Dipendenti di un bar gay aiutano i manifestanti, ammanettati e terrorizzati dalla polizia – video

Ancora soprusi da parte della polizia ai danni di un bar gay nel pieno delle proteste USA contro il razzismo.

Dipendenti di un bar gay aiutano i manifestanti, ammanettati e terrorizzati dalla polizia - video - blazing saddle arrests 02 - Gay.it
2 min. di lettura

Dopo la sparatoria notturna di pochi giorni fa da parte della polizia contro alcuni dipendenti di un bar gay del Nord Carolina, ‘colpevoli’ di aver fornito acqua ai manifestanti in strada per dire basta al razzismo negli USA, un altro simile episodio è venuto alla luce.

L’omicidio di George Floyd da parte di un poliziotto ha infuocato l’America, con alcuni locali che hanno iniziato ad aiutare pacificamente e spontaneamente i manifestanti. È accaduto anche al The Blazing Saddle, locale LGBT che serve la comunità da quasi 40 anni. Alcune sere fa tre dipendenti hanno aiutato alcuni manifestanti con dell’acqua, ma successivamente sono stati fermati da agenti armati fino ai denti, costretti a stare in ginocchio, con le mani dietro la testa.

“Un pick-up bianco non marcato contenente numerosi ufficiali in tenuta antisommossa è arrivato sulla nostra strada”, hanno scritto i gestori del bar in un post su Facebook. Da quel momento è iniziato l’incubo, con tanto di video di sorveglianza diffuso on line. Pistole alla mano, gli agenti hanno identificato i 3 dipendenti e il coproprietario Bryan Smith, li hanno ammanettati e lasciati a faccia in giù sul marciapiede. I tre dipendenti sono stati trattenuti per oltre due ore, senza alcun tipo di cura medica. Sono stati successivamente rilasciati, e solo a quel punto hanno denunciato pubblicamente il tutto.

Non stavamo facendo assolutamente NULLA di sbagliato, ma hanno deciso di terrorizzarci, prendersi la nostra casa e persino arrestare la nostra famiglia per non aver fatto NULLA. DI. SBAGLIATO.

The Blazing Saddle aveva riaperto solo una settimana fa dopo essere stato chiuso a causa della pandemia da Covid-19. Quando alle 21:00 il coprifuoco ha preso forma, il locale ha iniziato a chiudere alle 20, per consentire ai dipendenti di poter tornare a casa. Ma l’incidente si è verificato a mezzanotte, solo e soltanto perché i dipendenti erano ancora nel locale a causa delle proteste, che erano durate tutto il giorno e tutta la sera.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
Heartstopper 6, Alice Oseman ha una bozza dell'ultimo capitolo: "Almeno 18 mesi per disegnarlo" - Heartstopper - Gay.it

Heartstopper 6, Alice Oseman ha una bozza dell’ultimo capitolo: “Almeno 18 mesi per disegnarlo”

Serie Tv - Redazione 28.5.24
Culattone, checca, finocchio e gli altri: origine e storia degli insulti contro i gay - cover insulti - Gay.it

Culattone, checca, finocchio e gli altri: origine e storia degli insulti contro i gay

News - Redazione 28.5.24
Un terzo del mondo criminalizza ancora oggi gli atti consensuali tra persone dello stesso sesso - carcere amnistia - Gay.it

Un terzo del mondo criminalizza ancora oggi gli atti consensuali tra persone dello stesso sesso

News - Redazione 29.5.24
meloni orban

L’ascesa delle ultradestre e dei movimenti anti-LGBTQIA+ spiegata in 5 punti fondamentali

News - Francesca Di Feo 29.5.24
Elezioni europee: "Io Voto! E porto la comunità LGBTIQ+ al voto", la campagna di Arcigay

Elezioni europee: “Io Voto! E porto la comunità LGBTIQ+ al voto”, la campagna di Arcigay

News - Gay.it 28.5.24

Leggere fa bene

San Lazzaro di Savena, la sindaca Conti registra il figlio di PierFilippo e Nino: "Non potevo restare indifferente" - San Lazzaro di Savena la sindaca Conti registra il figlio di PierFilippo e Nino - Gay.it

San Lazzaro di Savena, la sindaca Conti registra il figlio di PierFilippo e Nino: “Non potevo restare indifferente”

News - Federico Boni 14.12.23
Via all'iter per il riconoscimento della Carriera Alias al personale dipendente di Roma Capitale - Carriera Alias - Gay.it

Via all’iter per il riconoscimento della Carriera Alias al personale dipendente di Roma Capitale

News - Redazione 24.4.24
Thailandia verso il matrimonio egualitario

Thailandia, ad un passo il sì definitivo del Parlamento al matrimonio egualitario

News - Federico Boni 21.12.23
Chi è Marilena Grassadonia candidata alle Elezioni Europee con Verdi e Sinistra Italiana - grassadonia - Gay.it

Chi è Marilena Grassadonia candidata alle Elezioni Europee con Verdi e Sinistra Italiana

News - Redazione 6.5.24
meloni orban

Ungheria, Orban sfida l’UE: “Inammissibile l’ingresso dei propagandisti LGBTIA+ nelle nostre scuole” – VIDEO

News - Redazione 22.1.24
Messico, il presidente Obrador definisce "un uomo vestito da donna" la deputata trans Salma Luevano - Andres Manuel Lopez Obrador - Gay.it

Messico, il presidente Obrador definisce “un uomo vestito da donna” la deputata trans Salma Luevano

News - Redazione 10.1.24
A sin: Giorgia Meloni con Elena Donazzan (è noto che la prima non ami la seconda) - a destra Cloe Bianco

Nessuna pace per Cloe Bianco, Elena Donazzan sarà candidata alle Europee da Fratelli d’Italia

News - Redazione Milano 7.12.23
tweet transfobico casa editrice libertà di parola rowling

J.K. Rowling attacca la nuova legge scozzese contro l’omobitransfobia: “Arrestatemi”. E il premier inglese è con lei

News - Federico Boni 2.4.24