Thomas Anderson, la storia del primo gay single ad adottare un bimbo in Scozia

Per anni ha pensato che sarebbe rimasto solo un sogno, il suo desiderio di diventare padre adottivo, anche se gay e single. Poi Thomas Anderson, finalmente, ce l'ha fatta.

Thomas Anderson, la storia del primo gay single ad adottare un bimbo in Scozia - Thomas Anderson - Gay.it
2 min. di lettura

Thomas Anderson è diventato il primo gay ad adottare un bambino in Scozia. Il giorno in cui ha scoperto che sarebbe diventato padre, è quasi svenuto, come raccontato a PinkNews.

Thomas sapeva fin da piccolino che avrebbe voluto dei figli, ma da omosessuale pensava che fosse per lui “impossibile”. Quando si è ritrovato single, a 30 anni, aveva quasi gettato la spugna. “È stato straziante. Le persone sognano carriere di alto livello, vedere il mondo, ma il mio sogno era quello di diventare padre. Essere convinto che sarebbe rimasto un sogno, è stato orribile. Ho così tanti bambini meravigliosi nella mia vita e credevo sinceramente di essere stato benedetto con così tanti piccoli umani intorno a me, perché non ne avrei mai avuto uno mio“.

Le persone LGBT + nel Regno Unito possono adottare dal 2005, ovvero da quando ha preso vita l’Adoption and Children Act, ma Thomas era convinto che riguardasse solo le coppie. “Per quanto ci fossero così tante persone che mi sostenessero e mi incoraggiassero, pensavo che ci sarebbero state altrettante persone che avrebbero cercato di far scoppiare il mio desiderio di paternità“. Quando ha vissuto la gravidanza di un’amica, Thomas si è reso conto che non poteva più aspettare, decidendo di fare il grande passo.

Ho pensato: “No, non aspetto più di trovare qualcuno, lo farò da solo …”, e l’ho fatto!

Un “giro sulle montagne russe” durato due anni e mezzo, Thomas ha fatto domanda di adozione tramite Children’s Society, un’agenzia indipendente di Edimburgo che lavora in collaborazione con organizzazioni LGBT + locali. “Quei ragazzi mi hanno accolto a braccia aperte e mi hanno tenuto la mano ad ogni singolo passo. Erano e sono incredibili. Al nostro primo incontro ho detto loro: “Diventerò papà, questo accadrà, ho solo bisogno che mi aiutiate”, e lo hanno fatto.

Il giorno che ha ricevuto la buona notizia era in casa della famiglia. Thomas ricorda ancora il salotto di sua madre pieno di gente che “urlava, piangeva” dalla gioia. Quando ha saputo che l’agenzia aveva trovato un bimbo da adottare, Thomas era a lavoro, in ufficio, e ha rischiato di svenire dall’emozione. Suo figlio ha ora sei anni e si è inserito nella famiglia di Thomas in modo del tutto normale e sereno. Ama Netflix, i film d’avventura, i Pokemon.

La mia vita è completamente cambiata in tutti i modi possibili. Ho sempre voluto essere la persona su cui fare affidamento, la spalla su cui piangere, l’amico che si avvicina quando è necessario, che ti compra da bere quando ti sei lasciato con il fidanzato. Sono ancora quel ragazzo, ma la mia priorità è ora diventata mio figlio. È il mio mondo, il mio cuore, il mio bambino. Tutti vengono dopo di lui.

Thomas ha concluso l’intervista consigliando a tutte le persone LGBT, single o meno, che vogliono diventare genitori, di non perdere la speranza.

Per favore, escludi ogni negatività che incontrerai per strada. Se credi di poter essere il miglior genitore di un bambino bisognoso, provalo. Quella che sarà la tua famiglia futura, ti sta aspettando.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Tiziano Ferro ospite di Voci Parallele

Giuni Russo “Voci Parallele”: Tiziano Ferro, Irene Grandi e tutti gli ospiti del concerto in ricordo di un’artista immensa

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24
Lo sportello Arcigay per studenti LGBTQIA+ ha il supporto di Sephora - Sephora bigmama - Gay.it

Lo sportello Arcigay per studenti LGBTQIA+ ha il supporto di Sephora

News - Gay.it 14.6.24
Roma Pride, treno arcobaleno sotto attacco: "È rainbow washing", ma è davvero così? Abbiamo indagato - Roma ecco il primo treno metro rainbow con i colori della Pride Progress VIDEO 2 - Gay.it

Roma Pride, treno arcobaleno sotto attacco: “È rainbow washing”, ma è davvero così? Abbiamo indagato

News - Francesca Di Feo 14.6.24
Prisma 2 Andrea Daniele scena sesso Lorenzo Zurzolo Mattia Carrano 01

Prisma 2, spoiler: la scena di sesso tra Andrea e Daniele non è gay, Bessegato: “Non sono una coppia gay”

Serie Tv - Mandalina Di Biase 11.6.24
L'Amante dell'Astronauta, l'amore queer "spudoratamente felice" che abbatte limiti ed etichette - Lamante dellastronauta 05 - Gay.it

L’Amante dell’Astronauta, l’amore queer “spudoratamente felice” che abbatte limiti ed etichette

Cinema - Federico Boni 14.6.24
Alex Wyse in concerto

Alex Wyse contro i pregiudizi: “Siate liberi di essere ciò che siete. Nessuno può porci confini”

Musica - Emanuele Corbo 13.6.24

Continua a leggere

Lodi Pride 2024: sabato 22 giugno - lodipride2024 sabato22 giugno 1 2 - Gay.it

Lodi Pride 2024: sabato 22 giugno

News - Redazione 8.5.24
MacKenzie Scott, l'ex moglie di Jeff Bezos dona milioni di dollari ad associazioni LGBTQIA+: "Sono agenti vitali di cambiamento" - MacKenzie Scott - Gay.it

MacKenzie Scott, l’ex moglie di Jeff Bezos dona milioni di dollari ad associazioni LGBTQIA+: “Sono agenti vitali di cambiamento”

News - Redazione 26.3.24
papa francesco e comunità lgbtq

Papa Francesco, il Vaticano chiarisce: “Non voleva offendere o esprimersi in termini omofobi. In Chiesa spazio per tutti”

News - Redazione 28.5.24
george-lori-schappel-siamesi-morte

Addio a Lori e George Schappell, lǝ più longevǝ gemellǝ siamesi al mondo: uno di loro era trans

News - Francesca Di Feo 15.4.24
Marta Fascina e Marina B. Forza - Italia

Le malignità di Forza Italia: Marta Fascina deve lasciare il partito, ma non finché c’è Marina B.

News - Mandalina Di Biase 28.5.24
milano pride 2024, il 29 giugno

Milano Pride 2024: il 29 giugno

News - Redazione 13.5.24
burocrazia unioni civili, guida alle top location per unioni civili in puglia

Il Liechtenstein ha legalizzato il matrimonio egualitario

News - Redazione 17.5.24
Marco Mengoni, sanremo 2024

Sanremo 2024, il Festival di Marco Mengoni minuto per minuto: in diretta dall’Ariston

News - Luca Diana 6.2.24