Britney Spears, JLo, Pink, Gwen Stefani e RuPaul insieme in HANDS, il brano per le vittime di Orlando

24 artisti, tra cui anche Mary J Blige e Selena Gomez, uniti nel brano che raccoglie fondi per le famiglie delle 49 vittime della sparatoria al Pulse club di Orlando.

24 artisti insieme in un brano per raccogliere fondi per le vittime di Orlando.

Britney Spears, Mary J Blige, Jason Derulo, Tyler Glenn, Selena Gomez, Halsey, Ty Herndon, Imagine Dragons, Juanes, Adam Lambert, Mary Lambert, Jennifer Lopez, the Trans Chorus of Los Angeles, Kacey Musgraves, MNEK, Alex Newell, P!nk, Prince Royce, Nate Ruess, RuPaul, Troye Sivan, Jussie Smollett, Gwen Stefani e Meghan Trainor insieme nel brano HANDS, inno di solidarietà che celebra il ricordo delle vite spezzate.

I proventi delle vendita del brano finiranno devoluti ai familiari delle vittime.

Il brano è scaricabile su iTunes.

Ti suggeriamo anche  Orlando, il poliziotto di guardia non era davanti al Pulse quando è entrato l'attentatore
Pride

Pride Month 2020: le parate non ci saranno, ma la nostra battaglia non si fermerà mai

Un Pride Month molto diverso, quello di quest’anno, ma il Covid-19 non ci impedirà di battagliare per i nostri diritti.

di Alessandro Bovo