Storia del movimento LGBTQI italiano: 2002

Chiudono i cinema, i parcheggi: cambia il modo di battere. Nascono i siti web dedicati alla comunità. Alcune coppie si "pacsano".

Storia del movimento LGBTQI italiano: 2002 - alessio de giorgi 2002 - Gay.it
3 min. di lettura

Alcune coppie gay italiane decidono di sposarsi, ma per realizzare il loro sogno sono costrette a farlo ad esempio in Olanda.

La limousine dell'After Line in Piazza Cordusio a Milano.
La limousine dell’After Line in Piazza Cordusio a Milano.
Giovanni Dall'Or Pride.to al Gay
Giovanni Dall’Orto al Gay Pride.

 

Intanto in alcuni Paesi africani quali l’Uganda, la Namibia, lo Zimbawe gli omosessuali sono condannati soltanto per aver commesso ‘atti carnali contro natura’. Il settimanale “l’Espresso”, che da alcuni mesi ospita una rubrica fissa ‘Gaywatch’, tenuta da Daniele Scalise, decide di sospenderla. Nei locali si propongono le one night, cioè serate dedicate a un tema o a un certo tipo di clientela: quelle gay hanno un grande successo. Nei cruising bar si propongono naked party, orgy party e sesso dal vivo: intanto iniziano a scomparire i cinema porno, parcheggi e parchi, wc eccetera. Cambia il modo di ‘battere’. Nascono i siti rivolti alla nostra comunità: i più seguiti sono questo, gay.it, e gay.tv (quest’ultimo oltre ad essere online è anche una televisione su Sky).

Nel 2002 nasce GAY.tv, la prima emittente televisiva italiana rivolta principalmente ad un pubblico LGBTQ. In questo articolo apparso sul periodico "Aut" nel novembre 2003 si fa il punto sulla situazione del canale, ad un anno dalla sua apertura.
Nel 2002 nasce GAY.tv, la prima emittente televisiva italiana rivolta principalmente ad un pubblico LGBTQ. In questo articolo apparso sul periodico “Aut” nel novembre 2003 si fa il punto sulla situazione del canale, ad un anno dalla sua apertura.

Anche in Francia le coppie gay possono ‘pacsarsi’. In Italia Alessio De Giorgi, ex direttore della nostra testata, e Christian Panicucci si ‘pacsano’ all’Ambasciata di Francia a Roma.

alessio_de_giorgi_pacs

pacs-christia-e-alessio-2

A Milano fa molto scalpore il suicidio di Dario Enriquez, art director dell’After Line e direttore di “Guide Magazine”, a soli 34 anni, ideatore del ‘single party’ e dello spettacolo ‘Sei favolosa anche tu’. Nella notte tra il 17 e 18 ottobre la polizia effettua una retata in via Sammartini, la gay street milanese, viene identificato e arrestato l’editore di “Pride” Frank Semenzi per aver opposto resistenza a un agente.

Un'intervista al politico Alfonso Pecoraro Scanio, apparsa sul numero di settembre del 2002 del periodico "Pride". Pecoraro Scanio nel 2000, quando ricopriva la carica di Ministro delle Politiche Agricole e Forestali, fece coming out come bisessuale, divenendo così il primo ministro a fare coming out in Italia.
Un’intervista al politico Alfonso Pecoraro Scanio, apparsa sul numero di settembre del 2002 del periodico “Pride”. Pecoraro Scanio nel 2000, quando ricopriva la carica di Ministro delle Politiche Agricole e Forestali, fece coming out come bisessuale, divenendo così il primo ministro a fare coming out in Italia.

banner_felix

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Giovanni Di Colere 19.9.16 - 10:29

Pecoraro Scanio... altro che si è fatto eleggere nella lunga lista dei parlamentari gay che dovevano darci i diritti e che invece non ci hanno dato manco un grissino andato a male. Votateci che voteremo i diritti: non pervenuto. Dal 1992 al 2016 quando è arrivato uno scout cattolico che aveva manifestato al family day e ha fatto più lui in 2 anni che gli altri in 25.

Trending

Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente - close to you 01 - Gay.it

Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente

Cinema - Federico Boni 19.4.24
Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido "fr*cio di merd*" - Federico Fashion Style - Gay.it

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido “fr*cio di merd*”

News - Redazione 19.4.24
Amadeus, Sanremo Giovani 2023

Sanremo verso Mediaset, Amadeus in onda sul NOVE già a fine agosto con tre programmi

Culture - Mandalina Di Biase 18.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d'uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant - Feud Capote vs. The Swans - Gay.it

FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d’uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant

Serie Tv - Redazione 19.4.24

Hai già letto
queste storie?

I prigionieri che indossano triangoli rosa sulle loro uniformi vengono fatti marciare all'aperto dalle guardie naziste a Sachsenhausen.

Il Giorno della Memoria: un’occasione per rompere il silenzio

Culture - Alessio Ponzio 24.1.24
Dennis Altman nel 1972

Dennis Altman, una vita tra attivismo e accademia: intervista

Culture - Alessio Ponzio 8.4.24
Stephen Laybutt, l'ex calciatore australiano è stato trovato morto. A fine carriera il coming out - Stephen Laybutt header Attitude - Gay.it

Stephen Laybutt, l’ex calciatore australiano è stato trovato morto. A fine carriera il coming out

Corpi - Redazione 18.1.24
Grecia, l'Alessandro Magno bisessuale di Netflix finisce in parlamento: "Deplorevole, inaccettabile e antistorico" - Alessandro Magno - Gay.it

Grecia, l’Alessandro Magno bisessuale di Netflix finisce in parlamento: “Deplorevole, inaccettabile e antistorico”

Serie Tv - Redazione 21.2.24
Eldorado: l doc Netflix sul locale gay di Berlino frequentato da Ernst Röhm e dai nazisti

Gay e nazismo: la tolleranza della prima ora e l’omocausto

Culture - Lorenzo Ottanelli 26.1.24
Re Giacomo I d'Inghilterra era davvero gay? La storia vera dietro la serie Mary & George - Mary and George - Gay.it

Re Giacomo I d’Inghilterra era davvero gay? La storia vera dietro la serie Mary & George

Serie Tv - Federico Boni 21.3.24
Giorgio Bozzo, autore di Le Radici dell'Orgoglio

Quell’orgoglio che ci rende più forti: intervista con Giorgio Bozzo (che riparte con Le radici dell’orgoglio)

Culture - Riccardo Conte 4.1.24
Omosessuale- Oppressione e Liberazione

Perché leggere oggi “Omosessuale: Oppressione e Liberazione”, un classico della Gay Liberation, intervista a Lorenzo Bernini

Culture - Alessio Ponzio 4.4.24