Mike e Alec, sposi felici (e mascherati) ai tempi del Covid-19 – le foto

Neanche il Coronavirus può fermare l'amore. La bellissima storia di Mike e Alec.

Mike e Alec, sposi felici (e mascherati) ai tempi del Covid-19 - le foto - Mike e Alec - Gay.it
2 min. di lettura

https://www.instagram.com/p/CBa7Ul5j57S/

Sposi mascherati, ma sorridenti e felici più che mai. Mike Del Moro e Alec Vlahos hanno raccontato ad OutMagazine il giorno del loro matrimonio ai tempi del Coronavirus.

Del Moro, produttore alla MSNBC, aveva deciso di sposare l’amato Vlahos in spiaggia, a Point Pleasant. Un matrimonio da urlo, con tanto di DJ, cabina fotografica e 250 ospiti. Poi è arrivato il Covid-19, e alla fine Mike e Alec ci sono giurati amore eterno davanti ai genitori, alla sorella e al cognato di Del Moro, così come ai genitori e alla sorella di Vlahos, tutti e sei distanziati di un metro. Nessun altro invitato.

La coppia è nata nel novembre del 2013, quando un amico in comune invitò Del Moro a una festa di compleanno del suo coinquilino, ovvero Vlahos. Sebbene entrambi vivessero nel New Jersey (Del Moro viveva in periferia con i suoi genitori, mentre Vlahos era a Newark per la scuola di specializzazione), i due si sono conosciuti a New York City. È stato amore a prima vista.

“Non appena sono arrivato, ho notato Alec perché era semplicemente adorabile ed era anche molto amorevole e socievole”, ricorda Mike. E anche se la festa era in un bar etero, e a Del Moro nessuno aveva detto Vlahos fosse gay, prese coraggio e si fece avanti. Un paio di giorni dopo si sono concessi il primo appuntamento ufficiale e nel giro di poche settimane si sono messi insieme. L’anno scorso, sei anni e mezzo dopo il primo bacio, i due si sono fidanzati, con Del Moro che ha chiesto la mano a Vlahos nel corso di un viaggio in Giappone. Pochi mesi fa, però, la doccia fredda chiamata Coronavirus. Ma i due non si sono fatti spaventare, preferendo sposarsi comunque subito, in piena Fase 2, senza aspettare un altro anno. “Sappiamo che vogliamo trascorrere il resto della nostra vita insieme, quindi facciamolo ora”, si sono detti.

Per fortuna, i genitori di Del Moro li hanno accolti nella loro casa sul lungomare, con la mamma che ha realizzato due maschrine ad hoc (Mr. e Mr., si legge). Nozze che hanno allontanato la famiglia di Mike, molto cattolica, dalla loro Chiesa, contraria all’unione tra il figlio ed Eric. “Abbiamo difficoltà a vederci all’interno di questa organizzazione che non abbraccia completamente chi sei e che non riconosce che sei uguale a tutti gli altri parrocchiani”, ha amaramente confessato Del Moro, che ha comunque voluto una lettura della Bibbia nel corso delle nozze. Luna di miele rinviata, ovviamente, e nessun abbraccio ai genitori a matrimonio certificato. “Non è stato niente di simile a quanto avessimo mai immaginato, niente di simile a quanto avessimo pianificato e niente di simile a quel che abbiamo pensato e sognato per un anno, ma è stato comunque perfetto.”

Foto cover: RachelLeva

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Lecco, Forza Nuova contro il Pride: "Bestialità che mira a plagiare i bambini" - Lecco Forza Nuova contro il Pride - Gay.it

Lecco, Forza Nuova contro il Pride: “Bestialità che mira a plagiare i bambini”

News - Redazione 21.6.24
Ivan Codrian per @theshamelessfund

Jonathan Bailey lancia l’associazione di beneficenza LGBTQ+ “The Shameless Fund”

Culture - Luca Diana 21.6.24
Front Runners Milano Prima Running Community LGBTQIA+ in Italia

Cagliari calcio e i suoi tifosi premiati da Arcigay Sport: “Italia in Campo contro l’Omobitransfobia 2024”

Corpi - Francesca Di Feo 22.6.24
Calciatori Gay Coming Out - Rosario Coco di Out Sport spiega perché non bisogna forzare

Calciatori gay in Nazionale, calciatori gay ovunque: perché non bisogna forzare

Lifestyle - Giuliano Federico 20.6.24
Brian May: "Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito "queer", l'omofobia colpì i Queen" - Freddie Mercury 2 - Gay.it

Brian May: “Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito “queer”, l’omofobia colpì i Queen”

Musica - Redazione 21.6.24
Carmine Alfano sospeso dall'Università dopo le frasi omofobe si ritira dal ballottaggio di Torre Annunziata - Carmine Alfano 2 - Gay.it

Carmine Alfano sospeso dall’Università dopo le frasi omofobe si ritira dal ballottaggio di Torre Annunziata

News - Redazione 21.6.24

Hai già letto
queste storie?

Omosessuale- Oppressione e Liberazione

Perché leggere oggi “Omosessuale: Oppressione e Liberazione”, un classico della Gay Liberation, intervista a Lorenzo Bernini

Culture - Alessio Ponzio 4.4.24
New York, la fermata metro Christopher Street-Sheridan Square diventerà fermata Stonewall - Stonewall Inn - Gay.it

New York, la fermata metro Christopher Street-Sheridan Square diventerà fermata Stonewall

News - Redazione 11.6.24
Sandra Milo, Icona eternamente Libera - Sandra Milo fotografata da Leandro Manuel Emede per Sette Corriere - Gay.it

Sandra Milo, Icona eternamente Libera

Culture - Federico Boni 29.1.24
Pride e ritorno alle origini LGBTIAQ+: 5 libri per capire chi siamo stati - Pride libri - Gay.it

Pride e ritorno alle origini LGBTIAQ+: 5 libri per capire chi siamo stati

Culture - Federico Colombo 11.6.24
10 compositori queer che hanno fatto la storia della musica

Da Chopin e Schubert a Tchaikovski fino a Bernstein. 10 compositori queer che sono dei giganti della musica classica

Musica - Redazione 18.3.24
Giorgio Bozzo, autore di Le Radici dell'Orgoglio

Quell’orgoglio che ci rende più forti: intervista con Giorgio Bozzo (che riparte con Le radici dell’orgoglio)

Culture - Riccardo Conte 4.1.24
Harvey Milk

94 anni fa nasceva Harvey Milk, l’uomo che voleva “reclutarci tuttə”

News - Federico Boni 22.5.24
La bellezza liberatoria degli infiniti "Pride", per sempre e ovunque: storia visiva dell'orgoglio LGBTQIA+ - pride libro scripta maneant 3 - Gay.it

La bellezza liberatoria degli infiniti “Pride”, per sempre e ovunque: storia visiva dell’orgoglio LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 8.6.24