ADDIO A HERB RITTS - ritts10 - Gay.it

Suo è, ad esempio, il recente spot del profumo Lacoste in cui un atletico e sensuale Ian Lawless si mostra completamente nudo mentre saltella nel suo appartamento.
Secondo il mensile gay americano “The Advocate” Ritts era sieropositivo da molti anni ma aveva lavorato normalmente sino a meta’ dicembre. La forma di polmonite che lo ha colpito non era la PCP (Pneumocitsis Pneumonia) normalmente tra le complicanze correlate al virus HIV, ma ovviamente l’avere il sistema immunitario compromesso non ha favorito il superamento dell’infezione polmonare.

ADDIO A HERB RITTS - ritts12 - Gay.it

Ritts era stato un precursore nel fare “coming out”, dichiarandosi in pubblico molto prima di altri suoi colleghi famosi, nel 1993.
Gli sopravvivono il compagno Erik Hyman e poi i familiari piu’ diretti, la madre Shirley e un fratello e una sorella.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Mahmood RA TA TA - Il velo e anche la tuta sono del brand palestinese Trashy Clothing

Mahmood fa “RA TA TA” con un velo palestinese che ha un significato

Musica - Mandalina Di Biase 13.6.24
Tiziano Ferro ospite di Voci Parallele

Giuni Russo “Voci Parallele”: Tiziano Ferro, Irene Grandi e tutti gli ospiti del concerto in ricordo di un’artista immensa

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24
Mahmood Ra Ta Ta e marijuana

Mahmood RA TA TA, bimbi senza mamma, una faccia mulatta e la marjuana

Musica - Emanuele Corbo 14.6.24
Prisma 2 Andrea Daniele scena sesso Lorenzo Zurzolo Mattia Carrano 01

Prisma 2, spoiler: la scena di sesso tra Andrea e Daniele non è gay, Bessegato: “Non sono una coppia gay”

Serie Tv - Mandalina Di Biase 11.6.24
Dennis Gonzalez, il nuotatore artistico fresco di trionfo europeo che ha sconfitto anche l'omofobia - Dennis Gonzalez - Gay.it

Dennis Gonzalez, il nuotatore artistico fresco di trionfo europeo che ha sconfitto anche l’omofobia

Corpi - Redazione 13.6.24
Serena Bortone chiude Chesarà in difesa del Pride e fa presagire un addio: ”Sono stata onorata di lavorare in questa grande azienda" (VIDEO) - CheSara - Gay.it

Serena Bortone chiude Chesarà in difesa del Pride e fa presagire un addio: ”Sono stata onorata di lavorare in questa grande azienda” (VIDEO)

Culture - Redazione 17.6.24

Leggere fa bene

Michele Bravi ritratto da Mauro Balletti per 'Tu cosa vedi quando chiudi gli occhi?'

L’atlante di Michele Bravi, tra poesie e pornostar – l’intervista

Musica - Riccardo Conte 9.4.24
ARIA! di Margherita Vicario

Mani in ARIA! insieme a Margherita Vicario, ascolta il nuovo singolo dal film GLORIA! – VIDEO

Musica - Redazione Milano 28.3.24
Arrusi Pigneto Luana Rigolli

San Valentino, a Roma spuntano i ritratti degli arrusi, gli omosessuali confinati dal fascismo alle Isole Tremiti

Culture - Redazione Milano 14.2.24
Foto: Matteo Gerbaudo

Giada Biaggi non si sente più in colpa: ‘Abbi l’audacia di un maschio bianco’, l’intervista

Culture - Riccardo Conte 18.3.24
Candy Darling, 1971. © Jack Mitchell.

Chi era Candy Darling, l’icona trans* degli anni ’70

Culture - Riccardo Conte 27.4.24
Corita Kent Padiglione Vaticano Biennale 2024

Biennale di Venezia, Papa Francesco omaggerà Corita Kent, la suora queer che fuggì con la sua amante

Culture - Mandalina Di Biase 14.3.24
Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24
Safffo, a Roma la 3a edizione del Festival che promuove l’espressione artistica LGBTQIA+ indipendente - SAFFFO 2024 - Gay.it

Safffo, a Roma la 3a edizione del Festival che promuove l’espressione artistica LGBTQIA+ indipendente

Culture - Redazione 15.5.24