Chiamatemi Helen, il Popolo della Famiglia contro la Rai per il film a tematica trans: ‘azione ideologizzante’

Il Partito di Mario Adinolfi all'attacco della Rai per aver programmato un film a tematica LGBT in prima serata.

Chiamatemi Helen, il Popolo della Famiglia contro la Rai per il film a tematica trans: 'azione ideologizzante' - Scaled Image 1 23 - Gay.it
2 min. di lettura

Domenica sera, su Rai 2, è andato in onda il film tv ‘Chiamatemi Helen’, visto da 1.225.000 telespettatori con uno share del 7,19%.

Film tedesco del 2015 diretto da Gregor Schnitzler, con Heino Ferch e Jannik Schümann protagonisti, ‘Chiamatemi Helen’ è un film a tematica LGBT. Tobias Wilke (Heino Ferch) non riesce infatti a credere ai propri occhi quando arriva all’aeroporto per prendere suo figlio diciassettenne Finn (Jannik Schümann), di ritono dagli Stati Uniti. Sceso dall’aereo, il padre scopre che il ragazzo indossa vesiti da donna e si fa chiamare Helen.

Chiamatemi Helen, il Popolo della Famiglia contro la Rai per il film a tematica trans: 'azione ideologizzante' - Scaled Image 2 8 - Gay.it

Finn / Helen gli rivela che si è sempre sentita una ragazza, e che ha usato il suo anno all’estero a San Francisco per prepararsi a superare il test richiesto dalla legge a chiunque voglio sottoporsi all’operazione di cambio sesso, una volta raggiunta la maggiore età. Per il padre di Helen, noto chef, è davvero difficile accettare una situazione che non riesce a comprendere. Le reazioni da parte degli amici, conoscenti e compagni di scuola di Helen sono invece delle più svariate e vanno dallo scherno alla solidarietà. Ma Helen trova quasi sempre le parole giuste – e la giusta dose di umorismo – per contrastare l’ignoranza e la derisione di cui è vittima.

Questa la sinossi ufficiale della pellicola, finita nel mirino del Popolo della Famiglia, partito di Mario Adinolfi che si è scagliato contro la Rai per la sua messa in onda, a loro dire ‘non adatta alla prima serata per gli argomenti controversi e delicati trattati’.

Non contenti, quelli del PDF hanno definito la programmazione Rai un’azione “ideologizzante, atta a normalizzare, pubblicizzare ed esaltare situazioni complesse e problematiche quali la transazione da un sesso all’altro di adolescenti in piena crisi identitaria, portando lo spettatore, spesso anche minorenne (visto l’orario in cui è stato trasmesso il film), alla convinzione che l’evirazione sia l’unica soluzione per il pieno raggiungimento della felicità e che le persone che lo assecondano siano buone, tutte le altre no“.

Il popolo della famiglia chiede alla commissione di vigilanza Rai-Tv“, continua il coordinatore nazionale PDF Nicola Di Matteo, “che queste tematiche complesse e con scene, a livello emotivo così cruenti, non siano mai più mandate in onda in prima serata, soprattutto da una televisione statale pagata in egual misura da ogni cittadino italiano“.

Per l’appunto, da ogni cittadino italiano. Abbonati transgender compresi.

Chiamatemi Helen, il Popolo della Famiglia contro la Rai per il film a tematica trans: 'azione ideologizzante' - Scaled Image 47 - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

tormentoni queer dal 2000 al 2023

Tormentoni queer, dal 2000 al 2023 le canzoni che hanno reso indimenticabili le nostre estati

Musica - Emanuele Corbo 15.7.24
Kylie Minogue a Hyde Park regina di Londra (al fianco di Giuseppe Giofrè) - Kylie Minogue - Gay.it

Kylie Minogue a Hyde Park regina di Londra (al fianco di Giuseppe Giofrè)

Musica - Federico Boni 15.7.24
Discorso di Re Carlo terapie di conversione farmaci bloccanti

Gran Bretagna, Re Carlo “Divieto assoluto alle terapie di conversione incluse le persone trans”: il discorso scritto dai Laburisti vincitori alle elezioni

Corpi - Redazione Milano 17.7.24
Omar Rudberg, la "salatissima" vacanza social della star di Young Royals - Omar Rudberg 0 - Gay.it

Omar Rudberg, la “salatissima” vacanza social della star di Young Royals

Culture - Redazione 17.7.24
RuPaul's Drag Race Global All Stars, Nehellenia dall'Italia sfiderà 11 regine da tutto il mondo - RUPAULS DRAG RACE GLOBAL ALL STARS cover - Gay.it

RuPaul’s Drag Race Global All Stars, Nehellenia dall’Italia sfiderà 11 regine da tutto il mondo

Culture - Redazione 16.7.24
spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24

I nostri contenuti
sono diversi

Fuga dalla Rai, dopo Amadeus se ne vanno anche Federica Sciarelli, Francesca Fagnani e Sigfrido Ranucci? - Fuga dalla Rai - Gay.it

Fuga dalla Rai, dopo Amadeus se ne vanno anche Federica Sciarelli, Francesca Fagnani e Sigfrido Ranucci?

Culture - Redazione 16.4.24
I fantastici 5

I fantastici 5, la nuova serie tv con Raoul Bova che parla di sport e diversità

Serie Tv - Luca Diana 17.1.24
Rivoluzione X Factor 2024, Giorgia conduttrice con Achille Lauro e Paola Iezzi giudici - X Factor 2024 - Gay.it

Rivoluzione X Factor 2024, Giorgia conduttrice con Achille Lauro e Paola Iezzi giudici

Culture - Redazione 9.5.24
Quella volta che Teresa Mannino fece infuriare il Vaticano per un bacio a Paola Cortellesi - teresa mannino 1 - Gay.it

Quella volta che Teresa Mannino fece infuriare il Vaticano per un bacio a Paola Cortellesi

Culture - Redazione 8.2.24
All's Fair, la nuova serie legal di Ryan Murphy con Halle Berry, Glenn Close e Kim Kardashian - Alls Fair la nuova serie legal di Ryan Murphy con Halle Berry Glenn Close e Kim Kardashian - Gay.it

All’s Fair, la nuova serie legal di Ryan Murphy con Halle Berry, Glenn Close e Kim Kardashian

Serie Tv - Redazione 9.7.24
Can Yaman e Samuel Segreto, Sandokan

Can Yaman, Samuel Segreto e Ed Westwick nel reboot di Sandokan: le prime immagini dal set

Culture - Luca Diana 7.6.24
Sanremo 2024

Amici di Maria De Filippi conquista la 74esima edizione del Festival di Sanremo

Culture - Luca Diana 26.1.24
Fenomeno Baby Reindeer, è boom Netflix. +65% di spettatori in una settimana - Baby Reindeer - Gay.it

Fenomeno Baby Reindeer, è boom Netflix. +65% di spettatori in una settimana

News - Redazione 2.5.24