Elio e le storie tese: “Sull’autismo l’Italia è sotto zero”

L’artista ha parlato di suo figlio Ulisse e della situazione di 600 mila cittadini italiani.

ascolta:
0:00
-
0:00
Elio e le storie tese autismo Gay.it
3 min. di lettura

“Dobbiamo avere attenzione a ciò che ci sta attorno; stare attenti agli altri; volerci bene” ha detto Elio al Corriere in una toccante intervista a proposito dell’autismo, disturbo molti chiamano malattia, ma che malattia in realtà non è. E nonostante più di 600 mila persone in Italia ne siano affette, tanti – troppi -, incluse le istituzioni, spesso fanno finta di niente. Stiamo parlando dell’autismo, disturbo del neurosviluppo di cui, nonostante coinvolga così tante persone, si sa ancora troppo poco. Questo nell’opinione pubblica.

Elio e le storie tese autismo Gay.it
Stefano Belisari, in arte Elio e le storie tese, parla dell’autismo in Italia

Dal novembre 2009 Elio ha due figli, Dante e Ulisse. Ulisse è un bambino autistico. Ed Elio conosce bene, quindi, la lotta che tutti i genitori come lui devono affrontare quotidianamente in una società che spesso non comprende i bisogni dei loro figli.

«Siamo ancora all’anno zero. Anzi, sottozero, perché il servizio pubblico non si è ancora messo in moto per sostenere le 600 mila persone autistiche che ci sono in Italia: praticamente un partito politico»

Il 2 aprile si è tenuta la Giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo ma, come accade per molte ricorrenze del genere, l’impegno di sensibilizzare e migliorare la situazione, i buoni propositi sembrano fermarsi a quel giorno. In realtà, molto ancora va fatto per aiutare le persone autistiche a inserirsi adeguatamente nella società.

Elio e le storie tese autismo Gay.it
Il 2 aprile si è tenuta la Giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo

Il disturbo dell’autismo, che compromette l’interazione sociale e la comunicazione, non è invalidante e non preclude a chi ne è affetto di condurre una vita come tutti gli altri. Servono però alcune accortezze, e alcune agevolazioni. Che però, guarda caso, mancano. E questo a partire dal primo incontro che queste persone hanno con la società: la scuola. «Esiste una terapia comportamentale che aiuta ragazzi e ragazze autistici a essere inclusi e costruirsi le armi per vivere una vita autonoma e indipendente. Ma nelle scuole non ci sono le competenze. Non lo dico solo da genitore inviperito. Penso anche che stiamo lasciando indietro potenziali uomini e donne che domani potrebbero pagare le tasse, piuttosto che essere un costo», ha spiegato Elio.

«Il problema è che esistono poche figure specializzare in grado di intercettarli, per intervenire al più presto. Anche ora che Dante ha 12 anni, dobbiamo noi da casa guidare gli insegnanti di sostegno»

Elio e le storie tese autismo Gay.it
Una foto che ritrae Elio con la famiglia

In Italia, la Fondazione Italiana per l’Autismo si avvale di volontari per assistere le persone autistiche e le loro famiglie nella vita quotidiana. Ma nonostante il loro lavoro sia fondamentale per avere un rapporto diretto e stabile con gli aiuti, quello che manca è un vero e proprio impegno delle istituzioni. Come ha sottolineato lo stesso Elio: «Manca la volontà dello Stato per affrontare, come ha fatto con il Covid, questa malattia che si sta diffondendo, sulla quale circolano ancora tante fake news».

Per Elio, però, un primo passo è quello dell’accettazione. Capire che chi è affetto da autismo non è “diverso”, e che la solidarietà è fondamentale.

«Dobbiamo avere attenzione a ciò che ci sta attorno; stare attenti agli altri; volerci bene»

 

Foto di copertina: crediti Maki Galimberti

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente - close to you 01 - Gay.it

Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente

Cinema - Federico Boni 19.4.24
Guglielmo Scilla, intervista: "Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima" - Guglielmo Scilla foto - Gay.it

Guglielmo Scilla, intervista: “Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima”

Culture - Federico Boni 18.4.24
Marco Mengoni insieme a Fra Quintale e Gemitaiz canta "Un fuoco di paglia" di Mace, nell'album MAYA. Nel ritornello, Marco si rivolge ad un amore con una desinenza di genere maschile.

Marco Mengoni, una strofa d’amore a un uomo

Musica - Mandalina Di Biase 19.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
free willy, locali gay amsterdam

“Free Willy”, il nuovo locale queer ad Amsterdam dedicato agli amanti del nudismo

News - Redazione 19.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

"Fiesta", il ritorno in teatro dell'omaggio a Raffaella Carrà. Leggi l'intervista all'autore e regista Fabio Canino - Snapinsta.app 409955584 18303087 1 - Gay.it

“Fiesta”, il ritorno in teatro dell’omaggio a Raffaella Carrà. Leggi l’intervista all’autore e regista Fabio Canino

News - Giorgio Romano Arcuri 30.12.23
Gabriele Virgilio

Gabriele Virgilio, dalla Puglia al palco dell’Elodie Show 2023: leggi l’intervista

Culture - Luca Diana 13.12.23
Alessandro Zan, l'intervista: "Il governo Meloni normalizza l'intolleranza. Dobbiamo tornare ad indignarci, resistere e reagire" - Alessandro Zan - Gay.it

Alessandro Zan, l’intervista: “Il governo Meloni normalizza l’intolleranza. Dobbiamo tornare ad indignarci, resistere e reagire”

News - Federico Boni 19.1.24
“La vita che merito. Voci di rinascita LGBTQIA+”, intervista all'autore del podcast Giorgio Umberto Bozzo - La vita che merito. Voci di rinascita LGBTQIA COVER - Gay.it

“La vita che merito. Voci di rinascita LGBTQIA+”, intervista all’autore del podcast Giorgio Umberto Bozzo

Culture - Federico Boni 7.12.23
Chiara Francini voce del podcast Refuge: "Alla ministra Roccella dico di ascoltare le storie di omobitransfobia" - INTERVISTA - chiara francini 2 - Gay.it

Chiara Francini voce del podcast Refuge: “Alla ministra Roccella dico di ascoltare le storie di omobitransfobia” – INTERVISTA

News - Federico Boni 10.11.23
Nicolas Maupas con Alessandro Gassman in "Un Professore"

Un Professore 2, intervista ad Alessandro Gassman: “Non c’è omobitransfoba? Ai nostri politici dico di tornare in Italia” – VIDEO

Serie Tv - Federico Boni 14.11.23
ghana-legge-anti-lgbt-ghana

Ghana, legge anti-gay, parla un attivista LGBTI: “La comunità viene già perseguitata, ma abbiamo una speranza”

News - Francesca Di Feo 12.3.24
Emma, la commovente lettera di Ilenia Colanero: l’Apnea mi ha salvato la vita - Sessp 31 - Gay.it

Emma, la commovente lettera di Ilenia Colanero: l’Apnea mi ha salvato la vita

Musica - Federico Colombo 8.2.24