ANDERSEN PER ADULTI

Un viaggio nell'opera del favolista danese, tra brutti anatroccoli, piccole fiammiferaie e... la sua inafferrabile sessualità. Al Piccolo Eliseo di Roma, con Pino Strabioli. L'intervista.

ANDERSEN PER ADULTI - pino strabioli andersen - Gay.it
4 min. di lettura

ROMA – I telespettatori più mattinieri lo conoscono come conduttore della rubrica di spettacolo di “Cominciamo Bene Prima”, la trasmissione in onda su RaiTre dal lunedì al venerdì dalle 9.30. Ma non tutti sanno che Pino Strabioli conduce anche una brillante carriera di attore, autore e regista teatrale. La sua ultima fatica è in scena da stasera fino al 12 marzo al Teatro Piccolo Eliseo: “Bazar di un poeta – viaggio in Italia” è una partitura per attore, musicisti e burattini nata per celebrare il grande favolista danese Hans Christian Andersen attraverso l’uso dei linguaggi a lui più cari, le storie, la fantasia, l’osservazione attenta del costume della sua epoca.

ANDERSEN PER ADULTI - pino strabioli - Gay.it

Bazar di un poeta” vuole essere un viaggio attraverso le fiabe più belle, più e meno note al grande pubblico, proposte in un connubio di immagini, parole, musica. Nello spettacolo, ideato ed interpretato dallo stesso Strabioli, una grossa parte è affidata ai burattini e alle figure di Giuseppina Volpicelli e Andrea Calabretta mentre per la regia Strabioli si è avvalso della collaborazione di Veronica Olmi.
Di Hans Christian Andersen si è celebrato lo scorso 6 dicembre il bicentenario della nascita con una serie di eventi che hanno portato alla rilettura di tutta la sua opera e della sua vita. In alcune di queste occasioni si è scelto di non trascurare l’inafferrabile sessualità del favolista danese sulla quale già da anni molti si interrogano. Andersen era omosessuale? Bisessuale? Abbiamo girato questi – e altri – interrogativi a Pino Strabioli che, essendo anche autore dello spettacolo, ha condotto un’analisi e una ricerca approfondita dell’opera di Andersen.
Pino, nel tuo lavoro per “Bazar di un poeta” ti sei imbattuto anche in aspetti della vita di Andersen riguardanti la sua presunta omosessualità?
continua in seconda pagina^d
Pino, nel tuo lavoro per “Bazar di un poeta” ti sei imbattuto anche in aspetti della vita di Andersen riguardanti la sua presunta omosessualità?

ANDERSEN PER ADULTI - pino strabioli1 - Gay.it

Andersen è solitario, scontroso, sensibile, acuto, non parla mai d’amore, di donne, di uomini; lasciamolo nella sua ambiguità. Se poi il brutto anatroccolo potrà sembrarci un diverso… scopriamolo al Piccolo Eliseo…
A proposito del tuo spettacolo al Piccolo Eliseo: lo definisci un Andersen dichiaratamente dedicato agli adulti. Gli adulti di oggi hanno ancora orecchie per ascoltare le fiabe?
Certo che sì, ognuno di noi ha voglia di lasciarsi andare all’ascolto di un racconto fantastico.
Mi sembra di capire – correggimi se sbaglio – che per la prima volta, anche se in compagnia di musicisti e burattini, sarai il solo attore in scena. Come mai questa scelta?
Non si è soli in mezzo a 100 burattini, ombre, figure e musicisti! Comunque avevo già sperimentato la forma del monologo: nel 1994 con la regia di Gabriella Ferri avevo dato voce ad un testo di Elinor Jones che raccontava le giornate di un ragazzo omosessuale impiegato in un botteghino di un teatro, ne ho un ricordo bellissimo.
Come fai a far convivere nella tua vita televisione e teatro? Se ti chiedessero di scegliere definitivamente tra le due?

