Omofobo insulta e aggredisce un ragazzo gay sul bus ma ha la peggio – il video

Volto ricoperto di sangue e polizia ad attenderlo. Un omofobo di New York ha così pagato gli insulti ad un passeggero gay su un bus.

L’ennesima aggressione verbale su un bus di New York si è conclusa in modo inaspettato. Almeno per l’omofobo di turno.

L’uomo ha infatti iniziato ad insultare un passeggero, in modo del tutto gratuito, come ben visibile in un filmato pubblicato da World Star Hip-Hop. Una discussione durata un paio di minuti, con ripetuti insulti omofobi (‘frocio!‘), fino a quando l’omofobo si è lanciato addosso all’uomo, spingendolo verso la porta.