Video

Bridgerton, la showrunner Jess Brownell annuncia l’arrivo di una storia d’amore queer

"Questa è una serie sull'amore nelle sue molteplici forme, penso che sia giusto per noi mettere in primo piano l'amore queer e raccontare storie queer". E si partirà dalla stagione 3, da oggi su Netflix con la prima parte?

ascolta:
0:00
-
0:00
3 min. di lettura

È da oggi su Netflix la prima parte della 3a stagione di Bridgerton, serie ispirata ai romanzi di successo di Julia Quinn.

In questa terza stagione Penelope Featherington (Nicola Coughlan) ha finalmente accantonato la cotta di lunga data nei confronti di Colin Bridgerton (Luke Newton), dopo aver ascoltato le sue parole denigratorie nei suoi confronti. Penelope ha tuttavia deciso che è arrivato il momento di trovare un marito che le garantisca sufficiente indipendenza per continuare la sua doppia vita come Lady Whistledown, lontano dalla madre e dalle sorelle. Ma la mancanza di autostima fa sì che i suoi tentativi di sposarsi falliscano clamorosamente. Nel frattempo Colin è tornato dai suoi viaggi estivi con un nuovo look e un atteggiamento molto spavaldo, ma è avvilito nel constatare che Penelope, l’unica persona che lo ha sempre apprezzato così com’era, gli sta dando il benservito. Desideroso di riconquistare la sua amicizia, Colin si offre di farle da mentore per aiutarla a trovare fiducia in se stessa e quindi un marito. Ma quando le sue lezioni iniziano a sortire un effetto anche troppo positivo, Colin è costretto a chiedersi se i suoi sentimenti per la ragazza siano davvero solo amichevoli. A complicare le cose per Penelope interviene la rottura con Eloise (Claudia Jessie), che ha trovato una nuova amica in un posto molto improbabile. Inoltre, la sua presenza sempre maggiore nell’alta società le rende ancora più difficile mantenere segreto il suo alter ego di Lady Whistledown…

Se la prima parte della 3a stagione è uscita oggi, la 2a arriverà il 13 giugno. Nell’attesa la nuova showrunner Jess Brownell, che ha preso le redini da Chris Van Dusen, ha sottolineato come l’inclusione queer sia per lei una priorità assoluta.

“Questa è una serie sull’amore nelle sue molteplici forme e penso che sia giusto per noi mettere in primo piano l’amore queer e raccontare storie queer”, ha confessato a Pride. “Voglio vedere più gioia queer sui miei schermi e questa è stata sicuramente una priorità da quando ho assunto il ruolo di showrunner.”

Chi saranno questi personaggi dichiaratamente queer? Nuovi volti? Un Bridgerton segretamente gay? “Come andrà esattamente in questa stagione e nelle prossime due stagioni, non posso dirlo nello specifico, ma posso dire che sono entusiasta che i fan lo vedano“, ha precisato Brownell.

L’ipotesi di una sottotrama queer in Bridgerton ha entusiasmato Nicola Coughlan, che interpreta Penelope Featherington. “Ne ho un disperato bisogno. Non posso aspettare. Penso che sarà bellissimo”. “La cosa meravigliosa di Bridgerton è che è un mondo inventato che non è mai esistito. È una Londra Regency in cui indossiamo tutti questi colori pazzeschi, è davvero vario, c’è persino l’ombretto glitterato. Quindi penso che ci sia così tanto spazio per le storie d’amore queer e penso che tutte le storie d’amore meritino di essere celebrate”.

Bridgerton, la showrunner Jess Brownell annuncia l'arrivo di una storia d'amore queer - James Phoon - Gay.it

Nell’attesa, tra le novità di questa stagione troviamo James Phoon, 29enne attore inglese dichiaratamente gay nei panni di Harry Dankworth, il nuovo sfortunato marito di Prudence Featherington (Bessie Carter). Intervistato da PinkNews, Phoon ha in tal senso dichiarato. “Penso che Bridgerton faccia molto lavoro nel mettere questa queerness in primo piano in tutte le sue storie. Anche se è ambientato in una Gran Bretagna immaginaria, e la rappresentazione che vediamo non è esattamente quella della Gran Bretagna del 1800, queste persone di etnie diverse, con identità di genere diverse, di sessualità diversa, esistevano. Solo perché non ne abbiamo mai sentito parlare prima, e perché la storia e i riflettori non sono stati puntati su di loro, non significa che non esistessero, significa solo che non li conoscevamo. Penso che sia davvero importante“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: "Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa" - Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni - Gay.it

Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: “Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa”

Culture - Redazione 22.5.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
La Lega presenta una proposta di legge per "vietare l'insegnamento delle teorie gender nelle scuole" - Laura Ravetto - Gay.it

La Lega presenta una proposta di legge per “vietare l’insegnamento delle teorie gender nelle scuole”

News - Redazione 24.5.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri - Specchio Specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri

Culture - Redazione 23.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24

Continua a leggere

Lenny Kravitz e la comunità LGBTQIA+: "Mi ha protetto, educato e dato da mangiare" - Lenny Kravitz - Gay.it

Lenny Kravitz e la comunità LGBTQIA+: “Mi ha protetto, educato e dato da mangiare”

Musica - Redazione 1.12.23
Skam Italia 6: Svelata la data d'uscita, il primo teaser e la sua protagonista - Skam Italia 6 - Gay.it

Skam Italia 6: Svelata la data d’uscita, il primo teaser e la sua protagonista

Serie Tv - Redazione 5.12.23
Dead Boy Detectives, trailer italiano dalla serie spin-off di Sandman, tra demoni, zombie e identità queer - Dead Boy Detectives - Gay.it

Dead Boy Detectives, trailer italiano dalla serie spin-off di Sandman, tra demoni, zombie e identità queer

Serie Tv - Redazione 4.4.24
Young Royals 3, sinossi e immagini ufficiali dell'ultima stagione - Young Royals 3 e - Gay.it

Young Royals 3, sinossi e immagini ufficiali dell’ultima stagione

Serie Tv - Redazione 11.1.24
Chi ha paura di un pene eretto? Polemiche UK per la serie Un Uomo Vero: "Porno di basso livello" - tom pelphrey b31035 - Gay.it

Chi ha paura di un pene eretto? Polemiche UK per la serie Un Uomo Vero: “Porno di basso livello”

News - Redazione 15.5.24
nava mau baby reindeer

Baby Reindeer racconta il malessere nelle relazioni affettive nel mondo post binario dominato dai social

Serie Tv - Yannick Danieli 29.4.24
Baby Reindeer, Cardi B accusata di omofobia: "Ci sono uomini che scoprono di essere gay dopo uno stupro" - baby reindeer cardi b - Gay.it

Baby Reindeer, Cardi B accusata di omofobia: “Ci sono uomini che scoprono di essere gay dopo uno stupro”

News - Redazione 30.4.24
Sei nell'Anima, data d'uscita e primo teaser trailer del film dedicato alla vita di Gianna Nannini - Gianna Nannini SEI NELLANIMA. Il biopic 1 - Gay.it

Sei nell’Anima, data d’uscita e primo teaser trailer del film dedicato alla vita di Gianna Nannini

Cinema - Redazione 1.2.24