Canada: spot con fisting rifiutato dalla TV

Il canale tv della Columbia Britannica in Canada, Global Television, ha rifiutato uno spot pubblicitario di informazione sociale diretto a prevenire il cancro alla prostata negli uomini.

VANCOUVER – Il canale tv della Columbia Britannica in Canada, Global Television, ha rifiutato uno spot pubblicitario di informazione sociale diretto a prevenire il cancro alla prostata negli uomini.

Nello spot, presentato dal Centro Prostata dell’Ospedale Generale di Vancouver, stando a quanto riferito apparirebbe un dottore che inserisce il braccio nell’ano di un uomo, per tirarvi fuori una bomba a orologeria.

“E’ un po’ fuori dal consueto, specialmente la prima volta che lo vedi – ha riconosciuto alla CBC il direttore del centro, il dottor Larry Goldenberg – L’obiettivo era di attirare l’attenzione della gente. Non credo che la gente cambierà canale quando lo vedrà”.

Un portavoce della Global ha definito lo spot “troppo fuori dal consueto”.

Omofobia

Russia, l’indecente spot che attacca le famiglie arcobaleno – video

Uno spot vergognoso, ovviamente consentito a dispetto di tutti i Pride, i film e le serie con personaggi LGBT al loro interno, da anni vietati in Russia perché colpevoli di "propaganda gay". Sulla propaganda sfacciatamente omotransfobica, invece, nulla da obiettare.

di Federico Boni