Video

Candyman, piace la felice rappresentazione di una coppia gay in un film horror

In tanti hanno etichettato l'horror Universal come piacevole sorpresa queer di stagione.

2 min. di lettura

Cinema horror e comunità LGBT sono raramente andati d’accordo. Nella stragrande maggioranza dei casi, ci scappava sempre un morto. Almeno. Tutto è cambiato con l’arrivo di Candyman, reboot/sequel del classico anni ’90 che ha conquistato la vetta del box office USA al debutto. Nia DaCosta è così diventata la prima regista afroamericana a riuscire nell’impresa. Ava DuVernay e Gina Prince-Blythewood si erano fermate al secondo posto. Ma Candyman, in Italia uscito in sala con la Eagle Pictures, ha stupito soprattutto il pubblico queer, perché al fianco dei protagonisti Yahya Abdul-Mateen II, Colman Domingo e Carl Clemmons-Hopkins spicca anche una coppia gay, ovvero Troy Cartwright – il fratello gay di Brianna (Teyonah Parris) – e il suo compagno Grady, interpretati rispettivamente da Nathan Stewart-Jarrett e Kyle Kaminsky.

Negli ultimi anni abbiamo visto come la rappresentazione LGBTQ+ negli horror stia finalmente migliorando, basti pensare a Thelma, Freaky e alla recente trilogia Netflix Fear Street, con Candyman ultima piacevole conferma. E per quanto Troy e Grady non siano personaggi principali, in Candyman svolgono un importante ruolo nello svolgimento dell’azione, offrendo al pubblico l’opportunità di vedere un’autentica rappresentazione  dell’amore gay. Non a caso sui social si sono moltiplicati i cinguettii e i meme a loro dedicati.

In un’intervista con Shock Ya!, Kaminsky ha sottolineato quanto fosse importante che lui e Stewart-Jarrett rendessero giustizia ai personaggi. “Abbiamo parlato del loro background e della loro storia in modo che quando siamo arrivati ​​sul set i personaggi sembrassero realmente vissuti, e questa è stata una parte davvero importante del processo“, ha detto Kaminsky, poi complimentatosi con il suo co-protagonista. “Nathan è un attore brillante. Mi ha fatto ridere così tanto che era difficile smettere. Mi ha fatto sentire così a mio agio e, come ho detto, ha un talento incredibile. Nutrirsi della sua energia ha ispirato molte delle scelte che ho fatto”. “Sentirsi parte di una squadra che ha l’obiettivo comune di creare un progetto davvero bello è stato fantastico.”

Scritto e prodotto da Jordan Peele, regista premio Oscar di Scappa: Get Out e Noi, Candyman è lo spiritual sequel dell’omonimo horror del 1992, ambientato come il suo precedente a Chicago nel quartiere Cabrini-Green, un tempo zona degradata della città e ora location “in” dove vive Anthony un artista talentuoso sempre in cerca di ispirazione per le sue opere. La leggenda di Candyman, oscura presenza che uccide brutalmente chi lo evoca dopo aver pronunciato cinque volte il suo nome in uno specchio, affascina Anthony che decide di capire se esista davvero. Ma Candyman è fin troppo reale e sta cercando un sostituto che prenda il suo posto, come nuovo spirito vendicatore.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Mahmood coming out_ Foto dalla sfilata di Prada

Quella specie di coming out di Mahmood in inglese: media italiani impazziti

Musica - Mandalina Di Biase 20.6.24
Stonewall Inn, oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate: "Non riuscirete ad intimidirci" - Stonewall Inn oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate - Gay.it

Stonewall Inn, oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate: “Non riuscirete ad intimidirci”

News - Redazione 19.6.24
Ariete sorprende i fan

Ariete offre la colazione ai fan che la aspettano da 24 ore: “Per voi ci sarò sempre”

Musica - Emanuele Corbo 20.6.24
Antoine Dupont, il capitano francese di rugby "pronto ad interrompere una partita” per insulti omofobi - Antoine Dupont - Gay.it

Antoine Dupont, il capitano francese di rugby “pronto ad interrompere una partita” per insulti omofobi

Corpi - Redazione 20.6.24
Drag Race Italia 4 si farà? E se sì, dove andrà in onda? - Drag Race Italia - Gay.it

Drag Race Italia 4 si farà? E se sì, dove andrà in onda?

News - Redazione 20.6.24
X Factor 2024

X Factor 2024 è una bomba, abbiamo visto le audition: le nostre prime impressioni

Culture - Luca Diana 19.6.24

Leggere fa bene

Oscar 2024, trionfa Oppenheimer. Miglior attrice Emma Stone, 2a statuetta per Billie Eilish. Tutti i vincitori - cover Oscar 2024 - Gay.it

Oscar 2024, trionfa Oppenheimer. Miglior attrice Emma Stone, 2a statuetta per Billie Eilish. Tutti i vincitori

Cinema - Federico Boni 11.3.24
Andrew Scott in Estranei (2023)

Estranei è molto più di una storia d’amore gay

Cinema - Riccardo Conte 27.2.24
Josh O’Connor e la scena di sesso a tre con Zendaya e Mike Faist in Challengers di Luca Guadagnino - Challengers - Gay.it

Josh O’Connor e la scena di sesso a tre con Zendaya e Mike Faist in Challengers di Luca Guadagnino

Cinema - Redazione 3.4.24
Maschile Plurale, arriva il sequel di Maschile Singolare. Foto, sinossi e trailer - Maschile Plurale - Gay.it

Maschile Plurale, arriva il sequel di Maschile Singolare. Foto, sinossi e trailer

Cinema - Redazione 12.2.24
I film LGBTQIA+ della settimana 12/18 febbraio tra tv generalista e streaming - Film febbraio 2024 - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 12/18 febbraio tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 12.2.24
Wicked, tutto quello che c'è da sapere sul musical con Cynthia Erivo, Ariana Grande e Jonathan Bailey - Wicked - Gay.it

Wicked, tutto quello che c’è da sapere sul musical con Cynthia Erivo, Ariana Grande e Jonathan Bailey

Cinema - Redazione 13.2.24
Rosso, bianco e sangue blu 2, il sequel è ufficiale. Tornano Nicholas Galitzine e Taylor Zakhar Perez - foto Rosso bianco e sangue blu 2 - Gay.it

Rosso, bianco e sangue blu 2, il sequel è ufficiale. Tornano Nicholas Galitzine e Taylor Zakhar Perez

Cinema - Redazione 10.5.24
Lilly_wachowski_GLAAD_2016

Trash Mountain, Lilly Wachowski torna alla regia con un film queer

Cinema - Redazione 14.2.24