L’eterna adolescenza gay

Maturare significa guardare con realismo il mondo che ci circonda, e ci obbliga a comprendere ed accettare che non sempre le cose sono giuste. E’ più facile fare la vittima e lamentarsi perché non si può esercitare il controllo su un mondo che non vuole accettarci. E’ più facile continuare a cercare l’amore incondizionato che non abbiamo ricevuto dalla famiglia e evitare le relazioni a lungo termine che esigono che noi maturiamo.

Continua a leggere