Essere gay in Corea del Nord, dove l’omosessualità non esiste

I nord-coreani ignorano completamente l'esistenza dell'omosessualità. L'incredibile storia di Jang Yeong-jin.

corea del nord
2 min. di lettura

In Corea del Nord, l’omosessualità non è vietata dalla legge. La lotta per ottenere il matrimonio egualitario non c’è mai stata, così come non ci sono diritti LGBT. Semplicemente, l’omosessualità non esiste. O meglio, è quello che pensano i nord-coreani. La stessa parola, omosessualità, non viene mai pronunciata. Ma come in ogni Paese del mondo, le persone LGBT esistono. In Corea del Nord una persona che non si sposa con una donna e rimane single viene considerata anormale. Quindi, discriminata. Si può solo immaginare cosa prova quotidianamente una persona omosessuale.

A raccontare come vive una persona omosessuale in Corea del Nord ci pensa Jang Yeong-jin. Per 37 anni si è sempre sentito confuso, costretto a sposare una donna che non ha mai amato. Per togliersi questo peso, questo senso di colpa, ha anche provato ad andare da uno psicologo, quando era un ragazzo, ma non è stata una buona idea: è fuggito dallo studio, alla prima seduta, dopo aver dichiarato la sua attrazione per il suo stesso sesso, inseguito dalle urla del dottore.

La fuga dalla Corea del Nord a quella del Sud, passando per un campo minato

Per i primi 37 anni della sua vita, Jang è vissuto con il desiderio di conoscere un uomo e di iniziare una relazione. Ma sarebbe stato impossibile in Corea del Nord. L’unica volta che ha avuto una frequentazione è stato con un amico di infanzia. Entrambi provavano un sentimento comune, ma oltre a dormire assieme non hanno mai osato fare altro. Erano entrambi sposati.

Per poter vivere degnamente la sua vita, Jang ha deciso di andarsene. Andare in Cina era fuori questione: sarebbe stato rispedito in Corea, e di lui non si sarebbe più saputo nulla. Ha quindi approfittato di una zona demilitarizzata che divide le due Coree. Quattro chilometri disseminati di mine. L’unica via per la salvezza. Per vivere essendo se stesso. Jang ha avuto fortuna, perché per 10 anni è stato un militare e ha conosciuto bene quella zona. Rischiando la vita, è riuscito a passare, evitando le mine, è arrivando al confine con la vicina. Da quel momento, Jang è un disertore. Il primo disertore apertamente gay.

La scoperta dell’omosessualità

Nel 1998, in Corea del Sud, Jang legge un articolo sull’omosessualità. Dopo 37 anni, si riconosce con un termine, che prima pensava non esistesse. A Seul, dove risiede, la vita non è semplice. E’ conosciuto come un disertore, fatto che complica l’adattamento. Negli anni, però, ha potuto avere le prime esperienze. E soprattutto, ha potuto vivere veramente. 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Marco Mengoni e Angelina Mango, arriva il duetto

Marco Mengoni duetta con Angelina Mango nell’album “poké melodrama”: svelati tutti gli ospiti

Musica - Emanuele Corbo 27.5.24
Marco Mengoni e Angelina Mango, arriva il duetto

Marco Mengoni duetta con Angelina Mango nell’album “poké melodrama”: svelati tutti gli ospiti

Musica - Emanuele Corbo 27.5.24
Chi è Karla Sofía Gascón, prima attrice trans a trionfare a Cannes e presto in un film con Vladimir Luxuria - Karla Sofia Gascon 1 - Gay.it

Chi è Karla Sofía Gascón, prima attrice trans a trionfare a Cannes e presto in un film con Vladimir Luxuria

Cinema - Redazione 27.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
Simona Fatima Cira Aiello

Chi è Simona Aiello donna trans candidata con Giorgia Meloni e Fratelli d’Italia alle comunali

News - Mandalina Di Biase 28.5.24
10 attori e attrici trans ad hollywood

10 star della comunità trans* che stanno rivoluzionando Hollywood

Cinema - Gio Arcuri 23.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

Veganuary - Di Pazza e la cucina vegetale

Di Pazza: cos’è il Veganuary e l’insostenibile leggerezza del vegetale

Culture - Emanuele Cellini 11.1.24
Lovers 2024, il programma con tutti i film e gli ospiti. Da Rupert Everett a BigMama e Fabio Canino - OFF Throuple 02 - Gay.it

Lovers 2024, il programma con tutti i film e gli ospiti. Da Rupert Everett a BigMama e Fabio Canino

Cinema - Federico Boni 11.4.24
albania-diritti-lgbtqia

Albania, tutte le promesse non mantenute dal governo in ambito di diritti LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 5.1.24
Roberto Vannacci e Marco Mengoni a Sanremo con un pantalone di Fendi

Vannacci attacca il Pride e irride Marco Mengoni per la gonna che è un pantalone

News - Giuliano Federico 1.3.24
cover-meloni-africa

Vertice Italia-Africa e Piano Mattei: il Governo Meloni stringe accordi con 23 paesi che criminalizzano l’omosessualità

News - Francesca Di Feo 29.1.24
Repubblica Dominicana LGBT depenalizzazione

La Dominica depenalizza l’omosessualità: “È solo l’inizio di una guerra”

News - Redazione Milano 23.4.24
Paolo Camilli

Paolo Camilli: “La mia omosessualità? L’ho negata fino alla morte con me stesso” – intervista

Culture - Luca Diana 23.2.24
Celebrità, alleati e icone LGBTQIA+ che ci hanno lasciato nel 2023 - Lutti 2023 - Gay.it

Celebrità, alleati e icone LGBTQIA+ che ci hanno lasciato nel 2023

News - Federico Boni 28.12.23