Firenze: festa per la legge anti-discriminazione

Domenica 21 alle 22 allo Yab di Firenze festa con il presidente della Regione, con Fabio Canino, Katia Beni e Anna Meacci. Nel pomeriggio un incontro-dibattito.

FIRENZE – Domenica 21 novembre, a Firenze, presso lo Yab Disco, via Sassetti 5/r, le associazioni glbt della Toscana organizzano una speciale festa per celebrare l’approvazione della legge contro le discriminazioni per orientamento sessuale e identità di genere da parte del Consiglio regionale toscano. Alla festa prenderanno parte anche Claudio Martini, presidente della Regione Toscana, Fabio Canino, Katia Beni, Anna Meacci, e altri ospiti ancora.

La festa avrà inizio alle ore 22 ed è a ingresso gratuito (info 3336676873).

Alle ore 18, presso l’Associazione Ireos, via de’ Serragli 3, Firenze (info 055-216907) l’avvocato Corrada Giammarinaro, autrice della bozza di legge presentata alla giunta, e le associazioni proponenti discuteranno con gli intervenuti degli effetti della legge. Seguirà aperitivo offerto dal gruppo donne “Le Fenici”.

Ti suggeriamo anche  Susanna Ceccardi, possibile candidata leghista in Toscana da sempre in guerra contro i gay
Omofobia

Russia, l’indecente spot che attacca le famiglie arcobaleno – video

Uno spot vergognoso, ovviamente consentito a dispetto di tutti i Pride, i film e le serie con personaggi LGBT al loro interno, da anni vietati in Russia perché colpevoli di "propaganda gay". Sulla propaganda sfacciatamente omotransfobica, invece, nulla da obiettare.

di Federico Boni