GAY.IT INTERVISTA MARCELLO PERA (FI)

Esclusiva intervista di Gay.it a Pera di Forza Italia

GAY.IT INTERVISTA MARCELLO PERA (FI) - marcello pera - Gay.it
3 min. di lettura

In esclusiva per Gay.it, intervista a Marcello Pera. Parlamentare uscente di Forza Italia, lucchese di nascita, professore di filosofia della scienza, è candidato a Lucca per la Casa delle Libertà ed è già stato indicato come prossimo Ministro della Giustizia, in caso di vittoria del centro-destra. L’intervista non contiene nulla di nuovo, ci sembra: salvo il fatto che abbia accettato di farsi intervistare da un giornale gay – diversamente da molti altre leader di partiti (li abbiamo contattati tutti). Pera elude gran parte delle domande. E’ comunque un segnale di una attenzione, per quanto assai debole.

GAY.IT INTERVISTA MARCELLO PERA (FI) - marcello pera2 - Gay.it

Molti omosessuali sono preoccupati dalle prese di posizione di alcuni leader dalla Casa delle Libertà nei confronti delle persone omosessuali. Sono dichiarazioni che alle volte risultano manifestare un odio pernicioso. Forza Italia può farsi garante per queste forze ed assicurare una tutela dei diritti anche delle persone omosessuali?
Forza Italia rispetta tutte le diversità e assicura la tutela degli stessi diritti a tutti, ovviamente comprese le persone omosessuali.
Forza Italia sarebbe disposta ad inserire questa tutela in una legge contro le discriminazioni nei confronti delle persone omosessuali?
La Costituzione Italiana è sufficiente e non dovrebbe essere necessaria alcuna legge contro le discriminazioni. Nel caso dovesse esserlo, essa dovrebbe certamente includere la tutela degli omosessuali.
Recentemente la regione autonoma di Valencia, ha approvato, anche con l’appoggio dei popolari spagnoli, una legge di riconoscimento delle coppie omosessuali. Angela Merkel, segretario della CDU tedesca, si è espressa in favore del riconoscimento legale delle coppie dello stesso sesso, e la CDU non si è dimostrata a priori contraria a tale riconoscimento durante la discussione della legge sulle unioni tra omosessuali recentemente votata in Germania. Lo stesso congresso del PPE a Berlino, di cui Forza Italia fa parte, si è espresso a favore del riconoscimento delle coppie dello stesso sesso.Forza Italia sarebbe disposta a votare, o quanto meno a non opporsi, in Italia ad una legge che in qualche modo riconosca giuridicamente le coppie dello stesso sesso o che almeno risolva alcune situazioni di disagio e sofferenza a cui vanno incontro oggi le coppie omosessuali (ad esempio possibilità di assistere il partner malato in ospedale, reversibilità del contratto di affitto intestato al partner in caso di morte dello stesso)?

GAY.IT INTERVISTA MARCELLO PERA (FI) - pera rotary2 - Gay.it

La questione del riconoscimento delle coppie omosessuali divide i gruppi e le forze politiche in tutto il mondo. Forza Italia è favorevole al voto libero di coscienza sull’argomento.
Forza Italia si impegna ad attuare una seria campagna nazionale di lotta alle malattie sessualmente trasmissibili?
Forza Italia è favorevole ad ogni campagna di prevenzione e informazione contro le malattie, comprese quelle trasmissibili per via sessuale.
Forza Italia si impegna a garantire la dignità e la visibilità culturale della cittadinanza omosessuale in quanto parte importante della memoria storica del paese (ricordiamo la recente polemica suscitata da esponenti leghisti della giunta della Lombardia nella loro scelta di revocare il finanziamento regionale al Festival Internazionale del Cinema Gay Lesbico, finanziamento poi riconfermato dalla giunta lombarda)?
Forza Italia garantisce la dignità di tutti e rifiuta nettamente ogni politica di discriminazione.

GAY.IT INTERVISTA MARCELLO PERA (FI) - pera2 - Gay.it

Forza Italia intende impegnarsi per il rispetto dei diritti umani nel mondo (abolizione della pena di morte, depenalizzazione del reato di omosessualità presente nella legislazione di decine di paesi) ed in particolare per il riconoscimento di rifugiati politici a quegli omosessuali stranieri che giungano in Italia da paesi in cui l’omosessualità sia considerata un reato?
Forza Italia è contraria alla pena di morte, è disposta a sostenere nelle sedi internazionali la cessazione di ogni discriminazione contro gli omosessuali; riconosce, nel rispetto delle nostre leggi, lo stato di rifugiato politico agli omosessuali che fuggissero da stati in cui siano perseguitati con la sanzione penale.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Andrew Scott per Quinn (2024)

Andrew Scott presta la voce ad un’app di racconti erotici

Culture - Redazione Milano 16.5.24
Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
L'Unione Europea è la patria dei diritti LGBTQ+, ma sai davvero come funziona? - unione europea gay it 03 - Gay.it

L’Unione Europea è la patria dei diritti LGBTQ+, ma sai davvero come funziona?

News - Lorenzo Ottanelli 8.5.24
Parigi 2024, le drag queen Minima Gesté, Miss Martini e Nicky Doll sfilano con la torcia olimpica - Parigi 2024 le drag Minima Geste Miss Martini e Nicky Doll sfilano con la torcia olimpica - Gay.it

Parigi 2024, le drag queen Minima Gesté, Miss Martini e Nicky Doll sfilano con la torcia olimpica

Corpi - Redazione 16.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24

Hai già letto
queste storie?

Donald Trump e il trionfo in Iowa, cosa succede ora con le primarie repubblicane? - Donald J. Trump - Gay.it

Donald Trump e il trionfo in Iowa, cosa succede ora con le primarie repubblicane?

News - Federico Boni 17.1.24
papa-francesco-persone-trans

Papa Francesco come Giorgia Meloni: “Teorie gender pericolosissime, GPA da proibire a livello universale”

News - Redazione 8.1.24
Roma, il sindaco Gualtieri registra altri due atti di nascita formati all’estero di figlie di due mamme - Roma sindaco Gualtieri - Gay.it

Roma, il sindaco Gualtieri registra altri due atti di nascita formati all’estero di figlie di due mamme

News - Redazione 22.4.24
Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

2023, l’anno nero per i diritti LGBTQIA+ negli Stati Uniti d’America

News - Redazione 27.12.23
Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: "La risposta è l'educazione alle diversità" - INTERVISTA - riccardo vannetti - Gay.it

Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: “La risposta è l’educazione alle diversità” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 17.5.24
Vannacci, papabile capolista Lega alle europee: “L’omosessualità dipende dal condizionamento sociale” - VIDEO - Roberto Vannacci - Gay.it

Vannacci, papabile capolista Lega alle europee: “L’omosessualità dipende dal condizionamento sociale” – VIDEO

News - Redazione 16.1.24
Roma, via libera del Comune a finanziamenti per sportelli d'ascolto e centri antidiscriminazione LGBTQIA+ - roma - Gay.it

Roma, via libera del Comune a finanziamenti per sportelli d’ascolto e centri antidiscriminazione LGBTQIA+

News - Redazione 19.12.23
triptorelina-tavolo-tecnico-schillaci-roccella

Triptorelina, l’Italia di Meloni all’attacco: ecco il tavolo tecnico per “valutare” la somministrazione in ambito di affermazione di genere

Corpi - Francesca Di Feo 26.3.24