Licenziati perché gay: la Corte Suprema d’America studia tre casi e promette una sentenza

Il titolo VII della legge sui diritti civili può tutelare anche le persone LGBT dalla discriminazione sul posto di lavoro?

Donald Trump
2 min. di lettura

La Corte Suprema degli Stati Uniti ha annunciato nella giornata di ieri che esaminerà tre casi riguardanti la discriminazione LGBTI sul posto di lavoro. In America da tempo si dibatte sul titolo VII della legge sui diritti civili, che garantisce la protezione federale contro la discriminazione per determinate categorie, da applicare o meno anche all’orientamento sessuale e all’identità di genere.

Questi tre casi risolveranno finalmente la questione. Nel primo caso, un’impresa di pompe funebri ha licenziato il proprio direttore, Aimee Stephens, quando quest’ultima ha fatto coming out in quanto transgender. Aimee ha annunciato che sarebbe andata a lavorare in abiti femminili, essendo donna, sentendosi rispondere “è inaccettabile”.

Donald Zarda è l’imputato del secondo caso. Altitude Express, Inc. ha licenziato Zarda dal suo lavoro di paracadutista a causa del proprio orientamento sessuale. Ultimo caso, Gerald Lynn Bostock, coordinatore dei servizi di assistenza sociale per i bambini della propria contea licenziato perché omosessuale.

I vari tribunali federali non hanno raggiunto un accordo sul fatto che il titolo VII si possa applicare o meno all’orientamento sessuale e all’identità di genere. Alcuni si sono espressi a favore delle protezioni LGBTI, altri no. L’amministrazione Trump-Pence ha inoltre complicato la diatriba, perché il dipartimento di giustizia ha più volte dichiarato che il titolo VII non si applicherebbe né all’orientamento sessuale né all’identità di genere.

Ed è qui che deve intervenire la Corte Suprema, chiamata a dare una risposta conclusiva, che arriverà probabilmente nel mese di giugno del 2020, ovvero nel pieno della battaglia politica per la Casa Bianca. La Corte suprema, cosa da non sottovalutare, è attualmente a maggioranza repubblicana. Trump ha infatti nominato due nuovi giudici conservatori, Neil Gorsuch e Brett Kavanaugh, facendo pendere la bilancia della Corte verso destra. Ma c’è anche un’altra strada da percorrere, per la comunità LGBT, ovvero l’Equality Act, reintrodotto al Congresso dai democratici, che di fatto amplia le protezioni federali in tutta la nazione.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

BigMama Concertone Primo Maggio 2024

BigMama inarrestabile diventa conduttrice per il Concertone del Primo Maggio

Musica - Emanuele Corbo 15.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
La Rappresentante di Lista, "Paradiso" è il nuovo singolo

La Rappresentante di Lista ci porta in “Paradiso” con il nuovo singolo. Ascolta l’anteprima

Musica - Emanuele Corbo 16.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: "Ti amo immensamente" - heartstopper bradley riches engagement - Gay.it

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: “Ti amo immensamente”

Culture - Redazione 11.4.24
Emma Marrone e Nicolò De Devitiis, Le Iene

Emma Marrone a Le Iene: “Mi piacerebbe diventare madre. Ho 39 anni e tutti gli strumenti per esserlo”

Culture - Luca Diana 16.4.24

Leggere fa bene

Cher al fianco della comunità trans in vista delle elezioni USA del 2024: “Dobbiamo restare unitə” - cher 1536x1004 1 - Gay.it

Cher al fianco della comunità trans in vista delle elezioni USA del 2024: “Dobbiamo restare unitə”

Musica - Federico Boni 19.10.23
Ron DeSantis abbandona le primarie, appoggia Trump e Biden stanzia 700.000 dollari a favore dei ragazzi trans - Ron DeSantis Trump Biden - Gay.it

Ron DeSantis abbandona le primarie, appoggia Trump e Biden stanzia 700.000 dollari a favore dei ragazzi trans

News - Redazione 22.1.24
Valentina Gomez, la candidata repubblicana che sui social brucia "libri LGBTQIA+" con un lanciafiamme (VIDEO) - Valentina Gomez - Gay.it

Valentina Gomez, la candidata repubblicana che sui social brucia “libri LGBTQIA+” con un lanciafiamme (VIDEO)

News - Redazione 28.3.24
Donald Trump e il trionfo in Iowa, cosa succede ora con le primarie repubblicane? - Donald J. Trump - Gay.it

Donald Trump e il trionfo in Iowa, cosa succede ora con le primarie repubblicane?

News - Federico Boni 17.1.24
donald-trump

Cancellata la norma voluta da Donald Trump che consentiva ai medici di negare le cure ai pazienti LGBT+

News - Redazione 12.1.24
Jill Biden: "Donald Trump è pericoloso per la comunità LGBTQ+ e per gli Stati Uniti" - Jill Biden - Gay.it

Jill Biden: “Donald Trump è pericoloso per la comunità LGBTQ+ e per gli Stati Uniti”

News - Redazione 16.4.24
Chi è Mike Johnson, il nuovo speaker della Camera Usa che voleva bandire il sesso gay - Mike Johnson 2 - Gay.it

Chi è Mike Johnson, il nuovo speaker della Camera Usa che voleva bandire il sesso gay

News - Federico Boni 27.10.23
Donald Trump Whoopi Goldberg

Whoopi Goldberg: Trump cancellerà le persone gay se sarà rieletto

News - Redazione Milano 12.1.24