Modern Family per la terza volta miglior commedia agli Emmy

L'amata sitcom dell'ABC torna a vincere l'Oscar della tv americana. Quattro premi tra cui Eric Stonestreet miglior attore nel ruolo del papà gay obeso. Tra le serie drammatiche trionfa "Homeland".

Modern Family per la terza volta miglior commedia agli Emmy - emmy2012BASE - Gay.it
3 min. di lettura

Modern Family per la terza volta miglior commedia agli Emmy - emmy2012F1 - Gay.it

Piace e continua a piacere, soprattutto in Usa, Modern Family. La "migliore mezz’ora di tv divertente della stagione", come l’ha definita il New York Times, amatissima sitcom targata ABC ormai cult, intelligente mockumentary, cioè finto documentario, sull’evoluzione del concetto di famiglia, si è aggiudicata per la terza volta consecutiva l’Emmy Award come miglior commedia. I tradizionali premi della tv americana, giunti alla 64esima edizione, sono stati assegnati ieri sera dall’Accademia di Arti e Scienze della Televisione al Nokia Theatre di Los Angeles in una cerimonia condotta dal comico Jimmy Kimmel attenta ai temi della politica e del sociale.

Modern Family si è aggiudicata quattro riconoscimenti: miglior commedia, regia (Steven Levitan), attore protagonista (Eric Stonestreet nel ruolo del papà gay obeso, battendo così ben tre colleghi della stessa serie: Ed O’Neill, Ty Farrell e Jesse Tyler Ferguson, suo compagno nel serial) e missaggio sonoro.

Modern Family per la terza volta miglior commedia agli Emmy - emmy2012F3 - Gay.it

"Grazie mille, è meraviglioso! – ha esclamato sul palco Eric Stonestreet. – Ty, Ed, Jesse, Max e Bill (Max Greenfield e Bill Hager, gli altri due nominati, ndr): a tutti voglio un gran bene, siete straordinari. Ma non sarei qui se non esistesse Jess Tyler Ferguson: non ci sarebbe Cam se non ci fosse Mitch. È stato un grande onore conoscerti, ti voglio tanto bene, sono orgoglioso di averti come amico. Abbiamo avuto l’opportunità di interpretare questi due personaggi in televisione e mostrare all’America e al mondo come una coppia di uomini innamorati è esattamente come le altre. Non avrei mai creduto che sarei apparso in tv nel ruolo di un uomo gay ma amo le foto dei toraci pelosi che mi mandate voi ragazzi!". È il secondo Emmy vinto da Eric Stonestreet per lo stesso ruolo (la prima volta due anni fa).

L’altro trionfatore della serata, con sei premi, è il drammatico Homeland, thriller psicologico su un Marine ex prigioniero di Al-Qaida durante la guerra in Irak, tale Nicholas Brody (Damian Lewis), ritenuto da un’analista della CIA, Carrie Mathison (Claire Danes), un pericoloso terrorista venduto al nemico. Homeland batte così il grande favorito, Mad Men, che si era presentato con ben 17 nominations sfumate nel nulla nelle categorie principali.

Modern Family per la terza volta miglior commedia agli Emmy - emmy2012F2 - Gay.it

Curiosa tendenza: molti attori cinematografici "prestati" alla tv hanno vinto la statuetta della donna alata che stringe un atomo. Julianne Moore ha prevalso tra le attrici di una miniserie/film tv per l’interpretazione di Sarah Palin in Game Change sulla quale ha ironizzato sul palco: "Mi sento particolarmente orgogliosa di aver interpretato la Palin soprattutto perché la stessa governatrice dell’Alaska ha giudicato la mia performance con un doppio pollice verso". Un ritrovato Kevin Costner è stato invece scelto per il western Hatfields & McCoys, Claire Danes per Homeland e la veterana Jessica Lange come non protagonista di American Horror Story.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Elezioni europee: "Io Voto! E porto la comunità LGBTIQ+ al voto", la campagna di Arcigay

