Video

“Fran Lebowitz: una vita a New York”, arriva su Netflix il doc sull’iconica scrittrice LGBT

Alla regia del doc l'amico di sempre, il premio Oscar Martin Scorsese.

2 min. di lettura

70 anni, a poco più di 20 assunta da Andy Warhol come editorialista per Interview, amica di Robert Mapplethorpe, scrittrice, umorista, lesbica dichiarata da sempre, Fran Lebowitz è un’icona della comunità LGBT d’America, dall’8 gennaio su Netflix con Pretend it’s a City, documentario diretto dal premio Oscar Martin Scorsese.

Fran Lebowitz sa cosa le piace e cosa non le piace… e lo comunica senza imbarazzo. Per decenni, la critica e saggista ha espresso le proprie opinioni a volte in modo brusco e sempre con grande esuberanza. Da vera newyorchese, Lebowitz ha trasformato la schiettezza in un’arte, distribuendo il suo pungente sarcasmo verso la città e sui suoi abitanti sotto forma di cronaca satirica che non risparmia nessuno.

"Fran Lebowitz: una vita a New York", arriva su Netflix il doc sull'iconica scrittrice LGBT - Fran Lebowitz una vita a New York - Gay.it

Fran Lebowitz: una vita a New York raccoglie i pensieri dell’autrice in una guida incredibilmente divertente che ogni newyorchese avrebbe voluto avere a disposizione. Attraverso una classica prospettiva urbana esplora argomenti che vanno da turisti, denaro e arte all’atto apparentemente semplice di attraversare Times Square a piedi (esiste il modo giusto di farlo). Il passato di Lebowitz viene a mano mano a galla: una vita segnata da una perenne curiosità e da un’inebriante indipendenza.

Fran Lebowitz: una vita a New York offre una doppia dose di spirito newyorchese che suscita gioia, furia e riconoscenza tra tutti quelli che amano questo luogo tanto quanto loro due.

Negli anni ’80, quando molti dei suoi amici gay morirono di HIV / AIDS, Lebowitz discusse apertamente dell’impatto degli “anni della peste” sulla cultura americana. In particolare, rimarcò il vuoto culturale lasciato dalla perdita di una generazione di artisti e intellettuali: “Cos’è la cultura senza i gay?“, si chiese Fran. “Questa è l’America, qual è la sua cultura? Non solo New York. L’AIDS ha cambiato completamente la cultura americana … E con l’AIDS, un’intera generazione di uomini gay è morta praticamente tutta in una volta, nel giro di un paio d’anni. E soprattutto quelli che conoscevo. Le prime persone che morirono di AIDS furono artisti. Erano anche le persone più interessanti“. Nel 1987 Lebowitz pubblicò un articolo sul New York Times intitolato “L’impatto dell’AIDS sulla comunità artistica“.

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Prisma 2 Andrea Daniele scena sesso Lorenzo Zurzolo Mattia Carrano 01

Prisma 2, spoiler: la scena di sesso tra Andrea e Daniele non è gay, Bessegato: “Non sono una coppia gay”

Serie Tv - Mandalina Di Biase 11.6.24
Bridgerton 3 conferma la prima storia d'amore queer con il bacio tanto atteso, ecco chi coinvolge (SPOILER) - BRIDGERTON 305 Unit 03509R - Gay.it

Bridgerton 3 conferma la prima storia d’amore queer con il bacio tanto atteso, ecco chi coinvolge (SPOILER)

Serie Tv - Redazione 14.6.24
Niente Olimpiadi di Parigi 2024 per Lia Thomas, la decisione del CAS contro la nuotatrice trans - Lia Thomas - Gay.it

Niente Olimpiadi di Parigi 2024 per Lia Thomas, la decisione del CAS contro la nuotatrice trans

Corpi - Redazione 14.6.24
L'Amante dell'Astronauta, l'amore queer "spudoratamente felice" che abbatte limiti ed etichette - Lamante dellastronauta 05 - Gay.it

L’Amante dell’Astronauta, l’amore queer “spudoratamente felice” che abbatte limiti ed etichette

Cinema - Federico Boni 14.6.24
Mahmood RA TA TA - Il velo e anche la tuta sono del brand palestinese Trashy Clothing

Mahmood fa “RA TA TA” con un velo palestinese che ha un significato

Musica - Mandalina Di Biase 13.6.24
Mahmood Ra Ta Ta e marijuana

Mahmood RA TA TA, bimbi senza mamma, una faccia mulatta e la marjuana

Musica - Emanuele Corbo 14.6.24

Continua a leggere

The New Look, Ben Mendelsohn è Christian Dior nel primo trailer della serie - The New Look - Gay.it

The New Look, Ben Mendelsohn è Christian Dior nel primo trailer della serie

Serie Tv - Redazione 18.1.24
FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d'uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant - Feud Capote vs. The Swans - Gay.it

FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d’uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant

Serie Tv - Redazione 19.4.24
Cucciolo e Milos, Sanremo 2024

Da Mare Fuori a Sanremo 2024: il monologo di Cucciolo e Milos sul palco dell’Ariston

Culture - Luca Diana 8.2.24
Carlotta D'Amico e Erika Colaianni, Io Canto Family

Io Canto Family, tutte le esibizioni di Carlotta e mamma Erika: guarda i video

Culture - Luca Diana 10.6.24
Amadeus, Affari Tuoi

Amadeus, l’ultimo saluto alla Rai: “È stato tutto fantastico”

Culture - Luca Diana 2.6.24
Roberto Poletti parla per la prima volta della sua unione civile con Francesco: "18 anni insieme, non ho nulla da nascondere" - Roberto Poletti 2 - Gay.it

Roberto Poletti parla per la prima volta della sua unione civile con Francesco: “18 anni insieme, non ho nulla da nascondere”

Culture - Redazione 11.3.24
GialappaShow, Gigi è Mahmood con i ballerini cileni (VIDEO) - Gigi e Mahmood - Gay.it

GialappaShow, Gigi è Mahmood con i ballerini cileni (VIDEO)

Culture - Redazione 11.4.24
Luciana Littizzetto e la lettera a Maurizio Costanzo: "Grazie per aver parlato di diritti LGBT, per aver abbassato il provincialismo bigotto della nostra nazione" (VIDEO) - Luciana Littizzetto e Maria De Filippi - Gay.it

Luciana Littizzetto e la lettera a Maurizio Costanzo: “Grazie per aver parlato di diritti LGBT, per aver abbassato il provincialismo bigotto della nostra nazione” (VIDEO)

Culture - Federico Boni 21.2.24