Elton John: “Possedere una squadra di calcio è stato fantastico, fortificato dagli insulti omofobi”

Tifosissimo del Watford Elton John lo comprò nel 1977, arrivando ad un passo da un clamoroso scudetto.

Elton John: "Possedere una squadra di calcio è stato fantastico, fortificato dagli insulti omofobi" - Elton John - Gay.it
2 min. di lettura

In pochi lo sanno o non se lo ricordano, ma il leggendario Elton John ha posseduto una squadra di calcio, il Watford. Nel 1977 il cantante, da sempre tifosissimo del club dell’Hertfordshire, acquistò la squadra che all’epoca si trovava in quarta divisione, e in pochi anni la condusse fino alla massima serie. Il Watford esordì in First Division nella stagione 1982-82, cogliendo un clamoroso secondo posto finale alle spalle del Liverpool. L’anno dopo la squadra raggiunse la finale di FA Cup e gli ottavi di Coppa Uefa, con Elton che cedette la società nel 1990.

Passati 30 anni, il baronetto inglese ha voluto ricordare quei ruggenti anni da tifoso/presidente nel corso dell’Hay Festival Digital Winter Weekend, in collegamento con lo storico ex manager dell’Arsenal Arsène Wenger.

Il Watford è parte della mia vita, mi ha dato così tanto. All’epoca ero una grande star e un grande musicista, e mi rese più forte. Avere il Watford è stata una delle cose più gioiose che abbia mai fatto in vita mia.

Ma non furono tutte rose e fiori per sir Elton, all’epoca ‘Regina’ del pop inglese con abiti luccicanti, kimono di seta, scarpe ingioiellate, frac ricamati, copricapi ricoperti di strass, persino giacche in lamé con piume. Non a caso i tifosi lo presero di mira, vomitando insulti omofobi ogni santa domenica.

Non significavano niente. Anzi, mi hanno fortificato. La passione dei tifosi, le cose orribili che mi hanno detto erano parte integrante del tutto, ed è stato meraviglioso.

Quindi nessun rancore da parte di Elton, tifosissimo di calcio un tempo e tifosissimo ancora oggi. All’epoca il Watford era una squadra minore, con due piccole tribune e una pista di levrieri attorno al campo da calcio. In pochi anni Elton la portò dalla quarta divisione al podio della Premier, alle spalle del grande Liverpool, davanti Manchester United e Tottenham. Nel 2014 gli è stata intitolata una nuova tribuna dello stadio, The Sir Elton John Stand. “I miei anni nel Club sono stati magnifici. Amo il calcio e lo amerò sempre. E il Watford è radicato nel mio cuore“, ha continuato il cantante, nel 2019 omaggiato da tutto lo stadio con un karaoke monster per l’uscita del suo biopic, Rocketman.

Oggi il Watford parla italiano, perché acquistato nel 2012 da Gino Pozzo, patron dell’Udinese, ma al termine della scorsa stagione, dopo 5 anni passati in serie A, è scivolato in Championship, serie B inglese.

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Prisma 2, il silenzioso ma potentissimo teaser trailer con protagonisti Marco e Daniele - Prisma - Gay.it

Prisma 2, il silenzioso ma potentissimo teaser trailer con protagonisti Marco e Daniele

Serie Tv - Redazione 22.4.24
chat gay grindr

Grindr sotto accusa: avrebbe condiviso con terze parti lo status HIV di migliaia di utenti

News - Francesca Di Feo 22.4.24
Consumo di contenuti p0rn0 con persone trans nel mondo - dati forniti da Pornhub

L’Italia è la nazione che guarda più p0rn0 con persone trans*

News - Redazione Milano 20.4.24
Priscilla

Priscilla, 30 anni dopo arriva il sequel della Regina del Deserto

Cinema - Redazione 22.4.24
BigMama: "La rappresentazione è tutto. Quando accendevo la tv persone come me non ce n'erano" - BigMama - Gay.it

BigMama: “La rappresentazione è tutto. Quando accendevo la tv persone come me non ce n’erano”

Musica - Redazione 21.4.24
The Darkness Outside Us, Elliot Page porta al cinema il romanzo queer sci-fi di Eliot Schrefer - The Darkness Outside Us - Gay.it

The Darkness Outside Us, Elliot Page porta al cinema il romanzo queer sci-fi di Eliot Schrefer

Cinema - Redazione 22.4.24

Continua a leggere

chi-segna-vince-jaiyah-saelua

“Chi segna vince”, la storia della prima donna transgender a giocare in una nazionale di calcio

Corpi - Francesca Di Feo 11.1.24
Josh Cavallo: "Infinite minacce di morte perché calciatore omosessuale" - Josh Cavallo - Gay.it

Josh Cavallo: “Infinite minacce di morte perché calciatore omosessuale”

Corpi - Federico Boni 27.11.23
Giorgio Minisini vince l'oro mondiale nel nuoto sincronizzato e contro gli stereotipi di genere - Giorgio Minisini - Gay.it

Giorgio Minisini vince l’oro mondiale nel nuoto sincronizzato e contro gli stereotipi di genere

Corpi - Redazione 8.2.24
Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby - Roma Lazio il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti in vista del derby - Gay.it

Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby

News - Redazione 5.4.24
Gus Kenworthy ha ritrovato l'amore con Tyler Green. Le dolci foto social - Gus Kenworthy e Tyler Green cover - Gay.it

Gus Kenworthy ha ritrovato l’amore con Tyler Green. Le dolci foto social

Corpi - Redazione 15.3.24
acet-team-persone-trans-non-binarie

ACETeam, la prima squadra di calcio a 5 in Italia composta solo da persone trans e non binarie – INTERVISTA

Corpi - Francesca Di Feo 16.11.23
Jack Splash, è uscito il primo libro per bambini di Tom Daley - Jack Splash e uscito il primo libro per bambini di Tom Daley 2 - Gay.it

Jack Splash, è uscito il primo libro per bambini di Tom Daley

Culture - Redazione 14.3.24
Josh Cavallo, il calciatore australiano presenta il fidanzato Leighton Morrell - LE FOTO - josh cavallo and leighton morrell cover - Gay.it

Josh Cavallo, il calciatore australiano presenta il fidanzato Leighton Morrell – LE FOTO

Culture - Redazione 14.12.23