Elezioni europee: “Io Voto! E porto la comunità LGBTIQ+ al voto”, la campagna di Arcigay

News - Gay.it 28.5.24
Un terzo del mondo criminalizza ancora oggi gli atti consensuali tra persone dello stesso sesso - carcere amnistia - Gay.it

Un terzo del mondo criminalizza ancora oggi gli atti consensuali tra persone dello stesso sesso

News - Redazione 29.5.24
Heartstopper 6, Alice Oseman ha una bozza dell'ultimo capitolo: "Almeno 18 mesi per disegnarlo" - Heartstopper - Gay.it

Heartstopper 6, Alice Oseman ha una bozza dell’ultimo capitolo: “Almeno 18 mesi per disegnarlo”

Serie Tv - Redazione 28.5.24
Simona Fatima Cira Aiello

Chi è Simona Aiello donna trans candidata con Giorgia Meloni e Fratelli d’Italia alle comunali

News - Mandalina Di Biase 28.5.24
Omar Ayuso e Itzan Escamilla di Elite sono una coppia? (FOTO) - Omar Ayuso e Itzan Escamilla foto cover - Gay.it

Omar Ayuso e Itzan Escamilla di Elite sono una coppia? (FOTO)

Culture - Redazione 27.5.24
Culattone, checca, finocchio e gli altri: origine e storia degli insulti contro i gay - cover insulti - Gay.it

Culattone, checca, finocchio e gli altri: origine e storia degli insulti contro i gay

News - Redazione 28.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

Plainclothes, Tom Blyth e Russell Tovey innamorati nel film di Carmen Emmi - Plainclothes - Gay.it

Plainclothes, Tom Blyth e Russell Tovey innamorati nel film di Carmen Emmi

Cinema - Redazione 8.3.24
"Orlando, my biographie politique", il manifesto trans di Paul B. Preciado arriva nei cinema d'Italia - Orlando my biographie politique 2 - Gay.it

“Orlando, my biographie politique”, il manifesto trans di Paul B. Preciado arriva nei cinema d’Italia

Cinema - Redazione 15.3.24
Michele Bravi attore in Finalmente l'Alba: "Un estroverso tra personaggi famelici, al limite del cannibalismo" - Michele Bravi Finalmente lalba - Gay.it

Michele Bravi attore in Finalmente l’Alba: “Un estroverso tra personaggi famelici, al limite del cannibalismo”

Cinema - Redazione 22.2.24
The Last Year of Darkness, il doc che racconta una Cina di giovani orgogliosamente queer - The Last Year Of Darkness - Gay.it

The Last Year of Darkness, il doc che racconta una Cina di giovani orgogliosamente queer

Cinema - Redazione 4.12.23
Andrew Scott in Estranei (2023)

“Estranei” e la solitudine queer: il film di Andrew Haigh è un sincero ritratto della depressione

Cinema - Emanuele Cellini 19.3.24
Cannes 2024, Lukas Dhont presidente di giuria Queer Palm: "Non sarei quello che sono senza l’arte queer" - Cannes 2024 Lukas Dhont presidente di giuria della Queer Palm - Gay.it

Cannes 2024, Lukas Dhont presidente di giuria Queer Palm: “Non sarei quello che sono senza l’arte queer”

Cinema - Federico Boni 21.2.24
Lovers 2024, i vincitori. Trionfa la coppia di pensionati in crisi di Les Tortues di David Lambert - OFF Les Tortues Turtles 02 - Gay.it

Lovers 2024, i vincitori. Trionfa la coppia di pensionati in crisi di Les Tortues di David Lambert

Cinema - Redazione 21.4.24
I film LGBTQIA+ della settimana 22/28 gennaio tra tv generalista e streaming - film lgbtqia gennaio 2024 - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 22/28 gennaio tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 22.1.24