Sentenza della Corte di giustizia Ue sui test ai richiedenti asilo gay

Il caso era esploso nel 2015 in Ungheria, con la richiesta (respinta) di un uomo nigeriano.

Sentenza della Corte di giustizia Ue sui test ai richiedenti asilo gay - corte giustizia 1 - Gay.it
2 min. di lettura

Test psicologici per i richiedenti asilo che rivendicano di essere perseguitati nel Paese di origine a causa dell’orientamento sessuale? Sì, ma nel rispetto dei diritti umani: a stabilirlo nelle scorse ore la Corte di giustizia Ue, con sede a Lussemburgo.

La sentenza della Corte riguarda il caso di un uomo nigeriano che nell’aprile del 2015 aveva presentato richiesta d’asilo in Ungheria. Il tribunale amministrativo e del lavoro di Szeged aveva disposto una perizia psicologica, che non confermò l’orientamento sessuale rivendicato dall’uomo. Le autorità ungheresi, dopo il ricorso presentato dall’uomo (il cui nome non è stato rivelato) che si era visto negare l’ingresso nel Paese, si sono dunque rivolte alla Corte di giustizia europea.

Sentenza della Corte di giustizia Ue sui test ai richiedenti asilo gay - corte giustizia 2 - Gay.it

Il tribunale di Lussemburgo ha stabilito che un test psicologico può essere disposto dalle autorità che devono valutare la specifica richiesta d’asilo, ma la perizia deve avvenire nel rispetto assoluto della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea. Le autorità e i giudici nazionali, inoltre, non possono basare la propria decisione unicamente sulle conclusioni della relazione di un perito.

Sentenza della Corte di giustizia Ue sui test ai richiedenti asilo gay - corte giustizia 3 - Gay.it

Accertare l’omosessualità di un immigrato attraverso un test, si conclude, “è un’ingerenza sproporzionata nella vita privata del richiedente”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24
John Cena è su Only Fans?

Ma John Cena è davvero su Only Fans?

Culture - Riccardo Conte 23.2.24
Roberto Vannacci

Roberto Vannacci avrebbe truffato lo Stato secondo l’indagine della procura militare

News - Giuliano Federico 24.2.24
La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura - Sessp 38 - Gay.it

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura

Culture - Federico Colombo 20.2.24
GLORIA! (2024)

Le ragazze ribelli di Gloria! Tutto sul primo sovversivo film di Margherita Vicario

Cinema - Redazione Milano 22.2.24
Mahmood Nei letti degli altri e l'amore gay

E fu così che Mahmood portò l’amore gay nel mainstream (e nei letti degli altri)

Musica - Mandalina Di Biase 19.2.24

Continua a leggere

L’eurodeputata leghista Basso contro i manifesti pro famiglie arcobaleno di Ravenna: "Chiederò spiegazioni a Bruxelles" - Leurodeputata leghista Basso - Gay.it

L’eurodeputata leghista Basso contro i manifesti pro famiglie arcobaleno di Ravenna: “Chiederò spiegazioni a Bruxelles”

News - Redazione 8.1.24
Romania, il premier Ciolacu chiude alle unioni civili: "La nostra società non è pronta" - Marcel Ciolacu - Gay.it

Romania, il premier Ciolacu chiude alle unioni civili: “La nostra società non è pronta”

News - Redazione 24.11.23
ursula-von-der-layen

L’inquietante silenzio di Von Der Leyen sui temi LGBTQIA+ nell’ultimo State of the Union prima delle Europee 2024

News - Francesca Di Feo 13.9.23
gpa-corte-europea-sentenza

Italia condannata: ha perseguitato Sonia, nata da coppia etero grazie alla GPA

News - Francesca Di Feo 31.8.23
Giorgia Meloni dirotta in Albania 36.000 migranti l'anno. Che fine faranno le persone LGBTQIA+ in fuga dai paesi omobitransfobici africani? - Giorgia Meloni e Edi Rama - Gay.it

Giorgia Meloni dirotta in Albania 36.000 migranti l’anno. Che fine faranno le persone LGBTQIA+ in fuga dai paesi omobitransfobici africani?

News - Federico Boni 7.11.23
Bruce LaBruce The Visitor Berlinale - Gay.it

La rivoluzione queer è una liberazione, Bruce LaBruce con ‘The Visitor’ alla Berlinale

Cinema - Redazione Milano 21.2.24
roccella-teoria-del-gender

Il Consiglio d’Europa all’Italia: “Gli attacchi alla comunità LGBTQIA+ sono violazioni dei diritti umani”

News - Federico Boni 19.12.23