Bulgaria, vandalizzati cartelloni con coppie LGBT che contrastavano l’omofobia

"Non è accettabile una simile e schietta propaganda per le relazioni omosessuali", hanno gridato gli oppositori alla campagna.

Bulgaria, vandalizzati cartelloni con coppie LGBT che contrastavano l'omofobia - Bulgaria - Gay.it
2 min. di lettura

“Non è spaventoso, è solo l’amore – Diverse persone, uguali diritti”.

Cartelloni pro-LGBT, quelli comparsi e vandalizzati in diverse città della Bulgaria, nell’ambito di un progetto finanziato dalla Commissione europea e finalizzato a contrastare l’omofobia.

I cartelloni mostrano coppie LGBT+ che si abbracciano o si tengono per mano, di fronte a iconici edifici bulgari come l’Assemblea Nazionale, il Palazzo Nazionale della Cultura e il Teatro Nazionale Ivan Vazov. Comparsi nelle principali città del Paese, come Sofia, Burgas, Varna e Plovdiv, sono stati vandalizzati. A Varna un cartellone è stato ricoperto con della vernice, mentre la società che gestisce le affissioni, incredibile ma vero, ha annunciato che li ritirerà, in seguito alle denunce da parte di molti cittadini.

Bulgaria, vandalizzati cartelloni con coppie LGBT che contrastavano l'omofobia - Bulgaria 3 - Gay.it

“Non è accettabile una simile e schietta propaganda per le relazioni omosessuali”, ha tuonato il consigliere comunale di Varna Kostadin Kostadinov.

La Bulgaria è uno dei 14 Paesi europei che mantengono un divieto costituzionale al matrimonio egualitario, sebbene un tribunale bulgaro abbia per la prima volta appoggiato il diritto di una coppia lesbica sposatasi altrove a risiedere nel Paese. Una sentenza storica, diventata realtà nel luglio scorso.

Simeon Vassilev della Glas (“Voice”) Foundation, tra i realizzatori della campagna, si è detto onestamente sorpreso per le violente reazioni suscitate: Non ci aspettavamo che causasse tali aggressioni, atti vandalici e appelli alla rimozione. Questo è indicativo della scarsa tolleranza che c’è nella società e della misura in cui siamo disposti ad accettare il diverso”. “[La campagna] non promuove l’odio, non incita all’aggressione, non è pornografica”.

I sostenitori di Bulgaria LGBT + hanno scritto una lettera aperta ai sindaci di Sofia, Burgas, Varna e Plovdiv, chiedendo loro di mostrare sostegno alla campagna e di denunciare e punire i vandali omofobi.

Bulgaria, vandalizzati cartelloni con coppie LGBT che contrastavano l'omofobia - Bulgaria2 - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Calciatori Gay Coming Out - Rosario Coco di Out Sport spiega perché non bisogna forzare

Calciatori gay in Nazionale, calciatori gay ovunque: perché non bisogna forzare

Lifestyle - Giuliano Federico 20.6.24
Fedez annuncia apertura canale OnlyFans

Fedez cede a OnlyFans e apre il suo canale: “Mi consigliano di ripulirmi l’immagine e faccio il contrario”

News - Emanuele Corbo 21.6.24
Ivan Codrian per @theshamelessfund

Jonathan Bailey lancia l’associazione di beneficenza LGBTQ+ “The Shameless Fund”

Culture - Luca Diana 21.6.24
Namibia, sentenza storica depenalizza l’omosessualità, ma il governo potrebbe appellarsi alla Corte Suprema

Namibia, sentenza storica depenalizza l’omosessualità, ma il governo potrebbe appellarsi alla Corte Suprema

News - Francesca Di Feo 22.6.24
Carmine Alfano sospeso dall'Università dopo le frasi omofobe si ritira dal ballottaggio di Torre Annunziata - Carmine Alfano 2 - Gay.it

Carmine Alfano sospeso dall’Università dopo le frasi omofobe si ritira dal ballottaggio di Torre Annunziata

News - Redazione 21.6.24
Cosa significa Rainbow Washing_

Cos’è il rainbow washing, quali forme assume e come evitarlo

News - Francesca Di Feo 20.6.24

I nostri contenuti
sono diversi

Russia LGBTI donna arrestata per orecchini rainbow

Russia: iniziano gli arresti alle persone LGBTI+, una donna incriminata per gli orecchini arcobaleno

News - Francesca Di Feo 2.2.24
mammeamodonostro-intervista

Il viaggio di Giada e Iris continua: benvenuto Giulio, il fiore più bello sbocciato nelle avversità

News - Francesca Di Feo 7.2.24
Nell - Rinnegata, la nuova serie Disney+ tra autodeterminazione delle donne e identità queer - Nell Rinnegata la nuova serie Disney tra autodeterminazione delle donne e identita queer 4u - Gay.it

Nell – Rinnegata, la nuova serie Disney+ tra autodeterminazione delle donne e identità queer

News - Redazione 5.4.24
Allarme Social Media, le principali piattaforme non riescono a garantire la sicurezza delle persone LGBTQ+ - Social media Icons On The Home Screen of an Android Phone - Gay.it

Allarme Social Media, le principali piattaforme non riescono a garantire la sicurezza delle persone LGBTQ+

News - Redazione 24.5.24
Piemonte, l'assessora leghista Caucino vuole escludere le persone LGBTQIA+ dal sistema degli affidi familiari - Chiara Caucino - Gay.it

Piemonte, l’assessora leghista Caucino vuole escludere le persone LGBTQIA+ dal sistema degli affidi familiari

News - Federico Boni 24.1.24
Annalisa madrina del Roma Pride 2024: “Mi riempie di orgoglio come poche cose al mondo” - ANNALISA MADRINA DEL ROMA PRIDE 2024 - Gay.it

Annalisa madrina del Roma Pride 2024: “Mi riempie di orgoglio come poche cose al mondo”

News - Redazione 28.3.24
umbria pride 2024, il 1 giugno a Perugia

Umbria Pride 2024: a Perugia il 1° Giugno

News - Redazione 10.2.24
DDL Varchi, Alessia Crocini in commissione al Senato smonta le fake news sulla GPA: "Propaganda omofoba" - DDL Varchi Alessia Crocini in commissione al Senato smonta le fake news sulla GPA - Gay.it

DDL Varchi, Alessia Crocini in commissione al Senato smonta le fake news sulla GPA: “Propaganda omofoba”

News - Redazione 22.5.24