Emma Marrone: “Fortuna” è il nuovo album, il suo urlo di vittoria dopo aver sconfitto la malattia

"Fortuna" è il sesto album di inediti di Emma Marrone, più libero e rock che mai, che esce nonostante la cantante avesse appena annunciato una pausa dalla scene.

Emma Marrone "Fortuna" 2019
4 min. di lettura

Il 2019 è stato l’anno più particolare per la carriera di Emma Marrone.

Dopo aver rilasciato il nuovo singolo “Io Sono Bella“, co-scritto da Vasco Rossi, Emma Marrone sconvolge i media ed il grande pubblico rivelando di essere malata già da 11 anni e che si sarebbe allontanata per un po’ di tempo dai riflettori.

Neanche un mese dopo, la situazione si ribalta totalmente: la cantante subisce un’operazione che pare abbia sconfitto totalmente il male che l’affliggeva ed annuncia, a sorpresa, un nuovo album, “Fortuna“.

Se la cantante è stata così determinata a voler rilasciare subito il nuovo album però non può fare altrettanto con i live: la Marrone non potrà andare in tour per un po’ di tempo, il necessario che le servirà per recuperare le forze e la grinta necessaria da palcoscenico.

Emma Marrone: la rinascita, dopo 10 anni di carriera solista, con “Fortuna”

Emma Marrone

Fortuna“, il suo sesto disco d’inediti, esce oggi, venerdì 25 ottobre, e vuole essere il suo disco della rinascita, che celebra anche i 10 anni di carriera (solista, si perché dal 2003 al 2006 ha fatto parte delle Lucky Star, una girl band).

Un disco da ricordare “non solo perché sono stata male“, dice la cantante nata a Firenze ma di origini salentine, ma che rappresenta la sua rinascita personale ed artistica, più libero e rock di quanto non sia mai stata.

Però sarà quasi impossibile non ricollegare il disco alla sua traumatica vicenda personale, e questo potrebbe anche essere un bene.

La musica ha disperatamente bisogno di storie vere, dolori e gioie autentici. E il pop rock di Emma in “Fortuna” lo è.

Emma Marrone 2009-2019
Emma nel 2009, a sinistra, e nel 2019, a destra

Non che bisogna ammalarsi per far buona musica, non sia mai, ma un’esperienza del genere non può che tramutarsi in ispirazione artistica ed in crescita personale.

E in questo disco questa crescita la si può avvertire, per quanto Emma non si allontani troppo dal suo genere.

Ma è anche la capacità di evolvere senza tradire sé stessi ed il proprio sound che differenzia un’artista e lo rende più iconico e riconoscibile rispetto ad altri.

Ed è altresì ciò che permette al pubblico di affezionarsi sempre più ad esso e il pubblico ama Emma, che da 10 anni a questa parte ha sempre scalato le classifiche ed ottenuto hits su hits.

La paura e la “Fortuna”: Emma si autodedica il nuovo album perché “si è salvata da sola”

Emma Marrone "Fortuna" cover

Fortuna” è l’album che ha fatto della paura la sua vittoria, che è riuscita a trasformare un dolore in una gioia. Riguardo la paura e la malattia, Emma Marrone ha rivelato:

Non è vero che non ho paura, io ho molta paura, perché la paura ti serve a non essere azzardato, a non fare passi falsi. Io non professo false libertà, sono libera fino in fondo e lo dimostro non a parole ma con i fatti. Sono sempre stata così, libera, e se non dico quello che penso vado a dormire col mal di pancia la sera. Si vive una volta sola e voglio dire sempre quello che penso, perché magari, un domani, sarà di buon esempio per qualcun altro.

Non ho fatto vedere nemmeno a mia madre quanto dolore provavo veramente. Dopo l’intervento, mi sono tirata giù dal letto subito, perché per me era più importante mostrare alle persone a cui voglio bene che c’ero e che stavo bene.

