Caitlyn Jenner vs. Donald Trump: ‘Per i diritti trangender è la sua la peggior amministrazione di sempre’

Da lei a lungo sostenuto, Donald Trump è stato criticato persino da Caitlyn Jenner.

Caitlyn Jenner vs. Donald Trump: 'Per i diritti trangender è la sua la peggior amministrazione di sempre' - Scaled Image 43 - Gay.it
< 1 min. di lettura

Dopo averlo difeso con le unghie e con i denti nel corso della campagna elettorale, Caitlyn Jenner ha parzialmente cambiato idea nei confronti di Donald Trump, Presidente degli Stati Uniti d’America da lei orgogliosamente votato.

Da sempre dichiaratamente repubblicana, e non a caso nel 2016 criticata dalla comunità LGBT a stelle e strisce per il suo sbandierato sostegno al tycoon, la Jenner ha attaccato Trump per i suoi ripetuti attacchi alla comunità transgender. Prima l’agghiacciante battaglia sui bagni, poi il divieto ai soldati trans nell’esercito. Tanto è bastato per far sbottare persino Caitlyn.

Per quanto riguarda le questioni transgender, questa amministrazione è la peggiore di sempre“. Parole chiare, quelle pronunciate dalla Jenner nel corso dei Champions of Jewish Values ​​International Awards Gala andati in scena a New York. “Hanno fatto tornare indietro la nostra comunità di 20 anni“, ha insistito Cait. “Sarà difficile cambiare, ma abbiamo già sperimentato questo tipo di cose e continueremo a combatterle“. La Jenner ha anche rivelato di non aver ancora parlato con Trump, da quando è stato eletto Presidente, ma di aver comunque stretto buoni rapporti con il partito Repubblicano. Caitlyn è comunque convinta che Donald potrà fare un ‘lavoro migliore’ per garantire l’uguaglianza.

Siamo tutti americani. Siamo tutti diversi nell’animo. Abbiamo diversità in ogni luogo luogo, diversità nel modo in cui le persone osservano, diversità nella religione, diversità nel colore della pelle. Non sarebbe un mondo noioso se fossimo tutti uguali?“.

Lo spiegasse al suo Presidente.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

I film LGBTQIA+ della settimana 24/30 giugno tra tv generalista e streaming - film queer 2 - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 24/30 giugno tra tv generalista e streaming

Culture - Federico Boni 24.6.24
Jonathan Bailey per @orlebarbrown

Jonathan Bailey, chi è l’attore gay sulla bocca di tuttə?

Culture - Luca Diana 22.6.24
Luca Guadagnino parla di Queer: "È il mio film più personale, ci sono scandalose scene di sesso" - luca guadagnino pesarofilmfest 60 22giu2024 ph luigi angelucci 010 - Gay.it

Luca Guadagnino parla di Queer: “È il mio film più personale, ci sono scandalose scene di sesso”

Cinema - Redazione 24.6.24
Cosa significa Rainbow Washing_

Cos’è il rainbow washing, quali forme assume e come evitarlo

News - Francesca Di Feo 20.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Yan Couto fa sparire i capelli rosa che hanno scosso il Brasile. "Mi hanno detto che sono stravaganti" - Yan Couto - Gay.it

Yan Couto fa sparire i capelli rosa che hanno scosso il Brasile. “Mi hanno detto che sono stravaganti”

Corpi - Redazione 24.6.24

Leggere fa bene

parma pride 2024 intervista

Intervista a Parma Pride 2024: “Nutriamo l’amore! Le unioni civili sono un ripiego”

News - Gio Arcuri 14.5.24
Chiara Capitta e Lorella Cuccarini

Lorella Cuccarini “Quando i nostri figli non ci parlano dobbiamo preoccuparci”

News - Redazione Milano 9.2.24
rivolta pride 2024, il 6 luglio a bologna

Rivolta Pride 2024: a Bologna sabato 6 luglio

News - Redazione 2.3.24
camara-squalificato-omofobia

Il centrocampista Mohamed Camara squalificato dopo aver coperto il logo della campagna anti-omofobia della Federcalcio francese

News - Francesca Di Feo 31.5.24
Nex Benedict

USA, Nex Benedict, sedicenne non binariǝ, muore dopo un’aggressione transfobica a scuola

News - Francesca Di Feo 21.2.24
Francia, il ministro della giustizia si scusa per le leggi omofobe passate. Primo via libera al risarcimento - Parigi rainbow Pride - Gay.it

Francia, il ministro della giustizia si scusa per le leggi omofobe passate. Primo via libera al risarcimento

News - Redazione 14.3.24
Lorenzo Gasperini, ex consigliere leghista condannato per diffamazione contro Arcigay Livorno - Arcigay Livorno - Gay.it

Lorenzo Gasperini, ex consigliere leghista condannato per diffamazione contro Arcigay Livorno

News - Redazione 8.3.24
russia-manifestazione-all-out-roma

Russia, manifestazione globale di All Out il 16 marzo contro la persecuzione sistematica della comunità LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 13.3.24