AMORE NEL RITIRO SPIRITUALE

Una forte amicizia tra due giovani nata durante un campo estivo con la Chiesa Valdese. Ma per uno dei due è qualcosa in più: "se lui mi scrive 'ti abbraccio' vuol dire che mi ama?".

AMORE NEL RITIRO SPIRITUALE - leo26 2 6 - Gay.it
5 min. di lettura

Ciao,
Sono uno studente 30enne e single. Credente e particante di una chiesa protestante in una grande citta del nord Italia.
Sono consapevole del fatto che lettere come queste vi arriveranno a quintali ogni giorno, e mi dispiace. Vi scrivo credo sia per condividere con voi un dubbio e per sapere cosa magari avreste fatto al mio posto.
Poche settimane fa, in un ritiro in alta montagna organizzato dalla chiesa valdese, ho conosciuto un ragazzo, che sin dall’inizio mi era sembrato carino. Col tempo e facendo le varie attività del campo formazione, che mi hanno aiutato a socializzare e soprattutto conoscerlo meglio dentro, mi sono reso conto, dopo circa 36 ore di essermene innamorato, quasi pazzamente.
Quasi tutte le ragazzine del campo correvano dietro a lui, mentre io approfittavo di ogni momento libero per stare con lui. Ho notato che lui ricambiava le mie attenzioni e che gli stavo simpatico. Il momento più bello è stato quando il penultimo giorno, essendo in gruppo con lui, durante una attività di gruppo che consisteva nel rappresentare con un disegno chi eravamo e da dove venivamo gli ho chiesto di farmi vedere il suo disegno e gli ho fatto vedere il mio…..questo ci ha avvicinato ulteriormente, e mi ha fatto sentire un sentimento ancora più profondo nei suoi confronti.
La penultima sera poi, durante una festa, ho notato che si era fatto una storia con una ragazza… La cosa mi faceva stare male da morire, ma ovviamente non potevo darlo a vedere. Mi sentivo sconfitto e soprattutto ridicolo, per via del sentimento che provavo per lui. La mattina dopo quando gli ho chiesto come avesse dormito mi ha risposto e guardato in un modo strano, quasi come se non si aspettasse la domanda o sapendo che era ben altra la cosa che volevo chiedergli, e (ma forse è soltanto una mia impressione, anche se non credo), mi ha guardato come un bambino che ha appena rotto il vaso…
Il giorno della partenza ci siamo salutati, lui mi ha abbracciato due volte e ci siamo scambiati indirizzi mail e cell. Appena partito (doveva partire un giorno prima per via di un funerale) la sala mi sembrava così vuota senza di lui… Per fortuna mi hanno ingaggiato in una esibizione di canto, e le prove mi tenevano, anche se parzialmente, la mente occupata.
Tornato a casa, ora ci sentiamo spesso, anche per tel quando lo chiamo, e ogni momento della giornata non faccio altro che pensare a lui, a quanto era bello e a quanta tenerezza mi faceva appena uscito dal letto in bagno a lavarsi… Sogno di poterlo abbracciare, mi piacerebbe che si addormentasse fra le mie braccia, svegliarmi accanto a lui, conoscere ogni suo particolare, conoscere e amare persino i suoi difetti, pregare con lui, servirgli la colazione a letto, lavargli calzini la sera… ecc.
Ogni volta che ci sentiamo lui sembra felice di sentirmi e ogni mail e sms finisce con la parola “abbraccio” e ultimamante persino “ti abbraccio” e io vado in paradiso ogni volta che lo leggo. Ora la mia domanda è che tipo di sentimento prova lui per me, è un affetto che potrebbe diventare un innamoramento, è forse già un innamoramento ma lui ancora non se la sente di dichiararlo (io ad un amico non scriverei mai “ti abbraccio”, per quanta stima possa provare per lui)? Io sono paziente, e soprattutto mi piacciono le conquiste difficili che si ottengono a piccoli passi. Così ad ogni messaggio tento di aggiungere parole e sfumature sempre più esplicite ed una volta gli ho anche mandato un “bacio” e firmato “il tuo…” senza che abbia protestato. Non vorrei subito confessargli la natura del mio sentimento verso di lui, per non rovinare l’amicizia che è nata, ma dall’altra parte, e per la prima volta in vita mia, sento qualcosa che mi dice che gli devo dire di essermene innamorato, ma al momento non me la sento ancora. Nei suoi messaggi e mail mi chiede sempre come sto, e mi scrisse anche che vuole rivedermi presto… Io da ogni sua parola cerco di estrapolare il significato per poter capire se mai ci sia qualcosa oltre all’amicizia.
Non vi chiedo di rispondermi ma almeno ho condiviso con voi la mia storia e i miei dubbi, e se avete qualcosa da commentare o aggiungere sarò ben lieto di leggerlo, anche se so che la soluzione più facile sarebbe quella di chiederglielo, ma non vorrei farlo troppo presto anche perchè pure lui potrebbe a sua volta non essere sicuro di quello che prova nei miei confronti e aspetto che i nostri rapporti si consolidino ulteriormente per essere più schietto.
Vabbè, spero di non avervi annoiato troppo con i miei dilemmi da ragazzina adolescente, vi saluto tutti (oppure te se non siete in tanti nel consultorio),
un Ciao a Tutti voi Giulio.

