Dad shoes, quali sono le più desiderate del momento

di

Sì chiamano Dad shoes, e ricordano quelle oscene scarpe che vostro padre indossava negli anni '80.

BalenciagaSneakers con suola alta
Balenciaga
GucciSneakers con suola alta
Gucci
RAF SIMONS + Adidas OriginalsSneakers con suola alta
RAF SIMONS + Adidas Originals
VETEMENTS + ReebokSneakers con suola alta
VETEMENTS + Reebok
NikeSneakers con suola alta
Nike
FendiSneakers con suola alta
Fendi
ValentinoSneakers con suola alta
Valentino
Saint LaurentSneakers con suola alta
Saint Laurent
Alexander McQueenSneakers con suola alta
Alexander McQueen
BalenciagaSneakers con suola alta
Balenciaga
N°21Sneakers con suola alta
N°21
CONDIVIDI
29 Condivisioni Facebook 29 Twitter Google WhatsApp
5558 0

Sì chiamano Dad shoes, e ricordano quelle oscene scarpe che vostro padre indossava negli anni ’80.

 

Sì, la moda è un turnover, e così, ogni dieci anni ripescano un opinabile era precedente e ripescano tutto il peggio per fare tendenza. Questa volta, e già dall’anno scorso, è il turno degli ’80-’90. La ruota gira, e tornano quelle fantastiche scarpe dalla suola carrarmato, ingombranti, enormi, chiamate in modo politically correct dad  o chunky shoes, che ormai invadono le strade cittadine.

Se Balenciaga ha lanciato la tendenza, con le famose e desideratissime Triple S, viste addosso a chiunque, nei colori più disparati, e con la suola che è il risultato della sovrapposizione di tre diverse suole, anche gli altri designer, seguendo l’onda del successo hanno ben pensato di sfornare le loro: da Gucci, che le propone in total white o stampate, a Fendi a Louboutin, ecco il meglio (o il peggio) della stagione.

 

 

Leggi   Festival di Venezia 2018: i look maschili visti sul red carpet
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...