Sono una combattiva e ho sempre cercato di vedere il bicchiere mezzo pieno. Anche nei momenti più tremendi. Se è successo a me, come succede a tanta gente, è perché doveva andare così e poi ci sarà un risvolto positivo, c’è sempre.

Emma Marrone "Fortuna" tracklist

E nell’ultima frase di quest’intervista che ha rilasciato in questi giorni, Emma ci spiega anche il perché di questo cambio d’idea circa la pausa annunciata:

Ammalarsi è sempre ingiusto, ma non ho mai pensato “perché capita di nuovo a me?”. Mi sono detta: “È successo, mi curo, torno e così è stato”.

A proposito della title-track, sicuramente tra le highlights e i brani più importanti del progetto discografico, Emma Marrone ha rivelato che la traccia parla della sua paura di morire e che Fortuna sia “la donna che l’ha salvata”.

E alla domanda “Chi è Fortuna?” la Marrone ha risposto:

Sono io. Infatti sulla copertina sono ricoperta di brillantini argentati. Mi sono salvata da sola.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Guglielmo Scilla e la trasformazione fisica: "Allenarmi è diventato un viaggio liberatorio, ho faticato ad accettarmi" (VIDEO) - Guglielmo Scilla 2 - Gay.it

Guglielmo Scilla e la trasformazione fisica: “Allenarmi è diventato un viaggio liberatorio, ho faticato ad accettarmi” (VIDEO)

Corpi - Redazione 19.6.24
kyiv-pride-2024

Ucraina, perché il primo Kiev Pride dall’inizio dell’invasione russa è durato solo 30 minuti

News - Francesca Di Feo 18.6.24
Calciatori Gay Italia Nazionale Europei 2024

“Uno o due calciatori gay nella Nazionale italiana agli Europei di Germania 2024”

Lifestyle - Redazione Milano 18.6.24
Mahmood RA TA TA - Il velo e anche la tuta sono del brand palestinese Trashy Clothing

Mahmood fa “RA TA TA” con un velo palestinese che ha un significato

Musica - Mandalina Di Biase 13.6.24
Mahmood per Paper Magazine

Mahmood apre il dibattito: “Sputo o lubrificante?”, e i fan si scatenano. I commenti più divertenti

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24
Carmine Alfano, le frasi choc del candidato sindaco di Torre Annunziata: "I ricchi*ni nel forno crematorio" - Carmine Alfano - Gay.it

Carmine Alfano, le frasi choc del candidato sindaco di Torre Annunziata: “I ricchi*ni nel forno crematorio”

News - Redazione 18.6.24

Continua a leggere

Maria De Filippi, Amici 23

Amici 23, le pagelle di Gay.it della prima puntata

Culture - Luca Diana 25.3.24
Martina, Amici 23 - Diana Ross

Amici 23, Martina si trasforma in Diana Ross: le prime reazioni

Culture - Luca Diana 5.4.24
Dustin Taylor

Chi è Dustin Taylor? Età, carriera e vita privata del ballerino di Amici 23

Culture - Luca Diana 21.1.24
Amici 23, in arrivo gli EP dei finalisti

Amici 23, in attesa della finale escono gli EP di Holden, Mida, Petit e Sarah

Musica - Emanuele Corbo 15.5.24
Nicholas Borgogni e Giovanni Tesse, Verissimo

Nicholas Borgogni e Giovanni Tesse: il loro rapporto dopo Amici 23

Culture - Luca Diana 23.4.24
Amici 23, tutti gli allievi al Serale

Amici 23, da Dustin a Holden: tutti gli allievi al Serale

Culture - Luca Diana 25.2.24
Simone Nolasco ballerino

Chi è Simone Nolasco, il ballerino che ha simulato il rapporto orale con Troye Sivan

Musica - Emanuele Corbo 31.5.24
Sarah, Amici 23

Sarah Toscano, da allieva di Amici a popstar del futuro: sarà lei la vincitrice della 23esima edizione?

Culture - Luca Diana 30.4.24