Carissimo,
la tua lettera mi ha tanto emozionato perchè l’ho percepita come un inno alla vita, al flusso prorompente delle emozioni, dei sentimenti, come un canto all’amore.
Mi è ritornato alla mente e soprattutto al cuore il ricordo degli anni del liceo quando, in estate, tornavo per un periodo a casa. Era mio compito, da govane chierico, servire il parroco. Alla comunione, mentre io sorreggevo la patena, si accostava alla balaustra una certa Anna… Già quando vedevo la sua figura avvicinarsi… mi tremavano le gambe, diventavo coloro peperoncino e il cuore sembrava voler uscire dalla sua “sede” naturale. Mi sembrava che i “palpiti” dovessero sentirsi in tutta la chiesa…
Che splendide emozioni ci regala la vita! Come è bello sentire pulsare dentro di noi la voglia d’amare e le voglie dell’amore…
Ovviamente io non ho la possibilità di sapere come per te “andranno le cose”. Tu stesso hai già individuato il percorso diretto che conduce al “chiarimento”, ma anche le tue esitazioni hanno un senso… Nelle emozioni amorose indugio e fretta stanno insieme…
Io ti rispondo dopo alcune settimane e voi forse vivete già una stagione diversa… rispetto al tuo “sondaggio”. Certamente avete trovato e troverete le strade giuste per dirvi la natura della vostra relazione.
Però mi ha stupito il fatto che tu non scriveresti mai “ti abbraccio” ad un amico.
Per me, invece, abbracciare e baciare uomini e donne costituisce una fontana di emozioni, una sorgente di vita, un continuo flusso di sentimenti che mi spingono ad amare, a lottare, a vivere più appassionatamente le relazioni, il lavoro, gli impegni, la fede. Sento che la nostra società, la nostra cultura e alcuni tratti della nostra educazione ci possono privare di queste gioie limpide, serene, fortificanti.
Io, se potessi, abbraccerei il mondo e mi rallegra il fatto che molti amici e amiche a volte ci coprono di abbracci e di baci. L’affetto, l’amore, la vicinananza, il contatto dei cuori e dei corpi fanno un gran bene e ci difendono dai tanti “freddi” che la vita non risparmia a nessuno.
Certo, non mi chiederai di abbracciare un pezzo di ghiaccio e un faraone come Bendetto XVI… Non so se il papa sia gay o eterosessuale; so che ci sono persone che ti danno l’idea del ghiaccio, ma tu davvero sei in una stagione di calore vitale. Ovviamente le “cascate” possono avere anche i loro impeti pericolosi, ma tutta questa bella “acqua di vita” può diventare per te un fiume fecondo di amore di cui, da bravo credente e praticante, hai mille ragioni di ringraziare Dio.
E io intanto ti mando un abbraccio bollente di simpatia.
don Franco Barbero
Clicca qui per discutere di questo argomento nel forum Relazioni.

di Franco Barbero

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24
Dino Fetscher, vacanze d'amore a Roma con Chris Wilson. Le foto social - Dino Fetscher - Gay.it

Dino Fetscher, vacanze d’amore a Roma con Chris Wilson. Le foto social

Culture - Redazione 15.4.24
Amadeus

Amadeus lascia la Rai e raggiunge Fazio sulla NOVE di Discovery

Culture - Mandalina Di Biase 10.4.24
Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24
BigMama Concertone Primo Maggio 2024

BigMama inarrestabile diventa conduttrice per il Concertone del Primo Maggio

Musica - Emanuele Corbo 15.4.24

Leggere fa bene

Lewis Hamilton, il campionissimo di Formula 1 e strenuo difensore dei diritti LGBTQIA+ sarà un pilota Ferrari - Lewis Hamilton - Gay.it

Lewis Hamilton, il campionissimo di Formula 1 e strenuo difensore dei diritti LGBTQIA+ sarà un pilota Ferrari

Corpi - Federico Boni 2.2.24
Hiv e aids, 9 iconici film che hanno fatto la storia - cover film hiv aids - Gay.it

Hiv e aids, 9 iconici film che hanno fatto la storia

Corpi - Federico Boni 29.11.23
Una mostra sull'omoerotismo nel calcio all'interno dello stadio del Tottenham - JJ Guest Gary and Paul 2023 - Gay.it

Una mostra sull’omoerotismo nel calcio all’interno dello stadio del Tottenham

Corpi - Redazione 5.12.23
testing-week-europea-2023-novembre

Torna la Testing Week Europea 2023 per HIV, IST ed Epatiti: ecco date, orari e sedi per partecipare

Corpi - Francesca Di Feo 17.11.23
acet-team-persone-trans-non-binarie

ACETeam, la prima squadra di calcio a 5 in Italia composta solo da persone trans e non binarie – INTERVISTA

Corpi - Francesca Di Feo 16.11.23
Polemiche per la richiesta del Barcelona di non esporre bandiere rainbow in Arabia Saudita - nella foto Joao Felix (dal profilo IG @fcbarcelona)

“No bandiere rainbow e manifestazioni di affetto in Arabia Saudita”, la richiesta del Barcelona ai suoi tifosi

Corpi - Federico Boni 10.1.24
Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia - Bayer Leverkusen - Gay.it

Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia

Corpi - Redazione 11.4.24
hiv stigma arcigay

Indagine Stigma Stop sulla comunità LGBTIQA+: le identità meno visibili riportano stato di salute e psicologico più bassi

Corpi - Gay.it 14.11.23