Parte Schyzophonia, il tour della clinica (gay) più pazza del mondo

Dieci tappe in tutta Italia, in collaborazione con Gay.it e Me2.it, vedranno protagonista il performer Paolo Tuci e il suo ultimo singolo Music Saved My Life. Ogni evento vedrà l'assegnazione di premi

Parte Schyzophonia, il tour della clinica (gay) più pazza del mondo - schyzophoniaBASE 1 - Gay.it
2 min. di lettura
Parte Schyzophonia, il tour della clinica (gay) più pazza del mondo - schyzophoniaF1 - Gay.it

E’ partito ufficialmente Schyzophonia, il tour di Gay.it e Me2.it in collaborazione con il performer Paolo Tuci.
Schyzophonia è la folle clinica che girerà per le discoteche lgbt italiane fino alle prime settimane di maggio. Un totale di 10 tappe dove il Dr.Tuci insieme ai suoi particolarissimi infermieri somministrerà al suo pubblico un’energetica terapia musicale, tra vitaminici brani dance, gadget e premi offerti da Fun Factory H24 .
Il tour sarà seguito da Gay.it in qualità di media partner ufficiale. Sulle pagine del sito web di riferimento della community lgbt italiana, potrete trovare le date dei vari appuntamenti del tour, oltre che le immagini delle serate già svolte .
La serata sarà, di fatto, una performance live durante la quale Paolo Tuci presenterà il suo primo singolo Music Saved My life che vede il featuring della cantante Nadia Serebro, e che partecipa ad una raccolta fondi per la donazione del sangue.
Tutti coloro che durante le serate lo acquisteranno su iTunes dai propri smartphone devolveranno il 50% all’associazione Music Saves Life che si occupa di acquisto di nuove postazioni per donare.

Parte Schyzophonia, il tour della clinica (gay) più pazza del mondo - schyzophoniaF2 - Gay.it

Tema a cuore dei gay, considerando che in alcuni paesi gli omosessuali non possono per legge donare il sangue, ennesima discriminazione.

Schyzophonia è una clinica borderline tra benessere e bellezza: ad accompagnare il tutto infatti i premi della nota Akys fitoceutici, i cui prodotti sono utilizzati nelle spa e centri estetici più esclusivi, che offriranno in ogni data un Beauty Pack Sole grazie ad un’estrazione immediata.
Il partner di Mister Gay Italia, Fun Factory H24, prima catena di sexy-shop automatici in italia offrirà durante ogni evento uno splendido Love Box ricco di prodotti.
Premio finale, un week end per 2 persone in una splendida struttura Boscolo Hotels.

Inoltre, ina lcune date è prevista la partecipazione di ospiti internazionali come Tom Stereo, Dj Sal e Nadia Serebro.

Ecco le prime date del tour:

09 marzo / Classic Club (Rn)
16 marzo / Giam (Rm)
19 marzo / Frozen (Mo)
31 marzo / GayDay (Le)
14 aprile / Queever (To) Guest star: Tom Sereo & DJ Sal
24 aprile / Lelephant (Mi)

Le nuove date verranno pubblicate su: www.paolotuci.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Cyndi Lauper e la rivalità anni '80 con Madonna: “Mi sarebbe piaciuto averla come amica" - Cyndi Lauper e la rivalita anni 80 con Madonna - Gay.it

Cyndi Lauper e la rivalità anni ’80 con Madonna: “Mi sarebbe piaciuto averla come amica”

Musica - Redazione 18.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Calciatori Gay Italia Nazionale Europei 2024

“Uno o due calciatori gay nella Nazionale italiana agli Europei di Germania 2024”

Lifestyle - Redazione Milano 18.6.24
kyiv-pride-2024

Ucraina, perché il primo Kiev Pride dall’inizio dell’invasione russa è durato solo 30 minuti

News - Francesca Di Feo 18.6.24
Marco Mengoni e Xavier Dolan alla sfilata di Fendi SS25 - foto instagram @mengonimarcoofficial

Marco Mengoni e la scaramuccia con Xavier Dolan, mentre Nicholas Galitzine ride con Aron Piper

Lifestyle - Mandalina Di Biase 16.6.24
Blanco a Medellin in fase di produzione di Desnuda - foto Universal + @blancosupporter

Il nuovo inizio di Blanco ha il sapore di una svolta: “Desnuda” con Soy Bao e Dian?

Musica - Emanuele Corbo 18.6.24

Leggere fa bene