Caso Ronga: il sangue gay non c’entra

Il commissario straordinario del Pascale, intervistato da Gay.it, smentisce che alla base del licenziamento ci sia la vicenda delle trasfusioni da omosessuali.

Caso Ronga: il sangue gay non c'entra - logo gayit news 1 - Gay.it
2 min. di lettura

Il dott. Ronga non sarà licenziato per questioni relative alla trasfusione da omosessuali. Lo precisa il professore Alfonso Barbarisi, commissario straordinario dell’Istituto Pascale di Napoli dove si sono verificati i fatti in questione. Barbarisi precisa, infatti, che «Il licenziamento può anche esserci ma per altri gravi problemi, non certamente per questo».

Il dott. Domenico Ronga, qualche mese fa, aveva subito una condanna penale per aver effettuato trasfusioni utilizzando sangue prelevato da omosessuali, cosa che la legge vietava. In seguito a quel fatto, il ministro della sanità Umberto Veronesi aveva accelerato i tempi di approvazione del decreto che aboliva il divieto di prelievo di sangue per trasfusioni da soggetti omosessuali, decreto che è all’esame della Corte dei Conti e che eliminerebbe una vistosa discriminazione nei confronti dei gay.

Alcuni giornali di oggi, però, citavano quell’episodio considerandolo all’origine del possibile licenziamento del dott. Ronga. Ma la notizia è stata fermamente smentita dal prof. Barbarisi, intervistato da Gay.it: «per quanto riguarda l’episodio per il quale è stato condannato il dottor Ronga a non so quanti mesi di reclusioni e che riguardava la trasfusione da omosessuali, io non ho preso nessunissima ulteriore azione nei suoi confronti». I provvedimenti nei confronti di Ronga avrebbero altra origine: «nel momento in cui è uscito sul giornale questa notizia della condanna del dott. Ronga – precisa il commissario straordinario del Pascale – la gente avrebbe potuto immaginare che il servizio fosse a rischio. Allora io, dovendo, come rappresentante dell’Istituto, garantire i pazienti che la situazione non è pericolosa, ho invitato il direttore sanitario a fare una verifica nel reparto».

L’indagine interna, secondo il prof. Barbarisi, non era stata condotta in funzione di quell’episodio, da considerarsi chiuso, ma per verificare che «la situazione organizzativa dell’unità trasfusionale era perfettamente in regola e sicura per ogni trasfusione. Il problema è stato che a fronte di questa verifica si sono messi in evidenza dei gravissimi episodi su cui io ho redatto un rapporto che è coperto da privacy e che avrà i suoi esiti».

La possibilità di licenziamento del dott. Ronga si basa dunque su questa indagine che, come tiene a precisare il commissario straordinario, «non parla assolutamente dell’episodio dei gay».

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Marco Mengoni insieme a Fra Quintale e Gemitaiz canta "Un fuoco di paglia" di Mace, nell'album MAYA. Nel ritornello, Marco si rivolge ad un amore con una desinenza di genere maschile.

Marco Mengoni, una strofa d’amore a un uomo

Musica - Mandalina Di Biase 19.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
Guglielmo Scilla, intervista: "Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima" - Guglielmo Scilla foto - Gay.it

Guglielmo Scilla, intervista: “Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima”

Culture - Federico Boni 18.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Sandokan, c'è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi - Sandokan - Gay.it

Sandokan, c’è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi

Serie Tv - Redazione 18.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

padova pride 2024, sabato 1 giugno

Padova Pride 2024: sabato 1 giugno

News - Redazione 29.2.24
Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l'amata Luna Passos (FOTO) - Victoria De Angelis dei Maneskin vacanza romantica e baci social con lamata Luna Passos FOTO - Gay.it

Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l’amata Luna Passos (FOTO)

News - Redazione 9.4.24
belluno pride 2024, sabato 13 luglio

Belluno Pride 2024: sabato 13 luglio

News - Redazione 25.3.24
elezioni-indonesia-2024

Indonesia, estrema destra anti-LGBTI+ verso la vittoria, chi è Prabowo Subianto leader di Gerindra

News - Francesca Di Feo 16.2.24
papa-francesco-persone-trans

Papa Francesco: “Sì al battesimo per i figli di coppie gay e lesbiche. Le persone trans possono essere madrine, padrini e testimoni di nozze”

News - Redazione 8.11.23
Consumo di contenuti p0rn0 con persone trans nel mondo - dati forniti da Pornhub

L’Italia è la nazione che guarda più p0rn0 con persone trans*

News - Redazione Milano 20.4.24
gen z gerenazione zeta

Gli americani della generazione Z hanno maggiori probabilità di essere LGBTQIA+ che repubblicani

News - Federico Boni 26.1.24
Gabriel Attal, il nuovo premier di Francia è il primo dichiaratamente gay nonché il più giovane di sempre - Gabriel Attal - Gay.it

Gabriel Attal, il nuovo premier di Francia è il primo dichiaratamente gay nonché il più giovane di sempre

News - Redazione 9.1.24