Charlie Carver e il coming out: ‘grazie a mio fratello gemello ho capito quanto fossi diverso’

Il papà gay, il gemello etero, la mamma segnata dal divorzio. Charlie Carver racconta il proprio coming out in famiglia.

Charlie Carver e il coming out: 'grazie a mio fratello gemello ho capito quanto fossi diverso' - Scaled Image 1 11 - Gay.it
< 1 min. di lettura

29enne attore statunitense esploso in tv grazie al ruolo di Porter Scavo nella serie televisiva Desperate Housewives e per quello di Ethan in Teen Wolf, Charlie Carver ha fatto coming out due anni e mezzo fa.

Felicemente fidanzato e professionalmente appagato, il gemello di Max Carver è tornato ad affrontare il proprio coming out dalle pagine di Entertainment Weekly, rimarcando l’importanza del fratello gemello per capire il proprio io.

Sono davvero fortunato ad avere un fratello gemello. A un certo punto ho iniziato a vedere quanto fossimo diversi’. ‘Il passo successivo è renderti conto che tu sei un individuo, non importa come ti identifichi, ma se puoi identificarti come membro di una comunità più grande, c’è una sorta di responsabilità a contribuire e a cercare tutti gli altri‘.

A undici anni Charlie ha cominciato ad indossare gli abiti della mamma, a giocare con i trucchi, mentre l’anno dopo i genitori hanno divorziato. Solo poco dopo il padre ha avuto il coraggio di spiegar loro il motivo: era omosessuale. Una notizia che ha inizialmente messo in difficoltà Charlie, che ha così iniziato ad interpretare un personaggio nella vita reale, a scuola, tra gli amici, fingendo di essere quell’atleta eterosessuale che in realtà non era. A 17 anni Carver ha fatto coming out con il papà e con il gemello Max, rinviando per paura il fatidico momento con la mamma, perché impaurito dalla sua possibile reazione dopo il divorzio causa omosessualità dell’ex marito. La donna, con sua grande sorpresa, si è arrabbiata solo e soltanto perché ultima della famiglia a saperlo.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Amadeus, Sanremo Giovani 2023

Sanremo verso Mediaset, Amadeus in onda sul NOVE già a fine agosto con tre programmi

Culture - Mandalina Di Biase 18.4.24
Serena Bortone, chesarà...

La Rai censura il monologo di Antonio Scurati: ecco tutto quello che è successo nelle ultime ore

Culture - Luca Diana 21.4.24
Marco Mengoni insieme a Fra Quintale e Gemitaiz canta "Un fuoco di paglia" di Mace, nell'album MAYA. Nel ritornello, Marco si rivolge ad un amore con una desinenza di genere maschile.

Marco Mengoni, una strofa d’amore a un uomo

Musica - Mandalina Di Biase 19.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Angelina Mango Marco Mengoni

Angelina Mango ha in serbo una nuova canzone con Marco Mengoni e annuncia l’album “poké melodrama” (Anteprima Gay.it)

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24

Hai già letto
queste storie?