ANDERSEN PER ADULTI - pino strabioli3 - Gay.it

Non amo le scelte definitive. Mi piace il tipo di televisione che faccio, sono un curioso, incontrare ogni mattina un ospite, avere a disposizione del tempo da dedicargli mi stimola e mi interessa sempre.
Certo il tuo modo di fare televisione è diverso: a “Cominciamo bene” hai portato più volte esponenti del mondo omosessuale. Quanto credi che pesino questi tipi di interventi nell'”educare” lo spettatore?
Penso che contano le persone al di là del loro orientamento sessuale, penso che si educhi parlando con sentimento e libertà, cercando di mostrare l’anima, la coerenza e il coraggio delle proprie scelte, evitando invadenza e aggressività.
Qual è il tuo rapporto con la comunità omosessuale? Sei mai stato ai Gay Pride? Cosa pensi delle rivendicazioni del movimento, a partire dai Pacs?
Non sono mai stato ad un gay pride. A proposito dei Pacs penso che è un traguardo da raggiungere il prima possibile per poi conquistare pari diritti e dignità, traguardo che comunque non coinvolge soltanto la comunità omosessuale ma l’intera società.
^STEATRO PICCOLO ELISEO^s
Via Nazionale, 183 – Roma
Tel. 06488721 info@teatroeliseo.it
dal 7 al 12 marzo 2006
TRIBUTO A H.C. ANDERSEN
BAZAR DI UN POETA
viaggio in Italia

partitura per attore, musicisti e burattini
di e con Pino Strabioli
Animazione burattini e figure Giuseppina Volpicelli e Andrea Calabretta
Musicisti
Enrico Biciocchi – chitarra
Roberto Magnasciutti – fisarmonica
Lucio Villani – contrabbasso
Scene, costumi e burattini Isabella Montani – Musica Enrico Biciocchi
Regia Pino Strabioli e Veronica Olmi
Clicca qui per discutere di questo argomento nel forum Salotto Culturale.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Emma Marrone e Nicolò De Devitiis, Le Iene

Emma Marrone a Le Iene: “Mi piacerebbe diventare madre. Ho 39 anni e tutti gli strumenti per esserlo”

Culture - Luca Diana 16.4.24
Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: "Ti amo immensamente" - heartstopper bradley riches engagement - Gay.it

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: “Ti amo immensamente”

Culture - Redazione 11.4.24
BigMama Concertone Primo Maggio 2024

BigMama inarrestabile diventa conduttrice per il Concertone del Primo Maggio

Musica - Emanuele Corbo 15.4.24
Pietro Fanelli, Isola dei Famosi 2024

Pietro Fanelli, chi è il naufrago dell’Isola dei Famosi 2024?

Culture - Luca Diana 10.4.24
Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24

Hai già letto
queste storie?

"Fiesta", il ritorno in teatro dell'omaggio a Raffaella Carrà. Leggi l'intervista all'autore e regista Fabio Canino - Snapinsta.app 409955584 18303087 1 - Gay.it

“Fiesta”, il ritorno in teatro dell’omaggio a Raffaella Carrà. Leggi l’intervista all’autore e regista Fabio Canino

News - Giorgio Romano Arcuri 30.12.23
ROCKY HORROR SHOW

Perché Rocky Horror Picture Show è ancora uno spettacolo senza tempo

Culture - Riccardo Conte 27.11.23
Sono nata libera: intervista a Eva Robin’s - Sessp 39 - Gay.it

Sono nata libera: intervista a Eva Robin’s

Culture - Federico Colombo 23.2.24
Ho paura torero, Lino Guanciale è una Fata a teatro nel capolavoro queer di Pedro Lemebel - Ho Paura Torero - Gay.it

Ho paura torero, Lino Guanciale è una Fata a teatro nel capolavoro queer di Pedro Lemebel

Culture - Redazione 11.1.24
Lino Guanciale in "Ho paura torero": un’occasione sprecata - Sessp 19 - Gay.it

Lino Guanciale in “Ho paura torero”: un’occasione sprecata

Culture - Federico Colombo 15.1.24
Jesus Christ Superstar, Lorenzo Licitra sarà Gesù a teatro - LORENZO LICITRA foto Adriano Floriselthor - Gay.it

Jesus Christ Superstar, Lorenzo Licitra sarà Gesù a teatro

Culture - Redazione 25.1.24
io che amo solo te

Io che amo solo te: una storia d’amore al teatro, come antidoto alla paura

Culture - Riccardo Conte 17.11.23
Joe Locke di Heartstopper debutta a Broadway con Sweeney Todd - Joe Locke 2 - Gay.it

Joe Locke di Heartstopper debutta a Broadway con Sweeney Todd

Culture - Redazione 11.12.23