Chicago, la sindaca stronca il consigliere omofobo – la sua risposta è virale

Straordinaria replica della sindaca Lori Lightfoot al consigliere Walter Burnett Jr., contrario ad un aiuto da parte del comune alle imprese LGBT.

Chicago, la sindaca stronca il consigliere omofobo - la sua risposta è virale - Lori Lightfoot - Gay.it
2 min. di lettura

Mercoledì scorso il Consiglio comunale di Chicago ha ipotizzato la possibilità di riservare alcuni contratti comunali per le imprese con proprietari LGBTQ, replicando quanto già accade per imprese appartenenti a donne e persone di colore. Peccato che durante la riunione del Consiglio l’assessore Walter Burnett Jr. abbia protestato animosamente, dicendosi preoccupato.

A suo dire, infatti, alcuni imprenditori potrebbero commettere una frode, fingendo di essere LGBTQ solo per avere un contratto comunale. Il consigliere ha ricordato una truffa passata diventata celebre grazie al film con Adam Sandler e Kevin James, Io vi dichiaro marito e… marito, in cui due vigili del fuoco si sposarono per ottenere vantaggi fiscali.

Non l’avesse mai fatto. La 57enne Lori Lightfoot, prima donna afroamericana e prima donna apertamente omosessuale della storia degli Stati Uniti d’America a ricoprire il ruolo di sindaco in una grande metropoli, l’ha pubbicamente cazziato per i suoi “inquietanti” commenti, da lei ritenuti “offensivi”. Da adulta e sindaco, ha rimarcato, era suo obbligo “non tacere più”. Il suo discorso è presto diventato virale.

Come sindaco, come donna nera, lesbica e orgogliosa su tutti i fronti, devo dire che sono disturbata dalla natura della discussione della commissione e dalla natura della discussione avveuta qui, oggi. I nostri figli ci stanno guardando. Per favore, scegliete attentamente le vostre parole. Siamo dei leader politici. Le persone ci guardano. Prenderanno sul serio le nostre parole, come dovrebbero, e allora stai attento a come ti esprimi. Naturalmente fai delle domande, questo è ciò che fa un organo deliberativo, ma falle in un modo che non demonizzi o vittimizzi nessuno.

La Lightfoot si è poi detta turbata dal fatto che un membro del Consiglio della comunità nera denigri la comunità gay, aggiungendo che la “torta” dei contratti in città è abbastanza grande da non far preoccupare nessuno, senza favorire una comunità a scapito di un’altra. Più tardi, la sindaca ha ribadito l’importanza di eleggere candidati politici gay e lesbiche.

Dobbiamo avere una rappresentazione di persone che capiscono la nostra esperienza vissuta. Ieri al Consiglio comunale c’è stato un perfetto esempio del motivo per cui non possiamo sederci sugli allori. La battaglia non è finita. Abbiamo ancora ignoranza e fanatismo che vogliono spingerci indietro, farci tornare nell’ombra.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

milano-transfobia-consiglio-comunale

Milano, transfobia in Consiglio Comunale da parte del consigliere Lega Simone Piscina – LINGUAGGIO FORTE

News - Francesca Di Feo 4.3.24
Ragazzo marocchino gay trovato morto in casa di accoglienza dopo respinta della domanda di asilo

Respinta richiesta di accoglienza per omosessualità, ragazzo marocchino trovato morto

News - Redazione Milano 4.3.24
Rocco Casalino, insulti omofobi dal ras degli ambulanti Augusto Proietti: "Fr*cio miserabile" (VIDEO) - Il Portavoce di Rocco Casalino 2 - Gay.it

Rocco Casalino, insulti omofobi dal ras degli ambulanti Augusto Proietti: “Fr*cio miserabile” (VIDEO)

News - Redazione 4.3.24
Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: "Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche" - Mary e George cover - Gay.it

Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: “Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche”

Serie Tv - Federico Boni 1.3.24
Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24

I nostri contenuti
sono diversi

Corea del Sud, Kim Kyu-jin prima storica donna dichiaratamente lesbica a partorire - Kim Kyu jin e Kim Sae yeon - Gay.it

Corea del Sud, Kim Kyu-jin prima storica donna dichiaratamente lesbica a partorire

News - Redazione 8.9.23
donne-lesbiche-guadagnano-di-piu

Le lesbiche guadagnano di più delle donne etero a causa degli uomini

News - Francesca Di Feo 10.1.24
some-prefer-cake-2023

A Bologna “Some Prefer Cake” 15° edizione del festival di cinema lesbico

Cinema - Francesca Di Feo 22.9.23
Love Lies Bleeding, primo trailer del film con Kristen Stewart che si innamora di una bodybuilder - Love Lies Bleeding primo trailer del film queer con Kristen Stewart che si innamora di una bodybuilder - Gay.it

Love Lies Bleeding, primo trailer del film con Kristen Stewart che si innamora di una bodybuilder

Cinema - Redazione 20.12.23
Milena Cannavacciuolo, la raccolta fondi supera i 45.000 euro e lei risponde: “Grazie per l’amore corrisposto” - Milena Cannavacciuolo - Gay.it

Milena Cannavacciuolo, la raccolta fondi supera i 45.000 euro e lei risponde: “Grazie per l’amore corrisposto”

News - Redazione 7.11.23
Nyad, Annette Bening è l'atleta lesbica che nuotò da Cuba alla Florida. Il trailer - NYAD - Gay.it

Nyad, Annette Bening è l’atleta lesbica che nuotò da Cuba alla Florida. Il trailer

Cinema - Redazione 30.10.23
La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura - Sessp 38 - Gay.it

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura

Culture - Federico Colombo 20.2.24
Taylor Swift Queer o Lesbica oppure no (a destra in Gucci ai Golden Globe 2024)

Taylor Swift è lesbica o queer o forse no: ma è giusto chiederselo?

Musica - Mandalina Di Biase 9.1.24