Youtube chiede scusa, tornano on line i video LGBT inspiegabilmente censurati

Dopo un mese di polemiche, Youtube rimette mano alla tanto contestata 'modalità restricted' che aveva censurato migliaia di video LGBT.

Youtube chiede scusa, tornano on line i video LGBT inspiegabilmente censurati - youtube - Gay.it
2 min. di lettura

Nel mese di marzo Youtube ha fatto nascere la modalità Restricted, che ha di fatto ‘filtrato’ migliaia di video a tematica LGBT perché segnalati come ‘non adatti’ ad un pubblico di minori.

Censura da tag che ha coinvolto Youtuber con milioni di follower, ma paradossalmente anche videoclip di popstar come Lady Gaga, Katy Perry, Miley Cyrus. Le polemiche sono state enormi, perché la modalità introdotta ha ‘censurato’ video di qualsiasi genere solo e soltanto perché a tematica gay, con Johanna Wright, vice presidente di YouTube, che ieri ha ufficialmente chiesto scusa per l’inconveniente, annunciando un miglioramento della funzionalità ‘Restricted’ e il ritorno online di oltre 12 milioni di video.

Dopo un’indagine approfondita abbiamo iniziato a fare diversi miglioramenti nei confronti della modalità limitata. Dal lato tecnico, abbiamo risolto un problema che filtrava in modo errato i video, tant’è che ora sono tornati disponibili 12 milioni di video di tutti i tipi, inclusi centinaia di migliaia di contenuti LGBT”. “Chiariamo che la modalità Restricted non dovrebbe filtrare i contenuti appartenenti ad individui o gruppi basati su determinati argomenti come genere, identità di genere, punti di vista politici, razza, religione o orientamento sessuale“.

Youtube chiede scusa, tornano on line i video LGBT inspiegabilmente censurati - Youtube chiede scusa tornano on line i video LGBT inspiegabilmente censurati - Gay.it

Un passo importante, dopo il caos esploso nel mese di marzo, con Youtube che ha inoltre annunciato l’arrivo di un inedito form in cui gli utenti potranno segnalare un eventuale e ‘inappropriato’ filtraggio dei propri video in ‘modalità Restricted’. Un mese fa, quando la polemica si diffuse a macchia d’olio sui social con l’hastag #youtubeisoverparty, il colosso replicò con fare ambiguo e poco apprezzato dagli utenti e dalla comunità LGBT: “Siamo orgogliosi di rappresentare i temi LGBTQ+ sulla nostra piattaforma, i video LGBTQ+ sono disponibili anche con la modalità ristretta, ma alcuni, che trattano temi più sensibili, potrebbero non essere disponibili“.

Oggi, finalmente, il passo indietro.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Giovanni Di Colere 24.4.17 - 8:41

Ci sarà sempre questo contrasto fra gli interessi economici di Youtube da un lato e la censura di una parte dei religiosi o politici bigotti. Dovranno scegliere tra i diritti umani e civili e il business, in certi Paesi come la Russia non potranno farlo per legge.

Trending

I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming - film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming

News - Federico Boni 26.2.24
Roberto Vannacci Paola Egonu Matteo Salvini

Vannacci sospeso dall’Esercito Italiano, Egonu lo querela, Salvini lo difende

News - Giuliano Federico 28.2.24
Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il messaggio di Federico Massaro per il fratello transgender

Culture - Luca Diana 29.2.24
The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
Cannes 2024, Xavier Dolan presidente di giuria Un Certain Regard - Xavier Dolan - Gay.it

Cannes 2024, Xavier Dolan presidente di giuria Un Certain Regard

News - Federico Boni 1.3.24

Hai già letto
queste storie?

turchia-libri-censura

Turchia, libri su teorie riparative e correlazione tra omosessualità e pedofilia negli scaffali delle biblioteche pubbliche

News - Francesca Di Feo 5.2.24
Intelligenza artificiale e comunit lgbtiqa

Intelligenza artificiale e impatto su comunità LGBTQIA+ e gruppi marginalizzati

Culture - Francesca Di Feo 22.12.23
Davide Favaloro Favarigna violenza sessuale 13enne

È Favarigna lo youtuber arrestato per violenza sessuale su un 13enne – VIDEO

News - Redazione Milano 25.10.23
chat gay gratis italiana

Chat per incontri gay: le 7 migliori app del 2024

Lifestyle - Redazione 5.1.24
questo libro non parla di sesso

La pericolosa censura italiana al libro che spiega la sessualità agli adolescenti

Culture - Federico Colombo 16.10.23
Arte e queerness: intervista a Elisabetta Roncati - Sessp 10 - Gay.it

Arte e queerness: intervista a Elisabetta Roncati

Culture - Federico Colombo 29.12.23
Gloria, il mistero del bacio gay censurato (?) nel backstage della fiction Rai con Sabrina Ferilli - VIDEO - Gloria bacio gay censurato - Gay.it

Gloria, il mistero del bacio gay censurato (?) nel backstage della fiction Rai con Sabrina Ferilli – VIDEO

Serie Tv - Federico Boni 14.2.24