X-Factor Malta, polemiche per un concorrente gay ‘convertito e tornato’ etero

di

Tutto questo, incredibile ma vero, nell'unico Paese d'Europa che ha vietato per legge le teorie di conversione, nel 2016.

CONDIVIDI
937 Condivisioni Facebook 937 Twitter Google WhatsApp
3773 1

Telespettatori di Malta basiti dinanzi all’ultima puntata di X-Factor.

Nel corso dei provini andati in onda pochi giorni fa, tale Matthew Fech si è presentato affermando di essere un ‘ex gay’, riconvertito grazie alla fede cristiana. Fech ha detto di aver ‘smesso’ di vivere la vita da omosessuale dopo essersi unito ad un gruppo di estremismi religiosi omofobi, chiamato River of Love.

L’audizione di Grech è stata trasmessa su YouTube e Facebook, ma il filmato è stato immediatamente rimosso dopo la pioggia di critiche che ha travolto l’emittente.

“Ero abituato a condurre uno stile di vita omosessuale, poi ho trovato Dio”, ha detto Grech nel video. “Può esserci amore tra due uomini e due donne, sì, ma solo l’amore dell’amicizia. Tutto il resto è peccato”.

Nel corso del suo provino Grech ha cantato “Where Is The Love?” dei Black Eyed Peas in gruppo con altri due cantanti. Tre dei quattro giudici hanno dato a Grech un “sì”, ma nessuno di loro ha commentato le sue osservazioni chiaramente omofobe. Tutto questo, incredibile ma vero, nell’unico Paese d’Europa che ha vietato per legge le teorie di conversione, nel 2016.

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...